venerdì 9 gennaio 2015

CHARLIE HEBDO

la vignetta più bella
Qualche veloce considerazione a caldo sul recente attentato parigino.

Il dubbio è sempre d'obbligo,visti certi precedenti,ma non vuol nemmeno dire che Elvis Presley è stato ucciso dalla Cia !
Dico questo per che ormai si sentono tesi sull'attentato di Parigi vicine alla fantascienza più sfrenata.Tutti Sherlock Holmes infallibili che indicano l'assassino a botta calda,e senza alcuna incertezza.

Per ora,da complottista inveterato,io credo che l'ipotesi più verosimile sia quella che sembra,terrorismo puro come già accadde a Tolosa,ai pendolari di Madrid e alla metro di Londra.
Ovviamente sempre pronto a ricredermi in caso di nuovi elementi contrari.
Che c'è di più semplice che tentare di far fuori un gruppo di persone che hanno fatto dell'ironia sull'islamismo la missione? Ai fanatici religiosi islamici,l'ironia non piace,è l'arma che non sopportano.Peraltro Charlie Hebdo era già da tempo nel mirino e già aveva subito un attentato.
Non voglio mettere la mano sul fuoco su nulla,ma perchè non considerare verosimile anche l'ipotesi più semplice?
Terrorismo islamico e basta.....
Insomma,per ora,non ho certezze assolute,se non che l'Europa è ormai guidata da una massa di deficienti che non si accorge di essere ormai colonizzata da un'immigrazione islamica impressionante.Basta vedere i dati di certe grandi città.
Naturalmente impazza pure il gioco del "cui prodest" o a chi politicamente convenga di più questa vicenda
http://www.conflittiestrategie.it/parigi-val-bene-una-strage

Io invece penso il contrario di Conflitti e Strategie,pur essendo la loro una ipotesi da non scartare a priori.
Penso infatti  che questo episodio favorirà la Le Pen (così come Salvini in Italia) qualunque misura prenda Hollande...la gente,gli elettori in gran parte non fanno tante sottigliezze,ragionano di pancia....sarà difficile dire che non aveva ragione e che il solito rassemblement di unità nazionale possa fermarla,se non commette errori.I francesi non dimenticheranno l'inefficienza di Hollande e l'euro,tra l'altro...e la sua politica lassista nei confronti degli islamici..
Per completezza,riporto anche questa tesi favorevole al complotto
http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=14474

Vedremo...ora è troppo presto per trarre conclusioni certe,nemmeno sappiamo bene i fatti,gli attentatori ancora non son stati presi...

Ci sono poi certi spin doctors,i dottori alla spina,che partono da lontano, tirando in ballo le colpe dell'imperialismo europeo in Medio Oriente (e l'attuale politica folle degli Usa,no?) per giustificare queste reazioni.
Nessuno nega le colpe della colonizzazione occidentale di un paio i secoli...ok...ma allora che facciamo?
Per dar ragione a questa pur pertinente tesi,mi faccio ammazzare? devo scontare le colpe di padri e nonni?
Loro avranno pure il diritto di agire come vogliono,ma io anche di difendermi....e il punto è proprio questo...se i governi europei sono sono dei tafazzisti,imbelli,autolesionisti...il popolo incolpevole ha il diritto di difendersi...o volete che paghi le colpe degli antenati....?
Odiano l'Occidente,bene...loro diritto,ma come il nostro di difenderci...non c'è bisogno di nessun false flag per capire questo.
Ma nel caso,dovrebbero comunque dirmi certi Sherlock Holmes quale sarebbe lo scopo arcano del false flag...

Quale che possa essere,una cosa è certa....di ipotesi se ne sentono tante,tutte possibili..ma l'effetto è identico...false flag o no.
Infatti che siano stati gli islamici fanatici o la Cia,gli effetti provocati nell'opinione pubblica o sui governi sono gli stessi,o no?
Se ad esempio,come alcuni dicono,lo scopo è di fomentare una guerra di civiltà,di mettere leggi speciali restrittive,di bloccare Hollande che voleva porre fine alle sanzioni russe,o qualunque altro...che sarebbe cambiato se fosse un false flag organizzato dalla Cia,dai servizi francesi o vattelapesca... oppure un puro atto di terrorismo islamico?

In entrambe i casi identico risultato,quindi dividersi sulle due ipotesi è appunto quello che volevano,gli uni e gli altri.

85 commenti:

  1. Johnny, nel pentolone complottista vogliamo metterci anche questo?

    http://www.byoblu.com/post/2015/01/08/e-morto-ammazzato-bernard-maris-leconomista-della-banque-de-france-che-voleva-cancellare-il-debito.aspx

    A prescindere dalla verità, che probabilmete non sapremo mai, io ho l'impressione di vivere in un gigantesco 'The Truman show' sceneggiato male e recitato pure peggio. E dal quale non si riesce a scappare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris era un keynesiano,molto critico sull'euro e banche,ma è assurdo che sia stato fato fuori per questo....avrebbero dovuto far fuori metà degli economisti europei,e di gran lunga più famosi....sempre ammesso il complotto.C'è certamente,come sempre,qualche elemento poco spiegabile (come la famosa carta d'identità smarriota),ma è molto probabile ormai ormai che i tratta di un attentato di fondamentalisti.islamici..

      Elimina
  2. Altra considerazione/previsione: alla luce di quello che sta succedendo nelle ultime ore è probabile che in Francia varino un governo di unità nazionale (socialisti-gollisti) per 'fronteggiare' l'emergenza. Ovvero un modo per blindare il governo e non metterlo nelle mani del Front National

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se sarà così,ma certamente saranno prese misure restrittive....leggo pure che il Front non è stato invitato alla prossima grande manifestazione unitaria....a mio avviso un grande errore perchè dovresti escludere il 25% dell'elettorato e il primo partito di Francia.Se così sarà,diventerà un boomerang per Hollande e soci....

      Elimina
  3. Vedo che citi il più grande cantante della canzone mondiale,che ho avuto il piacere di ascoltare dal vivo,e del quale posseggo "tutto" della sua vita....canzoni,films,apparizioni TV...documentari.
    Il povero Elvis Presley è,molto probabilmente, morto ucciso dagli psicofarmaci che prendeva a profusione....e dall'affaticamento a fare spettacoli a ripetizione...per pagarsi i "buffi"accumulati di una vita spendacciona...e le spese per mantenere un'organizzazione complessa di accompagnamento(due coretti uno maschile e uno femminile...nomi famosi...una orchestra dedicata...più parassiti vari...vedi il Colonnello)
    Ricordo,a tutti, che Elvis è il più premiato cantante di tutti i tempi... per dischi platino,dischi oro,premi Grammy,Halls of fame.concerti via TV in tutto il mondo ...da Honolulu oltre un miliardo di spettatori.

