sabato 6 dicembre 2014

NON SANNO MAI NULLA...

Brevi note dal mazzettificio....

Cena con Poletti ,Buzzi ,Alemanno e tutti gli inquisiti (picciotto compreso),
 L'occasione?Si festeggiavano i milioni alle coop.....
Il ministro si difende: "Indignato, sto male, non c'entro nulla"
Ma partecipò anche alla riunione per l'approvazione del bilancio della "cooperativa 29 giugno"di Buzzi.
Vedremo poi se c'entra o meno,ma dire non sapevo è da presa per il culo,caro ministro coop...
Le Coop sono dentro a tutto il malaffare del Paese,da sempre ...un cancro cresciuto grazie ai piddioti che ricevevano montagne di soldi da questi misfatti.Hanno fatto ministro pure un loro uomo,il loro presidente,a conoscenza di tutti gli imbrogli di queste finte cooperative che non pagano nemmeno le tasse di altri concorrenti.
Le Coop sono un'anomalia,uno scandalo continuo in tutta Italia,e in tutti i settori...dentro a tutti gli affari sporchi del Paese......Penati,Mose,Expo,Roma....tanto per citare solo gli ultimi.


Detto questo caro ministro COOP,la teoria del non sapevo,in politica non vale...per te e per altri...ma come,va a cena con Al Capone e non sapeva! 
Poletti,valla a raccontare ai tuoi piddioti rincitrulliti.
E il pentolaio che fa? Manda il commissario Orfini,una specie di piccolo lemure arrampicatore politico,stile il commissario Lino Banfi...una parodia di presidente pure del PD.....e Marino il cretino,un altro che non sa mai un cazzo di quel che gli capita,ora si atteggia ad eroe onesto,dimenticando che tutta la macchina dei ladri era in funzione pure con lui e che è stato eletto alle primarie(e non solo) coi voti della cosca....e ancora una volta mente: "Buzzi,mai conosciuto..."...poi spunta una foto..e pure la promessa di donare il proprio stipendio alla Buzzi Coop "29 giugno" ....Non stupiamoci del sindaco pinocchietto,ne ha fatte di peggio...


non manca nemmeno la solida odalisca renziana Bonafè...


..la deputata Pd ,responsabile del Welfare, Micaela Campana....sms spedito all'abusato cellulare di  Buzzi: «Un bacio grande, capo» o «un bacio, grande capo»...eh eh,grande capo...

Ma non sanno mai nulla...

Fatevi spiegare dal ducetto pentolaio perchè ha licenziato Cottarelli?
Nella famosa Spending Review Aveva messo bocca sulle partecipate (il vero scandalo nazionale) da tagliare,pure quelle romane.....
Renzi ora fa lo schifato,...ricordate la querelle col sindaco sul salva-Roma?

Anche lui non sa mai nulla...


Marino,Picierno,Poletti.tutti fotografati col vero boss di sta faccenda,il Buzzi COOP....altro che il cecato Carminati della Magliana...! Ma ai pennivendoli fa comodo dire che questo rottame era il boss...
Quanto al malaffare romano....di che si stupiscono...? è da sempre e con tutte le amministrazioni che esiste...è solo cambiato l'oggetto della truffa....non vi ricordate il sacco di roma dei palazzinari...non più palazzi,ma partecipate,...
A Roma,e come in TUTTE le città,la grande magagna è quella delle Partecipate,una moltiplicazione infinita di posti e di maneggi politici.
A questo proposito,due parole anche sulle anime belle e ingenue che invocano le preferenze come un toccasana universale,litigando pure in Parlamento....forse non si ricordano che furono abolite perchè erano il mezzo principe delle varie mafie per controllare il voto..!
Certo,anche coi designati dall'alto,non è che sia una gran trovata....ma almeno ci fosse l'uninominale secco all'inglese,dove essendo eletto uno solo in un collegio,si saprebbe chi è il responsabile politico di tutto,e non il scaricabarile tra cinque o dieci eletti........
Di perfetto in un sistema elettorale non c'è nulla,ma almeno eliminiamo sta compra vendita di voti...con le preferenze,che in teoria sembrerebbe una cosa logica (ma non nell'Italietta...),il libero mercato invece prospera....

Ecco perchè ormai servirebbe solo il piombo...

PSComunicato congiunto di Cosa Nostra,Ndrangheta e Sacra Corona: 
" Oltre a dissociarci dai rubagalline romani,cecati della Magliana e pennivendoli vari che parlano di Mafia Capitale...li denunciamo pure all'autorità giudiziaria....per usurpazione di titolo"
....eh eh...pure questi se schifano....

63 commenti:

  1. E cantone? Che viene fuori con la frase: "è la fascio-mafia". Ma quale fascio mafia? La mafia è solo cosa loro, 'sti porci ipocriti del cazzo. Marino poi, vuole fare la rotazione dei dirigenti, Maddai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cantone è l'ennesimo inutile commissario del nulla,ma anche lui asseconda la vulgata,caso mai sarebbe rossa-nera-rossa sta mafia....Buzzicoop era già attivissimo con la giunta Veltroni,nonostante la Berlinguer e il tristo Mannoni cercano l'inizio con Alemanno...e la fine fasulla con Marino il cretino,la cui giunta ,e lui stesso,c'è dentro fino al collo.
      Uno squallido ometto mentitore su tutto...sulle notespese americane,sulle multe,sulla Panda,su Buzzi che diceva ni non coscere e suo grande finanziatore elettorale.
      Cercano ora di far passare a capo del malaffare il cecato Carminari,quando il vero ras di tutto è da anni il Buzzi.