    Ma quanti sanno che,per il suo successo, fu,in parte usato dalla politica?....
    Cominciò quando la musica nera andava, per le sue melodie, di moda...cosa che non piaceva ai perbenisti Protestanti Americani(Evangelisti,Avventisti,...altri).
    Il suo successo fu dovuto,sopratutto al fatto che si trovò,in lui, un"bianco" che cantava con la voce e i movimenti dei "neri"...e i suoi successi coprivano,in toto, il repertorio nero dei "gospels" e canti tradizionali oltre il Rock..
    .I papà dei bambini bianchi davano i soldi ai figli per comprare i dischi dei Pat Boone e Elvis...per le stesse canzoni inventate e cantate anche dai neri.
    Invece se tu avessi citato la "Marilina"avresti forse colto più nel segno,con i servizi segreti,...l'amante del più amato dei Presidenti(figlio di un noto filonazista,mafioso...al 20° posto dei ricchi nazionali...al quale si attribuiscono qualche migliaio di fugaci avventure).
    Sarebbe interessante sapere quali e quanti hanno assasinato JFK...e sopratutto perché....ma la verità è ben occultata dalla propaganda ufficiale.
    Certo la storia di Lee Oswald...ucciso poco dopo da Jacov Rubinstein..lascia molto spazio ai sospetti di avvenimenti che hanno a che fare con possibili imbrogli internazionali...
    E' difficile digerire,ancora oggi, il Rapporto ufficiale Warren di una pallottola(magica) sparata da un '91( fucile della prima guerra mondiale) che fa 4 ferite mortali al Presidente e finisce il suo percorso ferendo pure il Governatore del Texas...quando tutte le testimonianze,di allora, sono per 2-4 killers sistemati in vari luoghi dell'attentato.
    Per capire che sta succedendo ora in Francia ,dobbiamo far sedimentare le acque...e allora oltre,e a lato dei comunicati ufficiali..potremmo trarre anche "nostre"supposizioni/conclusioni..più o meno sostenibili.
    .Dobbiamo aspettare per vedere chi e se qualcuno utilizzerà,questi fatti, per azioni di risposta...e che tipo di risposte si decideranno....solo allora si possono fare le somme.
    Sono ancora scioccato da quanto avvenne nel 2001...
    Come il caso è talvolta determinante....quattro aerei scomparsi in gran parte dei loro componenti(vedi p.e. quello sul pentagono)... e unici reperti conservati intatti,e disponibili, dai disastri,alcuni passaporti,foto....di passeggeri presenti nei voli.
    Aspettiamo di vedere,nei prossimi giorni, gli sviluppi....solo allora autonomamente potremo azzardare un nostro potenziale/personale,ammesso che ci sia,... "cui prodest"....se quanto sta succedendo non ci convince pienamente...nella consecutio temporum....dei fatti narrati.
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono un appassionato di Elvis,di cui ho molto materiale audio e video.Ma l'ho solo citato per il solito delirio complottista da bar,quello basato sul nulla,tipo Hitler è ancora vivo....pure questa ho sentita.
      Cero la storia di Marylin è tutt'altra cosa...per questo non l'ho citata,lì c'è del vero in certi legami col presidente e con la sua fine.
      Idem per la faccenda Kennedy,troppo evidente da varie testimonianze e concatenazioni di fatti che non si trattava di un atto omicida di uno squilibrato.

      Come ho premesso,visti questi precedenti ad altri,c'è sempre da diffidare,ma non bisogna nemmeno farsi prendere dal delirio complottista.Alla luce degli ultimi avvenimenti parigini,è quasi sicuro ormai (salvo certe spiegazioni che ancora mancano) che ci troviamo di fronte ad attentati di matrice islamica.Poi sta a vedere che rapporti questi avevano coi servizi francesi,come nel caso di Marah,quel pazzo omicida di Tolosa,anche informatore di detti servizi oltre che terrorista.Ma si può escludere certi coinvolgimento con Mossad,Cia e che fosse da loro organizzato.
      Poi certamente aspettiamo altri elementi per chiarire...ma non credo che sia una copia dell'11 settembre.Ovviamente sempre pronto a ricredermi in basa ad elementi nuovi probanti.
      Non credo nemmeno al cui prodest,perchè come ho detto,sia un complotto Cia o un puro attentato islamico,il risultato è lo stesso.Se dovessi azzardare una ipotesi,è che la radicalizzazione della lotta,perchè questo è l'effetto principale, è interesse di entrambi.
      Lo vuole gli Usa,lo vuole l'integralismo.

      Elimina
  4. Manco se l integralismo si combattesse coi disegnini, tanti Carli giuliani che sparano x niente, alla fine se la sono cercata, gli attentatori, un manipolo di fanatici che ha agito per personalismi, sta storia ha già stancato, la questione libertà di stampa poi, fa ridere, non fosse solo che a fare la morale sono quelli che fanno in modo non esista, per me possono andare affiancato tutti, scusi il cinismo,, shad

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre il rischio poi che la retorica buonista del planetario je suis charlie (spesso da parte di chi magari prima li criticava),a forza di insistere,crei l'effetto contrario...come in tutti casi di eccessiva spettacolarizzazione mediatica è abituata a fare,pure per casi di ridicola importanza.
      Guarda però che l'ironia,nel mettere in riidicolo una religione,specie l'islam,è un'arma micidiale che non sopportano,non a casa erano sulla lista nera.che se la siano cercata è indubbio,ma è un bene o un male per la comunità? O forse è meglio come i nostri capitani coraggiosi che sbeffeggiano la religione,ma non l'islam per paura? qua bisogna che ci mettiamo d'accordo,si criticano i vigliacchi,gli imbelli e servi dei nostri politici o chi a rischio della vita non ha paura di dire quel che pensa?

      Elimina
    2. no johnny io non critico nessuno, per me questi pseudo intellettuali possono continuare a fare i disegnini per stabilire l'ordine che meglio li aggrada......quello che da alle palle è il canovaccio che viene dopo......uh ah uhhhhhhhhhhh, je suise charlie,,,uhhh,,,,,il giorno prima nessuno è niente il giorno dopo tutti sono qualcunio, ma come cazzo è sta storia? io trovo irritanti ste discese di massa in piazza, per gente che non ha espresso nulla di nuovo ma che voleva semplicemente lanciare una provocazione esplicita, alla luce del fatto poi che la francia si è resa partecipe delle ultime guerre da quelle parti,,,,,ma tacete, altrimenti prendete e portatevele a casa e punto stop.......solo un unico ed immenso teatrino con pessimi attori tra l'altro,,,,,Shadow

      Elimina
    3. ah beh,di certo la retorica del giorno dopo,specie della ptima fila dei marciatori,cioè o responsabili di tutte le nefandezze europee e non solo (invece di je suis charlie,potevano portare uno striscione je suis charlatan...) è di una colossale ipocrisia.
      Ma ormai la retorica becera,la spettacolarrazione e l'esagerazione fuori misura di ogni evento è pane quotidiano.
      Però non confondiamo il popolo francese,con la prima fila....l'emozione,lo sconcerto sono capibili,in fin dei conti mai era successo una tale cosa.
      Che poi la retorica si prenda il campo,questo è pure vero...

      Elimina
    4. paragonarlo poi all'11 settembre poi, lasciamo perdere, nemmeno mi viene da dire pace all'anima loro per sti tizi, alla fine non mi avvicino alla faccia del lama se so che puo sputarmi in un occhio, ne tanto meno come occidente civile democratico dovrei considerare certo agire esclusivamente come satira, ironia o quant'altro perchè se conosco il mio bersaglio è come fomentare la guerra, e se mi considero civile e democratico, la guerra cerco di non provocarla....di sta gente posso solo dire che sono stati dei grandissimi COGLIONI....Poi sbaglierò ma sta storia mi sembra abbastanza orchestrata, senza spezzare una lancia per gli integralisti invasati e fuori di cotenna completamente, per i quali di certo non spreco nemmeno tempo a cercar attenuanti e giustificazioni, quanto alla gente si vabbeh, è accolorata la partecipazione, ma a fronte di come la penso a tutto tondo mi fanno solo ridere, se penso poi che je sui charlie con la quasi convizione che la metà di questi il giorno prima ne ignorava l'esistenza, bah vabeh dai

      Elimina
    5. h beh...è u eterno dilemma,libertà di espressione e autocensura....tutto sommato,l'occidente ha privilegiato la prima,anche di fronte a ritorsioni...non facciamo lo stesso noi nei confronti del governo e di certi politici,lanciandogli epiteti da denuncia? Eppurer continuiamo a farlo.....il principio,se non le conseguenze,è lo stesso...sai,di questo passo si rischia di dar campo ad ogni bandito.....
      Mi p.ma non sono d'accordo con la tua opinione,se uno non è disposto a rischiare anche tutto per le proprie idee,o valgono poco o lui stesso vale poco.
      Certo,non è obbligatorio,ma chi si rivolge al pubblico non può tacere in nome della paura.
      Sul popolo partecipante alla marcia,certamente molti ricadono nel tuo giudizio,ma si sa come vanno le cose in queste occasioni...

      Elimina
    6. si è vero ma il mio discorso segue un principio di pragmatismo che anche a quelli di Charlie eBDO non doveva venir meno, considerate come sono andate le cose, poi ripeto, legittimo darsi fuoco come dei bonzi per un pugno di ceci, ci mancherebbe.......shadow

      Elimina
  5. Di' Johnny, non è che per caso quel mastodontico attentato false flag, che aveva promesso Blondet sotto Natale in Europa sia proprio questo qua?
    Purtroppo, mentre scorre sangue diella strage di poveri disgraziati, stanno già parlando Questo è l'11 settembre della Francia che serve a traghettare la Ue in servizi di sicurezza unici, servizi investigativi unici, polizia postale unica, leggi liberticide certe e uniche che con la scusa del "terrorismo internazionale" (vietato dire "islamico") toccherà a tutti noi.

    Ecco Pacifici in questo momento predicare "misure uniche" ed essere tutti uniti, contro il "nemico comune".

    Non voglio giocare al cui prodest, ma la manovalanza islamica costa poco e produce sfracelli. Non hanno nemmeno il pudore di trattenersi, nel promettere "misure comuni" dei paesi membri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda,non saprei....e ho pure grossi dubbi che sia un false flag,pur permanendo certi elementi ancora poco chiari.Anche il secondo attentato del supermercato è un false flag?
      Che poi possa servire a quanto dici,è anche vero...ma sarebbe la stessa cosa sia che fosse un false flag oppure no.In entrambe i casi,è un interesse comune sia di fondamentalisti che di Usa-Nato radicalizzare la lotta.

      Quanto poi all'europa usuraia,non hanno certo bisogno di attentati per cercare di imporci ogni misura restrittiva economica e non o per controllarci ...bastano i loro sgherri al governo..

      Elimina
  6. No, bhe, hollande ha parlato alla nazione. Ha detto che quello non è l'Islam. E ha anche detto che quello del negozio ebraico è stato un gravissimo attentato. Vabbè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche nel supermercato non era Islam...erano eschimesi...! Sai,è molto dubbio operare una distinzione tra islam moderato e fondamentalista.A certi discorsi nelle moschee,non credo partecipino e approvino solo fondamentalisti,anche perchè il Corano è uno,in cui si trovano passi difficilmente concilianti con il moderatismo,come in tutte le religioni monoteistiche di fatto.Cero poi,gli atti,le azioni sono cosa diversa dalle parole...ma il confine è sempre più sottile,con l'evolversi di certe situazioni in Medio Oriente.Se c'è un islam moderato,sicuramente è meno pesante del fondamentalismo,quasi non esistesse.Diventa quindi difficile per la gente comune operare certe distinzioni.
      Comunque sia,questi signori,collusi o meno con qualcuno,restano u problema per l'occidente come disse a suo tempo la fallaci.E io,se permetti,non voglio certo morire islamico.

      Elimina
    2. A livello filosofico sembra tutto facile operare distinzioni,a livello pratico è molto più difficile.

      Elimina
  7. La tesi del prof.Cardini

    Questo Islam ‘duro e puro ‘ contro chi sta facendo la guerra? Contro il cosiddetto Occidente? Contro la libertà di stampa? No, io credo che la guerra sia nei confronti di altri gruppi islamici per accaparrarsi il più possibile le simpatie degli estremisti a danno di altri gruppi, per dimostrare come fa il Califfo Al Baghdadi quando fa tagliare le teste in pubblico, che è il detentore dell’Islam sunnita vero e che tutti gli altri musulmani sono tiepidi, traditori, alleati degli occidentali che sono cristiani. C’è una guerra in corso,ma bisogna capire fra chi. Noi siamo coinvolti, ma la guerra fondamentale è all’interno del mondo musulmano dove si stanno agitando forze fondamentalista che tra di loro si fanno concorrenza per dimostrare a una parte di musulmani, non certo la migliore, che loro sono i veri difensori della fede.
    Direi che la tesi centrale di Cardini sulla guerra tra i vari Islam,su chi debba prevalere ed infine rappresentarlo è abbastanza sensata,anche se poi presenta altri aspetti che ci riguardano più da vicino (colonizzazione,odio verso l'occidente...) e che Cardini non prende in considerazione circa l'attentato.

    In questa vicenda,pur con dettagli poco chiari,ho molti dubbi che si tratti di complotti Cia-Mossad o similia.
    Anche perchè pure nel tanto sbandierato false flag,molte cose non tornano.Ad esempio,prendiamo i due punti più controversi.

    Carta d'identità: sarebbero certo stupidi i terroristi portarsi dietro una carta d'identità,ma altrettanto lo sarebbero eventuali complottisti a mettercela...così poco furbi, per poi dar adito a facili e scontate obiezioni?.

    Il poliziotto ucciso sul marciapiede: ok,il false flag ha rilevato varie incongruenze,tipo mancanza di sangue,testa non spappolata dal colpo di AK 47(qualche obiezioni si potrebbe comunque fare,ma lasciamo perdere)
    Però qualcuno allora mi deve spiegare.... Se è un false flag,il terrorista allora ha sparato a salve e il poliziotto è ancora vivo.Al massimo ferito,dal primo colpo sparato che l'ha stramazzato a terra.Ma dov'è.?
    Se invece,come sembra,è all'obitorio,come la mettiamo? E' morto d'infarto?

    Inoltre,il terzo terrorista del supermercato,che il giorno prima ha ucciso una poliziotta e che conosceva i due fratelli,è anche lui parte del complotto gestito dalla Cia? i due attentati erano collegati? Si fa un po' fatica a creder a due azioni così scoordinate...
    Per quanto il quadro non sia ancora chiaro...suvvia...anche un false flag presenta punti oscuri e troppo dilettanteschi


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse i Servizi francesi hanno qualche parte in questa vicenda,ricordando anche il caso Marah,il terrorista ucciso a Tolosa?