      Elimina
  2. non perdo tempo nemmeno a leggere il post........loro non c'entrano mai? ma che è' ? per caso una novità? nucleocentrici, passami il neologismo, ovunque come il prezzemolo e la coca cola, con la pretesa di "giusto sempre e comunque" che deriva loro da qualche ispirazione profetica anche quando sono completamente fuori dai ranghi della logica, la coerenza ecc.........loro però non c'entrano? ritengono di essere al centro, ma non c'entrano.......ditemi come posso trattenermi dal digitare la parola MERDOSI, ditemi come si può non diventare dei bifolchi arroganti e maleducati parlando di sti MERDOSI......che giusto un secondo dopo l'inizio della disceso del pitorro Marino, parte il caso a testa della quale il nome con piu risonanza è quello di Alemanno................MAHHHHHH................sHADOW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti rispondo come ad Eleonora: Buzzicoop era già attivissimo con la giunta Veltroni,nonostante la Berlinguer e il tristo Mannoni cercano l'inizio con Alemanno...e la fine fasulla con Marino il cretino,la cui giunta ,e lui stesso,c'è dentro fino al collo.
      Uno squallido ometto mentitore su tutto...sulle notespese americane,sulle multe,sulla Panda,su Buzzi che diceva ni non coscere e suo grande finanziatore elettorale.
      Cercano ora di far passare a capo del malaffare il cecato Carminari,quando il vero ras di tutto è da anni il Buzzi.

      Elimina
    2. Johnny conosco queste merde come le mie tasche, ho pregiudicato una posizione lavorativa sbattendo in faccia la merdosa verità ad un merdoso collegato per infinite ed indirette vie a sti merdosi, non mi hanno mai sorpreso con niente dei loro affari sotto banco, di fatto c'è la mafia, c'è la cricca berlusconista e c'è la cloaca del pd, che è sotterranea, infima, meschina e alla quale va tutto il mio disprezzo, tutto l'odio che posso provare, primo per il motivo sopra detto ma soprattutto per l'ostinazione perentoria, pedissequa, quasi maniacale e morbosa fino all'ossessione di spacciarsi per "altro"......è questo che mi da fastidio che trovo urticante fino all'ultimo strato di pelle, gli altri non fanno mistero di essere "sporcati dalla politica" o meglio non nascondano alacremente che la "politica è una faccenda con la quale ci si sporca", o per non meglio dire non ne fanno una questioe di stile! al contrario, loro signori, la cloaca piddiota ne fa una questione di "stile del pulito" e poi vedi che sono dei MERDOSI........ma la cosa che possibilmente e all'occorrenza mi urtica e la pretesa da parte di gente come quello di sopra di eclissare, ovattare, obiettare la verità, i fatti e tutto quello che può distorcere una presunta correttezza di sta cloaca di merdosi........spero di vederli sparire uno a uno nella fogna......ahdaoew

      Elimina
  3. In tutta questa storia c'è un dato di fondo incontrovertibile che però viene ignoraato da media e commentatori impegnati col bilancino ipocrita delle responsabilità tra tossi e neri,tra passato e presente,e cioè:

    DA VELTRONI ( (Buzzi erà già lì alla grande...),IN POI E FINO A MARINO,il cretino.....passano i politici,le giunte...ma la COOP (e Buzzi) è sempre quella e presente.....il resto è tifo da stadio...

    RispondiElimina
  4. http://www.crisitaly.org/notizie/roma-mafia-capitale-buzzi-soldi-a-tutti-anche-a-cossutta-rifondazione-comunista/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da queste dichiarazioni di Buzzi,oltre all'Armando,eusulta che il deus ex machina,il truce cecato ras Carmignani era solo u portatore di buste....la cupola era ben altra...questo per i vari Carofiglio della fasciomafia....

      Elimina
    2. E infatti Carminati lo dice chiaramente, lui sta nella Terra di Mezzo.

      Elimina
    3. Ho usato il termine portabuste non a caso....infatti Buzzi nella intercettazione dice,:"(i soldi) a tutti li portava Massimo, 4 milioni dentro le buste! "

      Elimina
  5. Marino: «Mi sono accorto subito di certe cose»

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah certo....non dubitiamo...fin dalla campagna elettorale sovvenzionata da Buzzi....peccato che c'è voluta la magistratura.....a Marì',acca nisciuno è fesso...

      Elimina
  6. Una interessante analisi della corruzione
    di Alberto Bagnai

    1) peccato originale (versione laica: i soldi piacciono a tutti)

    2) perché le democrazie sono sempre corrotte (rispetto ai regimi aristocratici o monarchici, aumenta il numero di concorrenti ai posti da classe dirigente, la concorrenza si fa certo con le idee, ma le idee senza soldi hanno una vocina fievole, dunque ci vogliono i soldi per pagare l’Amplifon ai cittadini)

    3) perché le democrazie con maggioritario e partiti leggeri sono PIU', non MENO corrotte delle democrazie con proporzionale e partiti strutturati (i partiti leggeri cedono il marchio in franchising ai singoli candidati, ai singoli procurarsi i voti costa molto caro e non tutti sono ricchi di famiglia; nel modello USA la corruzione politica è meno vistosa solo perché strutturale, regolamentata e legalizzata, vedi le lobby, i P.A.C., etc.)

    4) perché lo Stato italiano è in grave crisi di legittimità: non solo di consenso, ma di legittimità. La prima crisi di legittimità si è aperta con la sconfitta nella IIGM e l'occupazione angloamericana, ed è stata tamponata con il mito fondativo dell'antifascismo: "la vera Italia non ha perso la guerra: il solo fascismo, espressione della falsa Italia, l'ha persa. La vera Italia, l'Italia antifascista, l'ha vinta insieme alle benevole potenze liberatrici, che ci hanno aiutato gratis et amore Dei. Per un po' ha funzionato, poi è cascato un certo Muro.