      Elimina
  8. Purtroppo lo zittificio di Hollande e le varie versioni contrastanti sull'accaduto, danno molto ma molto da mangiare ai "cospirazionisti". L'elenco delle incongruenze e delle omissioni lo farò in un mio prossimo eventuale post.

    Più coerentemente, ti dirò che ogni buon 11 settembre che si rispetti (e questo 7 gennaio lo è in versione "francese") ha i suoi Patriot Act.

    Ecco cosa ci sta preparando Angelino Jolie:

    http://armstrongeconomics.com/2015/01/09/italys-version-of-the-patriot-act/

    Ti sottolineo questo passaggio, ma tu leggilo tutto perché è breve:

    "The police should have more rights to block websites that used the terrorists for propaganda as well. The definition of “terrorist”: is rapidly becoming anyone who disagrees with government. The problem in italy is the rise resistance against Europe. This is being fueled as unemployment among the youth exceeds 50%.".

    Di questo passo passeremo per "terroristi" anche noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli esiti saranno questi,ma sia che si tratti di false o true flag,è sempre bene ricordarlo.
      In questo senso,per fondamentalisti e gli ideatori di eventuale complotto ,gli interessi sono identici.
      Limitare la libertà di critica.

      Chi poi dobbiamo ringraziare di tutto questo,e tornando alla vicenda parigina,(che sembra l'ora del dilettante di terroristi,Spectre eventuale e Servizi francesi...),stavolta non mi convince l'ipotesi classica di Cia,Mossad o di Spectre qualunque,come in molti altri casi,da anni abbiamo denunciato..
      Incongruenze ne sono a iosa,in un caso e nell'altro,a meno che le fonti ufficiali francesi o chi altri non ci forniscano altri elementi chiarificatori.

      Per ora,se credere al true flag è da Topolino,credere al false flag è da Paperino

      Elimina
    2. se poi dovessi sbilanciarmi,a me sembra,nonostante tanti dettagli poco chiari,l'ipotesi più semplice.
      Hanno fatto fori i Charlie perchè la loro ironia dava parecchio fastidio all'intolleranza religiosa islamica.Erano nella lista nera da tempo,è l'ironia per questi signori,equiparata a blasfemia,è un'arma pericolosa.Altri episodi in tal senso non mancano.
      E' l'ipotesi più semplice,e chi mi dice che proprio i terroristi abbiano agito in tal incongruente modo,proprio per far credere che siano altri i responsabili?

      Elimina
  9. Ad ogni modo la Le Pen fa benissimo domani a non partecipare a quella buffonata di "marcia repubblicana" voluta dal bruco Hollande a cui parteciperanno anche Pisapippa, Marino e Renzi.

    Sull'islam sai già come la penso: non li sopporto proprio e sto male quando al supermercato vedo qualche scorfana vestita di stracci beduini. Ma la verità è che in Francia (e non solo) forniscono un'ampia manovalanza criminale che chiunque può reclutare per 4 peperoni. Non costano nulla e producono sfracelli, sotto qualsiasi bandiera.

    Ad ogni modo fa bene Salvini ad opporsi alla costruzione della moschea a MI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E te pareva...Pisapippa e Marino il cretino....che roba!
      L'Islam è contrario ad ogni nostra visione della vita....e fin qui nulla di strano,ognuno ha la sua...ma il problema nasce quando vogliono importi la loro,specie a casa tua...e con la benedizione di deficienti vispe terese e mentecatti assortiti.
      Conosco bene il Medio Oriente,e non da turista,vero è non ho mai avuto problemi i convivenza,nè di odio,nemmeno in Liobia,dove siamo stati colonizzatori.
      Ma il problema è che a seguito di demenziali politiche dei vari burattini Usa,la situazione è cambiata profondamente e ha preso piede il fondamentalismo più becero,a partire dall'inutile guerra afghana.
      Ora,dopo anni di lassismo,è diventato un grosso problema.
      Trovo sconcertante che non sia stata invitata la Le Pen,cioè il 25% dei francesi,in pratica.Ma giustamente fa bene a disertarla e partecipare in altro luogo,come sembra.
      La colpa di tuttosto casino,è solo nostra,come già avvertiva la Fallaci.

      Elimina
  10. Sarò una voce fuori dal coro ma a me pare proprio un canovaccio messo in piedi per alimentare qualsiasi ipotesi: pare che vi sia una regia che voglia rendere inverosimile, quasi farsesco, ciò che invece è tragicamente accaduto.

    Quasi a dire: complottardi scatenatevi, l' occasione - con tanto di falli magistrali PROFESSIONALMENTE disseminati - ve l' abbiamo servita su un piatto d' argento.

    Intanto: target centrato.


    Paulus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo anch'io che sia così......proprio perchè troppo stupido il modo in cui sarebbe stato fatto sto complotto,anche per la Cia.......
      Più facile invece che i furbi del teatrino offerto,siano proprio i fondamentalisti.

      Elimina
  11. A sostegno della tesi del prof.Cardini

    Charlie Hebdo, la gara integralista ad aggiudicarsi i martiri

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/10/charlie-hebdo-gara-integralista-ad-aggiudicarsi-i-martiri/1330728/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti non è poi così peregrina...

      Elimina
  12. Le tesi dell' "illustre" medievalista mi sembrano scontate quanto le Catalanate a Quelli della notte o le previsioni azzeccate, a fatti quasi compiuti o prevedibilissimi, del mago Otelma.

    Non c' è bisogno di essere menti tanto eccelse per arrivare a comprendere che più di un gruppo, in quel mondo impazzito dell' islam terroristico in cui si gareggia a chi scanna di più e meglio, si sarebbe sciacallato la genitura autentica del fattaccio; non siamo nuovi a fatti del genere, mi pare.

    Di momento in momento mi si rafforzano i dubbi che ho espresso nel mio precedente post e che sintetizzo in una corriva domanda: ma una cagata simile ( da una parte e dall' altra ) a chi è utile ?

    Ed in quale misura e con quale scopo ?

    Una mezza risposta me la consento: seminare, oltre al terrore, dubbi a destra e manca, destabilizzare in modo indiscriminato.

    Un ottimo modo per ingenerare insicurezza a 360 gradi.

    Paulus


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi,una simile sceneggiata,è utile ad entrambi....quelli di un eventuale complotto e i fiondamentalisti....e cioè,limitare il diritto di critica e leggi più restrittive,fino a censurare il Web,cosa di cui già si parla.
      Ai fodamentalisti fa comodo far ritenere al pubblico che la causa di queste leggi è la Spectre.....alla Spectre che già ci vessa in mill modo,limitare la critica specie verso di loro..

      Poi c'è pure l'interesse di entrambi a radicalizzare la lotta e anche quanto tu dici....oltre naturalmente,non dimentichiamo,a far tacere ogni ironia verso l'Islam,cosa che per fondamentalisti religiosi è peggio di tutto.

      Quanto a Cardini,credo che la sua osservazione vada al di là della vicenda,ma intenda far presente che è in corso una lotta tra le varie fazioni fondamentaliste,ma anche contro i moderati,per assumere il comando dell'Islam,è ogni atto che dimostra la potenza di uno o dell'altro serve a questa causa.Sarà banale,ma anche questo ha la sua importanza,specie e purtroppo se supportato da episodi come questo.

      Elimina
  13. Ma infatti: non a caso ho paragonato Cardini a Catalano e Otelma; chi, tra coloro che seguono le tragedie mediorientali, non è in grado di capire che, come ho scritto, c' è la gara a primeggiare tra gli islamisti ?

    Cardini avrà stupito la solita folla di boccaloni ( l' ha detto il proffe, urka, allora è tutto vero; ma quant' è bravo il proffe, quanto vede lontano ... ) ma non ha incantato certamente chi naviga in caccia di notizie alla fonte: ha detto cose tutto sommato vere, ma di un' ovvietà banale.

    Intanto .... si è guadagnato un altro po' di accreditamento ....

    Dal canto mio ribadisco il mio sospetto: tutto troppo professionalmente dilettantesco o dilettantescamente professionale ed in questo calembour ( gioco di parole ) penso si possa leggere almeno una parte del vero intendimento degli attori di questa tragedia.

    Paulus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono anch'io di questa opinione,ma pare che sul web non ci sia un minimo di riflessione e razionalità...tutti sembrano abboccare senza un minimo di dubbio a chi ha preparato questa sceneggiata per farla appositamente credere tale,accecati dal pregiudizio.

      Anche a me,stante il mio pensiero su quanto sta accadendo nel mondo,piacerebbe dar la colpa a certi altri terroristi,e ci siamo capiti....ma l'onestà intellettuale e sopratutto la riflessione su tanti elementi incongrui di questa vicenda,me lo impediscono...a costo di essere impopolare.

      Elimina
  14. johnny doe11 gennaio, 2015 02:04

    sono anch'io di questa opinione,ma pare che sul web non ci sia un minimo di riflessione e razionalità...tutti sembrano abboccare senza un minimo di dubbio a chi ha preparato questa sceneggiata per farla appositamente credere tale,accecati dal pregiudizio.

    ====

    Esattamente: e questo è il vero successo dell' operazione.

    Venite siori, venite al circo: più gente entra e più bestie si vedono .... ;-)


    Paulus

    RispondiElimina
  15. Bello vedere i maggiori responsabili e finanziatori del terrorismo ergersi a difesa dei sacri valori dell'occidente (..), dopo aver massacrato centinaia di migliaia di iracheni, libici, siriani, yemeniti, pachistani, palestinesi (sì, c'era anche il capoccia dei sionisti) eccoli lì, alla testa della manifestazione (come scrive il Corserva, che raggiunge livelli impensabili di lecchinaggio citando Renzi) i quali mostrano il fiero petto al nemico (creato da loro). Luminoso esempio di come si crea il problema, poi si offre la soluzione. Sudditi €uropei, stringiamoci a nostri burattini, pardon leaders...c'è una crisi economica devastante? vogliono mandarci in guerra con l'unico paese che ha combattuto con efficacia il terrorismo? ci stanno togliendo tutte le libertà di cui questi palloni gonfiati si riempiono la bocca? NON IMPORTA, avanti tutta verso il nuovo ordine.
    L'unica cosa tragica è che tanti, troppi stanno abboccando...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai l'ipocrisia non ha limiti,come il leccculismo dei media e l'idiozia di tanti peones.....il coccodrillismo impera senza vergogna....un mondo gestito da dementi adoratori di un ordine mondiale contro natura che vogliono imporre a tutti i costi,magari fino a ridurci in cenere.

      Elimina
  16. Mah?
    Da non più giovane...e quindi....disilluso dagli entusiasmi giovanili...di poter cambiare il mondo con i cortei....Ed ancora da "teista"(*)convinto...(.più che credente fanatico della Religione che mi è stata trasmessa dai miei antenati)che.... l'ateismo è la peggiore delle Religioni possibili...azzardo le seguenti ipotesi...
    Tutte le Religioni alla fine si "somigliano"....cercano di dare un "senso" alla vita....anche se...spesso(per evoluzioni parallele,ma sfalsate nel tempo...delle varie popolazioni)non si somigliano nemmeno nei fattori fondamentali.
    -Il Creatore,ci ha fatto tutti uguali?...ho ha fatto l'errore che tanti padri "terreni" fanno?Cioè di avere una simpatia particolare per uno(o peggio 2/3) dei figli...cosa che in certi casi...in soggetti piu deboli...porta, anche nelle più stimate famiglie....a odi inconciliabili che spesso....sfociano in tragedie.
    -Dopo la morte c'è un aldilà....dove vedremo i "cattivi",sprofondati finalmente all'inferno per sempre...oppure....nemmeno allora ci sarà giustizia....perché tutto andrà in cavalleria...con un perdono universale.E quindi pure quelli che Dante buttò nel Cocito(i traditori degli amici,Patria,Divinità)ce li ritroveremo in Paradiso.
    -E che dire del finale di quelle anime che da tante vite(per rivelazione dei loro santoni),rinascono....perché hanno un debito(**) da pagare(per vite malvissute)e che quando alla fine con centinaia di rinascite,avendolo pagato, si annullano nel "nulla eterno".
    -Nessun commento a Religioni varie(dovrei dire ai loro seguaci)....che mescolano...i concetti fondamentali per una vita civile...con residui mitologico/preistorici delle loro tradizioni....tipo:"al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere".
    Questa premessa per dire....che se si hanno fenomeni più o meno diffusi...di intolleranza/ribellione di singoli,gruppi,popoli...verso altre comunità.....un motivo ci deve pur essere...spesso,oggi ai nostri tempi, è la convinzione...che ci si deve vendicare di torti realmene subiti.Le Invasioni idealiste del passato....sia da parte Araba e/o Ottomana...le Crociate...oggi non sposterebbero che poche persone,e non le masse di allora.
    E allora,un bell'esame di coscienza....da che parte stà l'azione che crea la reazione....bella domanda...alla quale non ho risposta.Affermare che una Religione può avere in sé i gérmi dell'intolleranza....significa metterle tutte in blocco sotto accusa.Anche limitandoci alle sole tre religioni monoteiste....ognuna di esse ha addirittura al suo interno i germi dell'intolleranza....tra ortodossi e eterodossi...figuriamoci,verso le altre Religioni confinanti.
    Azzardo....forse...una colpa equamente divisa....tra le tre Comunità...litigiose tra loro...potrebbe essere la risposta più probabile su dove cercare i colpevoli....del disagio odierno.
    (*)Teista(vedi Voltaire) è chi crede che l'universo di 150 miliardi di galassie,ognuna con 150 miliardi di stelle,e qualche milione di terre equivalenti....sia stato creato da un Dio buono anche se irraggiungibile....la finalità di tutto ciò ci sfugge ,e non ci sono veggenti di sorta,che ce lo possano spiegare.
    (**)Il debito di cui parlo è il Karma Buddista/induista....da non confondere con l'insondabile debito pubblico Italiano,che nemmeno con una serie infinita di rinascere potremo saldare.
    Saluti Tonino

    -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito l'intolleranza si annida nelle religioni monoteiste,come la Storia ha dimostrato,perchè sono ad excludenum...o sei con noi ,o contro di noi...non sono come i Romani che non si facevano tanti scrupoli di accogliere torme di dei da ogni contrada,o come i greci,mai fatto una guerra religiosa.Aggiungo chr questi due popoli,manco avevo il sacro testo del dogma,tipo Bibbia o Corano.
      Il Cristianesimo poi,dopo secoli di intolleranza,è riuscito in qualche modo a mediare i suoi principi con la ragione,e pur essendo ancora una religione missionaria,cioè a convertire popoli,ha abbandonato ogni metodo coercitivo.No così l'Islam,che non ha goduto di questa mediazione,o almeno una parte di esso,ancora intollerante e violento.