    La seconda crisi di legittimità dello Stato italiano si è aperta con l'ingresso nella UE e nell'euro. E' stata temporaneamente tamponata con il mito dell'Europa, della battaglia contro la "falsa Italia" berlusconica (avatar della falsa Italia fascista) che avremmo sconfitto grazie al benevolo e gratuito aiuto delle potenze nordiche e degli organismi sovrannazionali, della trasformazione dell'Italia in "paese normale" (=nordeuropeo+anglo+protestante+weberiano). Per un po' ha funzionato.
    Ora però anche i ciechi cominciano a vedere che dalle alture della Terra Promessa europea non sgorgano fiumi di latte e miele, ma di miseria, merda, ipocrisia e spocchiose prese per il culo.

    5) uno Stato in crisi di legittimità - cioè uno Stato nel quale non si sa chi comanda, e soprattutto in nome di chi e/o di che cosa comanda - risponde alla definizione di S. Agostino: "remota itaque iustitia, quid sunt regna nisi magna latrocinia?" (se togli la giustizia, gli Stati sono grosse bande criminali e basta). La "iustitia" di Sant'Agostino non è quella di Travaglio: è la conformità allo ius - giustizia sostanziale, non formale - cioè la legittimità.

    6) Questo gorgo di sangue, miseria, merda e mediocrità superficiale, vanitosa e arrogante che sintetizziamo con la parola "corruzione", come tutti i gorghi ruota intorno a un vuoto. Il vuoto è, appunto, il vuoto di legittimità dello Stato italiano; che giorno dopo giorno, spruzzo di merda dopo spruzzo di merda, frustrazione dopo frustrazione, umiliazione dopo umiliazione, vaffanculo dopo vaffanculo, cinismo dopo cinismo, risata amara dopo risata amara, rischia di inghiottire non solo la legittimità dello Stato, ma persino l’immagine interiore – il simbolo, il prezioso, insostituibile simbolo – della patria grande e piccola, della casa, della famiglia, dell’identità personale degli italiani.

    7) Quanto precede, per dire che questa faccenda della corruzione è una cosa seria; e che la corruzione come la definiscono il Codice civile e penale è anzitutto un effetto collaterale minore della corruzione come la definisce il vocabolario etimologico: dello sfaldamento di una comunità nazionale, al quale non si porrà mai riparo a forza di sentenze, authority e titoli di giornale; e della corruzione come la definisce il vocabolario politico: è strutturalmente corrotta una classe dominante che domina per conto terzi (a prescindere dalla moralità personale: ma a questo punto, in effetti, dopo aver fatto il trenta dell’asservimento perché non fare anche il trentuno e non rubare?)

    RispondiElimina
  7. Anche in queste occasioni il siparietto comico non manca mai:

    http://www.unionesarda.it/news/news_24/2014/12/07/mafia_roma_delrio_inchiesta_ha_pesato_su_bocciatura_s_p-21-399350.html

    Non solo non sapevano e non se erano accorti, ma a causa di questi 'peccati', sempre secondo loro, è arrivata l'ira divina (ovvero S&P). Roba da stregoni (cialtroni) che parlano davanti a una platea di dementi (ovvero quelli che li votano).
    Intanto siamo ad un passo dal redde rationem, ovvero quando le divinità (sigh) del rating scateneranno la tempesta (finale) sul nostro debito. Alla fine si salveranno solo i mafiosi e i ladri. La COOP sono loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è dubbio,il senso del comico non manca certo a Del Rio.....magari,caro sottosegretario,è più probabile che abbiano pesato le fregnacce e i fallimenti del tuo pentolaio...che ne dici?
      O meglio,forse non ha ancora capito che questi altri banditi del rating,danno valutazioni secondo i propri interessi e speculazioni venture.
      Comunque sia,il succo è che non ha capito un cazzo....
      Se poi mi chiedi come la penso su questo declassamento,io lo interpreto come una minaccia,un avvertimento mafioso.
      I maiali (termine tecnico,ma non solo...) incursori S&P continuano a portare a termine il piano 2011 del quartier generale usuraio.
      Gli eventuali titoli-spazzatura italioti non possiederanno più i requisiti per essere impiegati come garanzia su larga parte nel mercato interbancario, quindi e probabile che qualcuno cominci a venderli....con tutte le conseguenze del caso.
      Quindi,.o il Pentolaio abbatte salari e stato sociale in linea coi diktats di finanza e multinazionali, o sarà nuovamente guerra speculativa come nel 2011.

      Elimina
    2. Tieni presente che già i Fondi Pensioni non comprano titoli italiani,essendo obbligati per statuto ad investire il tfr dei pensionati in titoli a tripla A....non così gli Hedge Fund,gli avvoltoi speculatori che poco ci mettono a roverciare tonnellate di titoli sul mercato quando gìà hanno guadagnato.......insomma,io la vedo nera,molto nera...considerando anche il fallimento BCE

      Elimina
    3. Sintesi impeccabile johnny, un sorta di commissariamento implicito, che potrebbe esplicitarsi in uno scenario alla greca, qualora si rivelasse necessario.

      Elimina
    4. già....per ora è un segnale,anzi come dicevo,una minaccia (guarda caso in contemporanea con l'uscita della Merkel su Francia e Italia),se il governicchio italiota non obbedirà ai desiderata usurai su salari è stato sociale ,arriverà il resto....