      Certo,in questa mancata trasformazione,molto ha pesato la politica dissennata occidentale che in pratica è la creatrice del terrorismo islamico,specie negli ultimi 40 anni.raccoglie quello che ha seminato,per non parlare dal 2001 in poi.Guerre sbagliate,politiche da dilettanti,scelte di leaders musulmani sbagliate e destabilizzatrici.Una per tutte vedi Libia,vedi Siria.
      A questo unisci il quasi totale buco di valori,quelli che hanno costruito l'Occidente nei secoli,per cui forte è l'attrazione verso un intransigente radicalismo valoriale che offre l'Islam:
      Temo purtroppo che,come in questo mondo,non ci sarà giustizia nemmeno nell'altro

      Elimina
  17. @ Huxley11 gennaio, 2015 17:27


    vogliono mandarci in guerra con l'unico paese che ha combattuto con efficacia il terrorismo?

    ====

    Sono un estimatore della politica di Putin, soprattutto quella attuale, così come sono profondamente critico, in realtà ne sono più che disgustato, della politica yankee da decenni a questa parte.

    Ma, per onestà intellettuale e storicamente fattuale, dato che ti rifai alla "logica" del causa-effetto, ti invito a leggere la storia sovietica a partire dalla slavizzazione delle repubbliche musulmane operata da Baffone.

    Come pensi l' abbiano presa ?

    Quindi, seguendo quella logica, si sono pure loro creati il "problema" che poi hanno combattuto con una certa efficacia ( in Cecenia non mi pare ne siano usciti particolarmente bene ).

    Venendo a tempi più attuali, quel "problema" è stato rinfocolato dall' allora ubriacone del Cremlino: tovarish Putin.

    E questa è storia.

    Un saluto.

    Paulus

    RispondiElimina
  18. Chiedo scusa: l' ubriacone in questione era Tovarish Eltsin.

    Sorry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero,Il Baffone ha stanziato milioni di russi nella parte musulmana asiatica col compito di sradicare questa religione.Ti dico io (essendoci stato u paio d'anni dopo lo sfascio dell'Urss) come l'hanno presa. Nelle regioni meno radicali,come Uzbekostan,Tagikistan,Turkmenistan....hanno rimandato a casa tutti i Russi,ripristinando lingua,religione e tradizioni originali.....un po' meno in Kirghisistan (etnia mongola) e Kazakistan,ancora legato a Mosca.I problemi più grossi sono stati ne Caucaso,Georgia,Abkazia e specie in Cecenia,ma pur avendo il terrorismo colpito Mosca,pare che abbiano in qualche modo,se non risolto,contenuto questo problema del terrorismo.
      Eltsin era solo un burattini ubriaco delle multinazionali Usa,e Putin ha preso in mano un paese allo sbando riportandolo a condizioni accettabili in 15 anni.Paradossalmente,un russo sembra essere oggi il difensore dei valori e del retaggio occidentali,unico ostacolo ai mondialisti massoni finanziari USA.
      Putin ha saputo comunque con la diplomazia tenere in parte insieme e alleati questi territori e creare una unione economica.
      Cercano di distruggerlo,ma è un osso duro, la Russia non è l'Ukraina.

      Elimina
  19. PAUL CRAIG ROBERTS: "L'ATTACCO A "CHARLIE HEBDO" E' STATA UN OPERAZIONE FALSE FLAG"

    http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=14489

    Non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  20. Le Brigate Rosse hanno ucciso Moro?
    Non c'è dubbio eppure quell'omicidio ha guidato la politica e l'opinione in un certo senso.
    Quando vi sono attentati di tal spessore la reazione è verso il conformismo, il volemose bene, il non disturbiamo il manovratore.
    L'euro, la Tav, la corruzione, i trattati capestro, la politica estera idiota, diverranno monoliti intoccabili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, non c'è nulla di meglio di un 'nemico' per puntellare regimi traballanti.

      Elimina
    2. Infatti che sia false o true flag,non c'entra nulla con gli effetti di questa strage.....sia l'eventuale Spectre,come è sicuro Craig Roberts,sia l'islamismo radicale hanno interesse,per ovvii motivi,ad espandere un clima di paura che faccia dimenticare molto altro (ad esempio il TTIP...) e a varare misure restrittive non solo contro il terrorismo,e ci siamo capiti....

      Elimina
  21. Mi è bastata la lettura di una quindicina di righe dell' articolo di Craig per mandarlo, virtualmente purtroppo, affanc....

    Questo fake, venditore di "verità rivelate", arriva a sostenere, udite .. udite, che gli Usa intendono fomentare l' odio verso l' islam in Europa creando false flags come quello di CH.

    Mi piacerebbe chiedere a questo ennesimo mestatore ( a chi giovano le sue panzane, questo è un bell' interrogativo ) perché venire a rischiare in Europa, fomentando odio, quando gli states hanno:

    - il CAIR, che ormai - con tanto impegno dei soliti decerebrati buonisti - sta intossicando la vita universitaria americana al punto da renderla impossibile ad ebrei in primis e non islamici in saecundis ( CAIR è un fenomeno macroscopico, vero sig. CRAIG ?! )

    - hanno nelle loro zone desertiche ( ma non solo, anche in campagne adiacenti paesotti della landa americana ) autentici CAMPI D' ADDESTRAMENTO di tagliagole di ogni etnia rappresentata in questo marcio mondo

    Ci parli, sig. CRAIG, della "strana" neghittosità del suo governo e dei suoi apparati verso la repressione di questi pericolosissimi fenomeni.

    Per finire: ritorni affanc..., mr. Craig !

    E finisca di intossicare menti già troppo destabilizzate e devastate.

    Ah, ci dica anche il vero cui prodest di queste sue pregevoli rivelazioni.

    So long, mr. Craig.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo signore non fa che soffiare sul fuoco per accreditare ciò che l'amministrazione Usa vorrebbe.
      Già,ci parli di come mai un ridicolo esercito ISIS,in territorio desertico,(non le montagne afghane impenetrabili) tiene in scacco militarmente Usa e Nato.
      Non è che fa comodo tenerli come spauracchio e far accettare per paura l'ombrello usa in Europa? Imbrello non solo militare,ma economico finanziario,vedi la sciagure TTIP...che vorrebbe dire la totale sottomissione dell'Europa agli Usa,una nuova loro colonia.