      Elimina
  8. A quanto pare la COOP è anche lui (il nostro caro zietto)

    http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/12/che-ci-fa-il-miliardario-soros-a-braccetto-con-le-coop-rosse.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto altrove sta notizia...beh,tra compagni di merenda ben s'intendono....ho letto anni fa il libro di Caprotti,il patron dell'esselunga sulla guerra politica e burocratica che per anni gli han fatto le Coop....solo nell'italia piddiota posson succedere certe cose...senza contare che se dai un'occhiata agli elementi che compongono (e da dove vengono) certi loro prodotti c'è da rabbrividire.

      Elimina
  9. Parliamo di cose serie
    E' assodato,quasi(aspettiamo il verdetto impietoso degli inquirenti,se lo conferma),che una notevole parte delle tasse locali di Roma,provincia e regione possano aver ingrassato,mafiosi di ogni Risma,e non confluiti in servizi dovuti.
    Che farebbe un Primo cittadino(come lo farei Io se lo fossi).....fermerei le bocce....
    Visto che i soldi più che dovuti ,per contabilità corretta,,,"puzzano" di esserci stati estorti e/o derubati.....bloccherei il pagamento delle due tasse in scadenza il 16.....(TASI,IMU)......spontandoli a nuova data da definire....dopo aver rifatto i conti sulle creste operate dai PUBBLICI AMMINISTRATORI....(speriamo,se colpevoli,licenziati e/o in galera)
    Certo questo richiederebbe in alto loco.... diverse doti,non facili a trovare in quei"lavoratori"che percepiscono lauti stipendi....e che si dedicano al "benessere" della comunità,gestendo i soldi che confluiscono dalle tasse dei"faticatori"alle amministrazioni(talvolta/spesso anche nelle loro tasche)...doti come Spirito di osservazione,Intelligenza pratica ad elaborare i risultati fin troppo evidenti....senso di giustizia dovuto verso gli amministrati.....quando i sospetti di gestione dilettantistica e personalizzata ormai sono difficile da estirpare....perché fin troppo evidenti
    L'allievo dalla Marchi...ha silurato i suoi....il miracolato al comando del vapore....si è incollato la sedia alle terga...e afferma che nessuno gliela potrà scollare...
    Ma a Noi "Cives Romani"...che ci hanno "fregato" un sacco di soldi....questi soldi chi ce li ridà...... soldi che a parte tutte le chiacchiere che girano intorno a questo espropriamento indebito...e conseguente estorsione(non trovo altro termine per tributi non dovuti....per coprire i bagordi dei nostri amministratori).
    E' inutile farsi crescere barbe.....perche "Barba non facit Philosofum"...e mostrare sorrisi di convenienza a gente in difficoltà incazzatissima....perché loro devono rinunciare a tutto....mentre i loro amministrator,che ridono/sorridonoi non si"fanno mancare niente"...e senza saper fare lavori stratosferici/specialistici ....Veramene un brutto Natale ....per Venditori commercianti...che se la devono vedere con acquirenti che affollano i marciapiedi,guardano le vetrine....ma "nun ci'hanno na lira"....pe entrà a compra.
    (P.S.....visto che ci siamo...e i soldi che spariscono ruotano intorno a superfici/volumetrie...un complimento alla genialità di chi stà rivedendo i valori catastali....da"buon"tecnico un consiglio....però
    Già che c'era perché passare.... per un appartamento... passando,solo, dai tradizionali vani.... ai metri quadrati coperti...vuoi mettere che altra "tonalità" erariale ha un appartamento di 3 stanze e servizi("solo" 5 modesti vani)....contro una superfice coperta di "ben"100(ripeto cent)mt2...tutt'altra musica...
    Ingenuone,già che c'eri perché non misurare la superficie coperta in cm2.....pensa che numero allettante per la tassazione.....se invece di 5 vani,passati,appena, a 100 mt2....addirittuara lo si potrebbe .. sulla carta indicare "1 milione di cm2".....sai che botta....sulle tasse.
    L'unica nota fastidiosa che i soldi in parte non dovuti,ma estorti estorti....non ritornano alla comunità....ma la peggiore feccia se li va a magnà con donne perdute.
    Non si illudano però,il resto degli Italiani(che piove solo a Roma...per un governo ladro locale), che l'infezione romana è circoscritta solo a Roma.....Noi siamo,ora, sotto il riflettore.....ma il male è comune....tutti i cani hanno "le loro pulci".....basta aprire qualche faldone in qualche altra amministrazione...per vedere quanto è diffusa l'epidemia...e quanto è vera la legge matematica ....
    "chi amministra amminestra".
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo le tasse,ma i vari contributi del governo per Roma Capitale....
      Stai fresco che Marino adotti ste misure! Lui è attacato a sta poltrona come una cozza allo scoglio.persa questa che fa? politicamente è uno zero,un incapace e professionalmente,uno che fa la cresta alle note spese,non credo trovi grande accoglienza.
      No,guarda,l'unica soluzione è par tabula rasa,cioè un commissario fino alle elezioni in marzo o aprile.Così io la vedo.poi tutto il resto potrà seguire,senza illuderrci di trovare il paradiso,ma almeno una corretta gestione della cosa pubblica.
      Roma è solo un clamoroso esempio,ma l'andazzo è lo stesso in tutte le città d'Italia....specie da quando sono entrate in scena le Partecipate,il vero malloppo grosso del sccheggio politico-affaristico..

      Elimina
  10. Primarie PD 2012. Nuovi sospetti. Che ci fosse la mano di Salvatore Buzzi? L'accusa è del giornalista Andrea Cuomo che su Il giornale.it scrive:

    Le mani rapaci di Buzzi e dei suoi scagnozzi sulle parlamentarie del Pd del 2012. È un sospetto forte, che prende corpo leggendo i nomi di coloro che presero il maggior numero di voti a Roma in quell'appuntamento elettorale celebrato negli ultimi giorni del 2012 per dare una patina di democraticità al listino bloccato. Chi vinceva di fatto si garantiva il pass per Montecitorio.