      Elimina
  22. Che bella la gentarella davanti...che uomini di pace, Junker, Hollande, Cameron, Netanyahu, Merkel, e l'Ebetino di Pontassieve che quando non ciarla beve ! Ricordo a chi si è commosso per cotanta mobiltazione(sarebbe stata uguale se regalavano l'phone ultimo modello) che le miniere di diamanti dove muoiono donne e bambini se si ribellano sono Francesi,che l'ENI comanda in Libia e Nigeria...solo per citare l'Europa senza contare quei fiori di giglio immacolato che sono i guerrafondai yankee ,una marcia de pecoroni ignoranti e pure ipocriti dietro a una manciata di dittatori criminali ecco che era la pagliacciata di ieri.
    Era pure inevitabile che la furbata francese dell'adunata, ( gli inetti politici europei hanno sfruttato la cosa come solo loro sanno fare , pentolaio compreso,per ricompattare il popolo in un momento di bassissima popolarita' , e cosi' cercano di riguadagnare consensi e continuare a fare i loro misfatti .......complimenti per il tempismo ) servisse loro solamente per chiudersi dentro e lasciare le nazioni che sono i confini dell'Europa, sbrigarsela da sole. Ma allora lo dicano che non vogliono l'Europa...mentre il giullare quirinalizio continua a esalare i suoi dementi moniti più europa...più europa...sic!!!
    Ciao Tony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh...il fior fiore dei burattini europei e l'autore dei 2000 morti di gaza.....ma non prendiamocela col popolo francese che credo volesse solo affermare la propria identità e libertà,accantonando per un giorno la costante polemica contro il burattino Hollande,come già aveva fatto pure Charlie.
      Non credo che questa marcia faccia dimenticare ai francesi il coglione che hanno eletto e i guai che hanno a causa dei burattini della prima fila..Ridicolo poi escludere la Le Pen,il 25% dell'elettorato....
      Il pericolo che io intravedo è invece la totale americanizzazione dell'Europa,a colonia Usa,col TTIP...molto contestato in Francia e magari dopo sto fatto,più ammorbidita e con la scusa della protezione Usa contro il terrorismo.
      Certo,anche il mantra più europa (con la contraddizione che però esponi)riprende vigore.....ma non credo che passerà....la crisi euro è irreversibile,qualunque cura inventi Draghi.
      Che poi sarebbe da ridere.....visti i rapporto con l'Isis....

      Elimina
    2. all'isis è meglio che smettano di mangiare carne umana, fa strani effetti...........shadow

      Elimina
  23. OT ma non troppo
    Sono due giorni che sui TG del gruppo Mediaset si vede spesso il mortadella...e si riportano,le sue opinioni...su vari fatti odierni.
    Mi pare di averlo visto pure alla marcia di Parigi...o forse sbaglio?...Come nota di colore il nostro Noneletto era sempre fuori passo...quando il gruppo ripartiva compatto dopo una sosta..lui rimaneva indietro...e quando lo stesso si rifermava...lui continuava ad andare avanti,tirato per la manica per fermarsi.
    Non è che(tornando all'OT) senza saperlo abbiamo "già" il Presidente che sostituirà il dimissionario?
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. h beh,da quando il bollito cavaliere ha detto che potrebbe votarlo....era pure a Parigi,chissà a che titolo.....
      Dio non voglia,e se dio c'è,che questo lurido trafficante,ipocrita,untuoso prete falso e distruttore del Paese,venga eletto PDR.....sarebbe il momento di far intervenire qualche commando dell'Isis al quirinale.....

      Elimina
    2. .. sarebbe il momento di avere uno scatto di orgoglio e, tra l' essere annichilati dall' invasione islamica e tosati e vilipesi da questi governi infami, rendere la cittadinanza ( che ormai equivale ad un marchio infame ) e fare comi gli israeliani quando resero il Sinai al' Egitto: polvere era e polvere riavrete.

      Minare ogni proprietà personale e boommmm....

      Dopodichè abbandonare questo letamaio finalmente ridotto a tabula rasa, con tanti auguri di buon lavoro a chi vorrà restare qui nell' illusione di trovare ancora qualcosa da fottere per poter campare a ufa.

      Elimina
    3. dici bene....ma ce vorrebbero gli Ak 47...e sopratutto fegato.....le vedi tu ste cose?

      Elimina
  24. Chi è l'anonimo sopra che non si firma...e che invece di "pere"dovrebbe consumare più mele????Così sarebbe più sereno.
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si firmassero,pur da anonimi,capirei...ma non riesco a intravedere a chi ti riferisci...

      Elimina
  25. Avete bisogno di un comodo prestito di investimento per la vostra soddisfazione? Offriamo prestiti alle organizzazioni commerciali e privati, ad un tasso di interesse del 3% e la quantità che vanno da € 5.000 a un massimo di € 200.000.000,00 usd. I nostri servizi comprendono CONTATTARCI AL credolenders00@gmail.com

    [1] Affari Funding / Finanziamenti
    [2] prestiti non garantiti, i prestiti commerciali
    [3] Prestito Consolidamento del debito
    [4] Equity Loan Financing
    [5] Finanziamento Personale
    [6] prestito Venture Capital
    [7] Start up prestiti
    [8] Loan & Immo

    DESCRIZIONE DEL NOSTRO SERVIZIO PRESTITO:
    1. Prestito Servizio presso Credo Financial Service Ltd
    2. Importo: minimo di € 5000- massimo di € 200.000.000,00
    3. La nostra Banca Trasferimento: Union Bank.
    4. Term Loan / Durata: 1-50 anni
    Tasso 5. Interesse: 3%
    7. Modalità di trasferimento: BONIFICO
    8. La banca di trasferimento veloce.

    Il nostro servizio di prestito è disponibile per locale ed internazionale mutuatario.

    Siamo certificati, affidabile, affidabile, efficiente, veloce e dinamico e co - operare. diamo fuori prestito a lungo termine 2-50 anni al massimo. CONTATTARCI AL credolenders00@gmail.com

    RispondiElimina
  26. Cerca ad ogni costo di un prestito di 30000 EUR e dopo aver contattato una dozzina di mutuante, seguito la raccomandazione di un amico contattando un finanziatore di cui nome è attualmente pubblicato su tutti i blog. Dopo aver fatto di me una procedura puramente professionale e sicura, ho ricevuto la visita del suo team di controllo nel mio negozio per una prospezione e pochi giorni dopo i fondi sono stati trasferiti a me attraverso la sua banca in Svizzera. Non perdete tempo con la sua famosa africana di prestito per inghiottire in un dilemma. Il creditore in questione si chiama Perez Violetta e si Puoi inviare la tua richiesta alla mail: violetteperez5@gmail.com

    RispondiElimina
  27. Offerta di prestito
    Siete in cerca di finanziamento con un tasso di interesse del 2%?
    E-mail: varonealessandra01@gmail.com

    RispondiElimina
  28. Ottenere un prestito oggi a basso tasso applicano ora prestiti sono date ad un tasso del 3% applica ora questo può aumentare il vostro business per una maggiore altezza. Stiamo offrendo prestiti a uomini d'affari e personali, se avete bisogno di un prestito per avviare un'impresa o di prestito per pagare le bollette non contattarci via (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com) e ottenere un prestito dalla nostra società ... Mi rendo i migliori servizi di prestito.