    Un sospetto che si rafforza ricordando quanto disse Marianna Madia nel giugno 2013, già onorevole grazie al sesto posto nelle parlamentarie: «A livello nazionale nel Pd ho visto piccole e mediocri filiere di potere. A livello locale, e parlo di Roma, facendo le primarie parlamentari ho visto delle vere e proprie associazioni a delinquere sul territorio». Una frase che passò quasi inosservata ma oggi evoca scenari inquietanti. E poi c'è Marco Di Stefano, l'esponente del Pd indagato per corruzione per una stecca da 1,8 milioni che avrebbe incassato da assessore della Regione Lazio. Di Stefano in quelle parlamentarie arrivò sedicesimo ed entrò a Montecitorio solo grazie alla strana rinuncia di Marta Leonori, che ad agosto 2013 preferì la giunta Marino alla Camera.
    Nonostante abbiano " la bronse al culo" questi inetti piddioti dal Pentolaio al Pinocchietto Marino-cretino continuano spudoratamente a mentire e a rubare soprattutto il Solito Pinocchietto Quanto Ruba (S.P.Q.R.)..e da che pulpito.....Pittsburg docet!
    Ciao Tony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo tutte queste info al curriculum piddiotesco....non senza rilevare un particolare che la dice lunga sulla macchietta Marino.Ha ricevuto da Buzzi 30 mila euro per la campagna elettorale.ma ad un probabile sindaco,non viene in mente che ci sia qualcosa di strano ricevere contributi pubblici (che tale è la Coop 29 giugno di Buzzi),cioè soldi dei contribuenti,per la sua personale campagna elettorale?
      Eh no...come poteva!! Uno che mente sulle multe,sulla panda,sulla conoscenza di Buzzi e i suoi contributi,merita quindi di essere spazzato via insieme a tutto l'altro marciume.

      Elimina
    2. ma dai.......suh 30 mila euro, Johnny,,,,,,,,,,,cosa vuoi che siano daim,,,,e poi ci soffermiamo sulla panda, ahah ma perfavore, si sa benissimo che loro non c'entrano, e se c'entrano, c'entrano poco, pochino e per meno, molto meno,,,,,dai suh....vuoi mettere con gli altri affaristi, puzzano di meno lor signori merdosi..........dio se mi capita sotto mano uno di questi, il tanto poco che dicono di essere in questi casi lo tramuto subito in un tanto tanto corrispettivo di legnate in faccia quanti sono i capelli che hanno in testa o a seconda, quanti sono quelli che non hanno.....loro meno meno, un po tanto meno mica tanto tanto, meno,,,,,meno,,,,,e per molto meno di poco,,,,,non puzzano loro son puliti, ....uhsvlkadnàbaq àjkbà kma com'è irritante soprattuto sto pinocchieto marino mmmmma bucaiolalom

      Elimina
    3. Dovrò senz'altro fare un post su questa macchietta di sindaco e sul commissario,il piccolo lemure Orfini....son troppo forti....una comica inarrivabile....

      Elimina
  11. Ovviamente, ammesso e non concesso che alemanno c'entri poco o niente, stanno gettando fango su di lui. Gli uomini pd lo stanno accusando di aver portato valigione piene di soldi in Argentina. Però, loro sono puliti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia dei soldi in Argentina è stata archiviata dalla Procura,evidentemente una bufala di quel piddiota che ha licenziato.
      Alemanno c'entra nel senso che non ha saputo scegliere gli uomini giusti o non ha avuto coraggio di eliminarne certuni.Però guarda caso,la maggioranza di ladri politici sono piddioti,Coop comprese.

      Elimina
  12. Io penso...che solo un fesso,andrebbe di questi tempi ad investire denaro in Argentina....
    Alemanno può pure stare antipatico a qualcuno(visto che è di destra)...p.e. il popolo dei tesserati ,delle primarie, e,delle coop...ma tutto gli si può inventare tranne che sia così fesso da andare a fare affari in Argentina.....nemmeno un se era un PD ci sarebbe caduto!
    Basta questo piccolo test di intelligenza e considerazione.....per scagionarlo da qualsiasi sospetto.....di fessaggine da corruzione.
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vahhhhhh ,,,,,,lui c'entra piu di tutti, gli altri c'entrano meno..........molto meno di poco poco poco...si vede benissimo, bastino solo le lnote spese truccate di pittestrjigiburgh di marino a scagionarlo dal giro infernale dei virtuosi,,,,lui poco poco,,,,,pandino....mica alfa sportiva,,,,,poco poco....menohh.,,,,,noh,,,,,,,,,,,,,meno....lui no homme de merda,,,,poco poco...no tanto tanto,,..meno menohh..........meno....una tantum su via e cerchiamo di essere obbiettivi ora di finirla di parlare male del pd! SVEGLIA CAZZO

      Elimina
    2. La storia dei soldi in Argentina è stata archiviata dalla Procura,evidentemente una bufala di quel piddiota che ha licenziato.
      Alemanno c'entra nel senso che non ha saputo scegliere gli uomini giusti o non ha avuto coraggio di eliminarne certuni.Però guarda caso,la maggioranza di ladri politici sono piddioti,Coop comprese.
      Come sempre cercano lo scaricabarile,ma questi miserabili piddioti hanno truccato primarie ed elezioni...non sono mele marce,ma l'intero sistema in gran parte piddiota,come dovunque comandano.
      E' un Partito Detenuti...più che democratico...!

      Elimina
  13. Il risvolto comico è la considerazione che il PD ha ORA di Marino; ritenuto sino a pochi attimi prima nella sua essenza più vera (un coglione), ora sembra Santa Goretti Martire ... ovviamente le fogne di regime alimentano tale vulgata ... insomma, par di capire, stavolta occorre votare PD perché ha la forza di possedere un campione dell'onestà di tal fatta ... roba da far vomitare anche il più incallito velinaro ...
    On the opposite side: sui destri con la valigia meglio lasciar perdere ...
    Rimango della mia opinione: per via democratica non otterremo mai un tubo ... ci dissangueranno come verginelle in un covo di vampiri ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un cabaret incredibile...non voglio anticipare perchè farò un pst su marino il cretino e orfini il piccolo lemure.
      Il cretino c'è dentro come gli altri,difenderlo sarà un ulteriore danno per Roma,perchè indifendibile...anche per un sacco di altre cose.Io credo che non resisterà comunque....non è più credibile per i Romani.Fa solo ridere...ma non voglio anticipare il post...mi sto già divertendo a pensarlo.

      Elimina
    2. Potresti insaporirlo con le ultime news: brogli bipartisan ... devo rilevare una pecca, comunque ... accostare il Commissario Auricchio/Lino Banfi a Orfini è delittuoso ...

      Elimina
    3. delittuoso per Auricchio ,voglio credere....nel prossimo post lo accosterò ad un altro commissario ispettore..

      Elimina
  14. In questo momento a l'aria che tira su la 7, Rutelli, carbone e un altro paio di giornalisti (rigorosamente pd), accusano soltanto la giunta alemanno. Loro, invece hanno sempre fatto le cose giuste e le hanno fatte per bene. Mi aspetto l'insabbiatura di quasi tutta la storia e la condanna del solo alemanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la menata è iniziata in pompa magna a ballarò con un inviata che pareva alquanto interdetta nel diffondere la notizia,,,,,ehm uhm.,,,,problemi a roma....ehm uhm di corruzione....ehm e malaffare dove sono coinvolti il boss cecato della magnana,,,,ehm e uhm ehm..,,,,,l'ex sindaco alemanno.............poi è la solita tattica.....fanno risultare che loro c'entrano meno, che sono di meno e che se sono coinvolti e per causa di forza maggiore trainante da chi è di più e coinvolto maggiormente............alla fine sti merdosi (scusate se mi ripeto) risultano i poverini,,,,,le vittime di un sistema nel quale non vorrebbero essere coinvolti ma che alla fine li trascina dentro contro la loro volontà......per poco, per meno, non per tanto tanto.....davanti sono gli altri, loro sono sotto..........le merde dove stanno? di solito per terra o sotto.......o mi sbaglio dio omertoso?

      Elimina
    2. purtroppo se quelli della destra non magnassero risulterebbero pure bravi agli occhi dei cittadini... ma magnano e pure tanto.... non certo per colpa della sinistra, del centro o del papa.... :-))
      B.

      Elimina
    3. eccerto qualcuno ci deve mettere la faccia per loro signori merdosi......, destra, coop, onlus, enti locali, ecc ecc.....lor signori non c'entrano........a fare i bifolchi col culo degli altri è buono anche mio nonno infermo........qui non è questione di cihi mangia di più.....loro ne fanno una questione di questo tipo....ma la realta è che il dio omertoso della cloaca piddiota ha le gambe corte.........facile dire io non magno perche magno poco e tanto il culo è degli altri sia che la verità è venuta a galla oppure,,,,ehm la verità....scusate ho sbagliato, gli stronzi galleggiano è vero,,,,,e la cloaca piddiota è la roba piu stronzosa che esiste sul pianeta,,,,,ah noi noh,,,,,è la destra..........ma basta guardarli in faccia dio santo, ma non si vede che sono dei prototipi studiati a tavolino e riselezionati all'ingresso,,,,,solo i merdosi non lo vedono....e questo e quanto.....papi o non papi ........del resto il sistema preve una consorteria unica ma se non è ancora evidente a qualcuno che l'abilità di deresponsabilizzarsi appartiene prima al piddiota che non al politicante di turno,,,,,,non sanno tenere in mano un cacciavite, un martello ma tutto quello che li vedrei bene fare è scavare fosse nel gulag per auto seppellirsi in serenità sti omertosi del cazzo......

      Elimina
    4. Diciamo che ce n'è per tutti...ma certamente i piddioti sono in maggioranza nel ladrocinio,quelli di marino il cretino compresi.Per non parlare della Coop rossa,sempre presente,da Veltroni in poi.
      Non sono mele marce,ma il sistema piddiota marcio...e dappertutto....

      Elimina
  15. requisiti minimi per aderire al movimento sotterraneo piddiota

    - aspetto e modo di vestire da modesto e annoiato impiegato di sportello bancario o postale
    - intelligenza sotto la media

    ma soprattutto avere la propensione al tipico modus operandi dell'amministratore di condominio

    ...........insomma una modesta ed innocua immagine, quasi triste, che i piddioti usano per auto scagionarsi da ogni dubbio di colpevolezza, fino adesso ci sono riusciti benissimo.,,,,ma forse il momento di tirare la corda dello sciacquone e annegarsi tra di loro è arrivato........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo ci siano riusciti.....e sarà difficile che si scagionino,sono in troppi....compreso marino il cretino...e difendendolo perderanno altri voti,i romani sanno benissimo chi è sta macchietta....un ipocrita e mentitore su tutto.