    RispondiElimina
  29. Hai bisogno di prestiti immediati per pagare i loro debiti? Avete bisogno di un prestito per avviare una nuova attività? Avete bisogno di un prestito personale? Offriamo tutti i tipi di tasso di interesse del prestito del 2%. Contattaci oggi via e-mail: (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com)

    offerta di prestito

    RispondiElimina
  30. Hai bisogno di prestiti immediati per pagare i loro debiti? Avete bisogno di un prestito per avviare una nuova attività? Avete bisogno di un prestito personale? Offriamo tutti i tipi di tasso di interesse del prestito del 2%. Contattaci oggi via e-mail: (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com)

    offerta di prestito

    RispondiElimina
  31. Avete bisogno di un prestito personale o di lavoro senza stress e rapida approvazione? Avete bisogno di un prestito urgente oggi? Contattaci via e-mail; (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com)

    RispondiElimina
  32. Ottenere un prestito oggi a basso tasso applicano ora prestiti sono date ad un tasso del 3% applica ora questo può aumentare la tua azienda a una maggiore altezza. Stiamo offrendo prestito a uomini d'affari e personali, se avete bisogno di un prestito per avviare un'impresa o di prestito per pagare le bollette non contattarci via (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com) ora e ottenere un prestito dalla nostra società ... mi rendo i migliori servizi di prestito.

    offerta di prestito

    RispondiElimina

  33. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina

  34. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina

  35. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina
  36. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina
  37. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina
  38. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina
  39. Sono particolare, vengo da questo messaggio per informarvi delle mie offerte di prestito finanziari. Sono certificato prestatore e lavoro in questo campo per molti anni. Ho iniziato nel settore come consulenza quadri finanziari. Questa industria mi permette in qualsiasi momento di aiutare le persone bisognose e la corretta gestione del mio capitale. Ammetto prestiti a chiunque voglia aiuti finanziari. Mail: pinasco.di.ottaviano@gmail.com

    RispondiElimina
  40. offerta di prestito
    Sei alla ricerca di finanziamenti, per riprendere le vostre attività, sia per un progetto, o per comprare un appartamento, ma, purtroppo, la banca ti chiede le condizioni in cui si è in grado di riempire. Siamo disponibili a concedere prestiti a chiunque in grado di soddisfare i nostri impegni. in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo.
    E-mail: varonealessandra01@gmail.com

    RispondiElimina
  41. Ciao, veri e propri esseri umani sono quelli là fuori che sa venire in loro aiuto quando subiscono simili. Questa signora mi ha dato un finanziamento di € 50.000 senza tutto complicare il mio posto nei documenti richiesti dalle banche domande di prestito. Se siete in difficoltà finanziarie, grazie a lei oggi il mercato locale super-Jai, è stato il mio salvatore e io davvero non so cosa fare così ho deciso di testimoniare a suo nome oggi possono contattare la sua via e-mail e seguire le linee guida e sarete soddisfatti in massimo 48 ore .I può confermare da quel momento e se è successo che avete bisogno di un prestito si prega di contattare il suo bene. Quindi che ne hanno bisogno, come me, è possibile scrivere a lui e spiegare la situazione che potrebbe aiutare la sua mail: angelavadez8@gmail.com

    RispondiElimina
  42. Offriamo diversi prestiti ai privati ​​(prestito personale) e organismi di cooperare a un tasso di interesse del 2% per annullare. Questo è quello di aiutarvi a raggiungere i vostri obblighi finanziari in particolare con il corso sulla crisi finanziaria mondiale. Si può prendere in prestito tra 1.000 - 50.000.000.000 (Sterlina, euro o dollari) per ulteriori informazioni, si prega di contattarci via e-mail (excelservices.managementonline@gmail.com) Saluti.

    offerta di prestito

    RispondiElimina

  43. La nostra offerta di prestito è a un basso tasso, prestito personale flessibile e prestiti per gli investimenti che lo rende facile per raggiungere ciò che conta davvero per voi. Ottenere rapida risposta alla vostra risposta prestito desiderato applicare oggi con noi. E-mail: georgeanderson.loanfirm255@gmail.com

    RispondiElimina
  44. Ciao
    Io sono il direttore di un gruppo finanziario. Noi concedere prestiti di 2.000€ a 8.000.000€ . Se siete interessati, vi preghiamo di farcelo sapere quelli di cui avete bisogno per il vostro progetto e vi aiuteremo a realizzarlo. La nostra E-mail: jordiklaussverna@gmail.com
    Cordialmente
    Jordi Klauss Verena

    RispondiElimina
  45. I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 85.000 euros... senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: (muscolinogiovanni61@gmail.com)

    RispondiElimina
  46. Hai bisogno di un prestito urgente di avviare un'attività in proprio,
    costruendo la propria casa o investire in azioni, più le preoccupazioni per
    l 'agenzia voi.il nostro mette a vostra disposizione crediti ha ridotto il
    tasso del 3% a 4 un periodo di rimborso di 1 20 anni con sudorazioni
    finanziamento che abbiamo ricevuto dai nostri partenaire.
    Allora siete interessati, si prega di contattare Posta elettronica: serviziprestitiveloce@outlook.it

    RispondiElimina
  47. sono ispettore finanziario, ho un capitale di € 600.000,00, che mi è servito a concedere prestiti privati ??a breve e lungo termine, a partire da € 10.000 a € 600.000,00 a qualsiasi persona seria, in grado di fare buon uso di questo prestito nel suo interesse possession.2% un anno a seconda della quantità in prestito perché essendo particolare non voglio violare la legge sul usure.Vous può
    rimborsato in 5-10 anni o più a seconda della quantità massima prestito.
    Per maggiori informazioni potete contattarmi via mail.
    Cordialmente
    E-mail:serviziprestitiveloce@outlook.it

    RispondiElimina
  48. Vi offriamo un prestito da 5000 € a 500.000 € a condizioni molto semplici. Facciamo anche gli investimenti e prestiti tra gli individui di tutti i tipi Offriamo finanziamenti a breve, medio e lungo termine. Non sappiamo i vostri usi ed i nostri trasferimenti vengono forniti da una banca per la sicurezza della transazione. Per tutte le vostre richieste proposte dei tassi e dei pagamenti di graduazioni e sarò il vostro aiuto. Infine, per una maggiore comprensione non esitate a contattarci .You troverà a grossi problemi finanziari, si hanno debiti e non siete in grado di risolvere la mancanza di soldi, hai avuto un sacco di creditori molesto. La nostra istituzione offre oggi una soluzione sicura veloce e affidabile. . Vi preghiamo di contattarci per avere quindi più informazioni.
    e-mail:serviziprestitiveloce@outlook.it

    RispondiElimina
  49. Sono un finanziario privato. faccio crediti tra privato
    alle persone in difficoltà finanziarie e capace di rimborsare
    somma prendere in prestito. le mie condizioni di prestito sono semplici e bene
    determinate. il mio prestito comincia di 5.000€ e le scadenze saranno
    fissate secondo il vostro argomento. se siete interessati o se avete
    progetti potete non unirmi smalto: prestito.veloce@mail.ru

    RispondiElimina
  50. Io sono un francese e una speciale direttore finanziario della gestione della proprietà; attore economico. Faccio prestiti tra persone a basso tasso di interesse. È proibito bancario, hai bisogno di soldi per pagare un vecchio debito,
    Sei bloccato vieta banca e non si ha il vantaggio di banche o è meglio avere un progetto e hanno bisogno di un finanziamento, credito cattivo o bisogno di soldi per pagare le bollette, soldi da investire per lavoro. Quindi, se avete bisogno di prestito vi prego di contattarmi per ulteriori alle mie condizioni. Vi lascio: prestitoveloce2015@libero.it

    RispondiElimina