      Elimina
  16. "con il traffico di immigrati si guadagna di più che con il traffico di droga"..........ma lui non ha mai avuto "conversazioni" (di lavoro).........è andato alla onlus solo per vedere i carcerati liberi tornati al lavoro reintegrati nella società, una cosa belllissima idilliaca, quasi ancestrale....metafisica neh marino? mai avuto conversazioni solo preso direttamente soldi per supportare la campagna elettorale e far confluire in roma il maggior numero possibile di immigrati,,,,,no non c'è attinenza con la triste affermazione di cui sopra, solo un caso, io bravo, io angelo caduto da cielo, io buono, pandino, bici, cappellino,,,,,,,,sorrisetto da minchioman....uhm l'elite, la creme de la creme....der mejo................infatti sotto la sua giunta si registra la più alta affluenza di immigrati di ogni sorta nella capitale,,,,,Marino, guarda veramente...........bocca mia taci perche non ti immagini nemmeno cosa sputerei fuori, veleno puro,,,,,,,,,,,,,,,,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. indifendibile cretinetti,e più ancora Orfini.....ma non credo che durerà molto sto sindaco burla...

      Elimina
  17. e comunque okkio che sta faccenda è pompata prepotentemente nell'etere per stordire e deviare l'attenzione, facendo leva su cose che ben si sanno e che sono all'ordine del giorno in Italia, non si fa che parlare di questo, la cosa sembra alquanto strana...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo riempirà ancora la stampaglia per molto,ma non sfugge anche il fallimento del pentolaio....altra manovra in arrivo,mancano 6 miliardi...

      Elimina
  18. gran bell articolo complimenti.
    Piombo piombo piombo
    B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci arriveremo.....visto che proseguono imperterriti com menzogne e cazzate,mentre il paese affonda...

      Elimina
  19. Al ragazzo(peraltro simpatico) che ce l'ha tanto con i piedini....per suo uso....girava a Roma,tempo addietro, come battuta....certo fra i loro "antagonisti"...che sono 4 su 5.
    Lo sai perchè il PDS ha cambiato il logo in PD...e perché da Via delle botteghe "oscure"...hanno preso la sede...vicino(ma"non")in piazza del Nazareno?????
    Probabilmente l'Agenzia incaricata di curare l'immagine,del Partito.....che tanto incide...con le sue demoscopee sul voto dei più "semplici" e influenzabili....votanti...ha fatto notare..
    Che PDS offriva il destro ....alla facile battuta Partito Degli S......zi....quindi eliminare,subito, la S
    E che via delle botteghe "oscure"....evocava,nella massa, reazioni inconsce di..... chi sà quali magheggi....potessero avvenirci....dentro quelle oscure botteghe.
    Ha vinto l' Agenzia Pubblicitaria "via"la "S"...rimanga solo la "D" anche se,purtroppo... pochi malpensanti o tosti e chiaramente ignoranti... potrebbero interpretare la "D" come Dementi...e non Democratici...
    Inoltre anche come conseguenza logica e per giustizia a tutti gli altri Partiti che automaticamente,con questa autonoma , specifica e antidemocratica scelta, potrebbero dai più fessi esserei concepiti come...."Antidemocratici".....per diretta conseguenza.....visto che i "Democratici" sono loro!
    E soprattutto.....c'è un palazzetto a Sant'Andrea delle "Fratte"....(a Roma infrattarsi ha purtroppo una connotazione negativa) ...vicino a piazza del Nazareno(del quale fra pochi giorni festeggeremo la nascita......immigrati non Cristiani permettendo),nota piazza per l' antica e gloriosa scuola di insegnanti religiosi dello stesso nome....
    ."Annamo lì,armeno ce scrollamo 'sta storia delle botteghe oscure...che fa venì l'orticaria a chi ce pensa"....chissà che fanno...
    Occhio che a Roma....abbiamo avuto...tanti illustri Sindaci di sinistra...con una sola ultima parentesi di destra... Alemanno....
    I guai che stiamo scontando,a Roma, sono tanti e molto retrodatati rispetto alla sola penultima gestione dei "destri"... mi sembra troppo di parte.... quasi da PDS(partito degli......),attribuirli tutti all'unica soluzione di continuità di malgoverno continuo sinistro,dovuto ad Alemanno.
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già....quarant'anni di piddioti e cinque di Alemanno....basterebbe questo....
      L'agenzia avra tolto la s,ma non è che sia molto migliorato il logo.PD...Partito Detenuti,dementi,dispersi,deficienti,defunti......

      Elimina
    2. stiamo nei ranghi di quella che dovrebbe essere una normale valutazione sull'operato esulando dalla questione clientelare che esiste da sempre ed è trasversale. Non essendo romano non mi è dato di verificare con certezza, ma parlando semplicemente della questione ROM che tanto sembra pesare ai romani per ovvie ragioni e direttamente imputabile a Marino e alla sua giunta piddiottesca............sotto Alemanno se non ricordo male ci furono delle polemiche pervenute al suo operato da parte dei piddioti e discepoli vari proprio perchè si prodigò a far sgomberare qualche area dove i suddetti rom si erano insediati. Se non sbaglio eh.....ma non basterebbe solo questo per far star muti sti piddioti votati dai romani ora pentiti? ps: non sto spezzando nessuna lancia ad Alemanno, una semplice constatazione.........Shadoew

      Elimina
    3. non sono certo nemmeno io,ma credo che il grosso,con l'abolizione del reato di clandestinità,sia certamente da attribuire alla gestione Marino....
      Ripeto,Alemanno ha del suo,ma non c'è confronto col cocuzzaro Pd....
      Beh,sai...tra questione clientelare (il sacco di Roma dei palazzinari) e mafiosa attuale,non c'è molta differenza...il meccanismo è lo stesso pur con oggetti del desiderio e tempi diversi....
      Forse l'unica differenza è che allora i politici potevano imporsi credo molto più di ora a questi trafficanti....almeno credo...

      Elimina
    4. Personalmente ricordo malcontento ma non a questi livelli. Stando a quanto riportano certi gruppi facebook, quotidiani locali on line, voci varie, la volontà romana di scacciare il pinocchietto dal campidoglio sembra essere molto alta e non certo esclusivamente per via dei rom o immigrati in genere ma proprio per la mancanza d'attenzione a quelli che sono normali problemi amministrativi. Pare che Marino non solo non abbia la capacità di affrontare tali problematiche ma neppure la volontà di farlo essendo perlopiù concentrato (mi sembra evidente) ad espletare un mandato che è del tutto conforme agli ormai noti e nefasti progetti mondialisti dettati dalla UE ed improntati alla destabilizzazione del tessuto sociale. Si può dire tutto quello che si vuole ma un sindaco di siffatta specie che è più attento nell'eseguire pericolosi diktat se non quando a certe frivolezze che non all'interesse dei cittadini, è un chiaro emblema di inadeguatezza. Volendo fare un confronto con Alemanno mi sembra quanto meno evidente che dal fronte stile/apparenza, attualmente a Roma è una mezza chiavica a governare. Manco sa reggere la parte sulla questione Buzzi nel rispondere alle domande di un'imbarazzatissima Berlinguer, incredula lei stessa nel sentire....ehm ujm ma io...ehm um mai avuto conversazione,,,,,ehm solo una volta per dire quanto belli erano i carcerati che lavoravano,,,,umbahhhh

      Elimina
    5. ps: tra l'altro ricordo la sua campagna elettorale ecologista della serie "quando sarò sindaco una roma per i romani piu adatta allo sport sano e piu cibo sano per tutti",,,,,,,,,ma gia uno che ciancia di cose insensate come questa.........mah vabboh passo e chiudo vah

      Elimina
    6. tra l'altro non mi sorpresi nel trovarmi basito vedendo gente su facebook che cliccava mi piace sul sua pagina official.........ma convinti anche.........io dicevo mah,,,,,ma questi come cazzo stanno? piddioti c'è niente da fare...

      Elimina
    7. tra l'altro gli sputerei in un occhio solo per la faccia e la timbrica vocale.......

      Elimina
    8. tra l'altro ha dell'eunuco

      Elimina
    9. un sondaggio dello stesso PD,da i romani contro Marino il cretino all'80%....e qui c'è già tutto....non capire sta cosa e mandare l'ascaro lemure Orfini a salvarlo,è una ulteriore dimostrazione che quel che interessa +è solo il partito....ma sarà un'autogol clamoroso.
      Il segretario di Veltroni,Odevine o come cazzo si chiama,era quelli incaricato da Buzzi di aumentare gli immigrati a Roma.....poi c'è ancora qualche imbecille che taccia di fascisti gli abitanti di Tor sapienza....ma sto giochino ormai non funziona più...

      Elimina
  20. ma vah un bel campo di prigionia, dove li si insegni a lavorare, cosi si possono reintegrare nella società......è la cosa più propositiva e propizia che mi viene da dire....e lo dico per tutti ma proprio tutti.......però prima penso di avere TUTTO IL DIRITTO e lo dico a te omertoso che magari mi stai leggendo.....e sai chi sei...HO TUTTO IL DIRITTO DI DIRE CHE PRIMA DENTRO NEL GULAG A SCAVARE FOSSE PER FARE DELLE VASCHE IN CEMENTO ARMATO, ancdhe senza progetto no problem....i primi cazzo sih i primi, per la subdola, insulsa, meschina ipocrisia che vi appartiene.....i primi VOI!!!!!!!!!!!!!!!! Poi anche gli altri senza duvbbio dentro nelle vasche che ovviamente serviranno come biologica e che voi avrete preparato per voi stessi IN PRIMIS e poi tutti gli altri,,,,,in compagnia ma per primi VOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ve lo meritate tutto sto primato visto che non c'entrate........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Morale: il deficiente pentolaio se lo può sognare il 41%....da sta vicenda,per quanto tentino,non ne uscirianno facilmente....e nemmeno le Coop,i finanziatori.....non sono due o tre,ma il sistema piddiota.....come a Sesto San Giovanni...
      ma capisco l'odio,perchè sta gentaglia non merita altro...

      Elimina
  21. Hai provato a essere più moderato nel bere????sembra che,se ne fai uso, non lo reggi......o basta che...... senti parlare del "Marino"....noto vinello leggero romano....già ti ubriachi.....e cominci a dar di matto.....
    Sembra ascoltare lo scarico di uno sciacquone ....prova a fare ....un tentativo di formare un pensiero sensato.....eventualmente dopo un primo insuccesso riprova.
    Da retta a me ,evita le pere.....prova con le mele o le banane...e,se già non lo fai,evita il vino in tetrapack....
    Prova....vedrai che riesci a farti capire....anhe se con un po' di sforzo....ti sentirai pure meglio te....e noi spettatori incolpevoli.
    Saluti(senza antipatia...,ma cristiana fraternità.....Tenta...può darsi che riesci a farti capire.)Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. problemi tuoi se non capisci, studia un po di linguaggio da bar, e poi vedrai che saremo alla pari per un confronto cristallino e sensato,,,,,cosa ci sia poi da capire in una sarcastica invettiva anti piddiota............mah,,,,,,,,,,

      Elimina
    2. scherzavo neh.....veramente,,,,,virtuali saluti cristallini

      Elimina