giovedì 27 novembre 2014

JUNCKER,UN MARCHIO,UNA GARANZIA.....

Ancora alla ribalta l'alcolista Juncker,riciclatore e mentore dell'evasione fiscale in un paese da operetta,da vedova allegra,non a caso quindi degno presidente dei truffatori ed usurai europei.

Di che si tratta? Di una gigantesca bufala alla Renzi: i famosi 300 miliardi che l'unione usuraia metterebbe sul piatto per la ripresa.....in giro dei popolo europei.
Miliardi del monopoli...!

Si tratta infatti di soli 21 miliardi,divisi per tutti i Paesi Europei.
Il pentolaio italiota,nel suo delirio ne chiedeva 90....!
Questi fondi,grazie ad un effetto valanga che esiste solo nella mente bacata di questo pagliaccio,dovrebbero diventare 300,anzi 315,con l'intervento dei privati.
Un puro esercizio matematico da gioco di società tra allegri ubriachi,come fatto notare da più parti... senza alcun reale fondamento,come tutti gli annunci di questi truffatori,il cui emulo più fedele è il nostro miserabile pentolaio che dichiara: "E' il primo passo,ma si può fare di più"....
Il  bulletto arrogante coi peones italioti che diventa il fedele agnellino genuflesso ai suoi padroni,non trova di meglio che questa timida e allineata dichiarazione..!
Degno compare dell'alcolista....

Ma vediamo i dettagli dell'ennesima presa per i fondelli dell' ignobile esecutore delle menzogne di questa Europa degli speculatori e malfattori.

La base sono quindi 21 miliardi,un’inezia rispetto ai 315 promessi, ma di questi fantomatici 21 miliardi di euro, 5 sono della Bei (Banca europea degli investimenti) quindi siamo già a 16.

Questi sedici sono creati in questo modo : si vanno a prendere 8 miliardi dall’attuale bilancio dell’Ue, 2,7 miliardi che erano destinati alla ricerca, 3 destinati a finanziare reti di trasporto e altri 2,3 dai “margini di bilancio” cioè quegli accantonamenti che vengono previsti per tamponare casi di assoluta ed impellente necessità.

Insomma non un euro “nuovo”, sono soldi già destinati a bilancio per progetti di sviluppo o accantonamenti, si vanno a “rubare” da quelle voci di bilancio 8 miliardi, con questi si garantirà l’erogazione successiva di altri 8 miliardi (?) e con i 5 che ci mette la Bei arriviamo alla fantomatica cifra di 21 miliardi.

Metodo che il pentolaio ha ben imparato anche in Italia ,prendere da una parte e spostare dall'altra...partita di giro,non una ghinea ex novo.

Con questi soldi si crea un fondo (l’ennesimo fondo con l’ennesimo acronimo) che si chiamerà Efsi, Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici.

Con la garanzia dell’Efsi la Bei emetterà Bond per 60 miliardi con questi soldi parteciperà, con una percentuale non superiore al 20%, a progetti di sviluppo, quindi l’80% dei fondi necessari a questi progetti dovrebbe essere fornito dai privati e agli Stati.

Ed ecco così che i 60 miliardi si “trasformeranno” per miravolo divino in 300 miliardi dato che per ogni miliardo messo dalla Bei (che ricordiamo non supererà il 20% dell’investimento) i privati ne metteranno altri quattro (l’80% appunto).Campa cavallino....!

La truffa è servita...siamo sempre agli annunci...che poi i privati ci mettano l'80% di cofinanziamenti è come la speranza dei malvestiti che faccia un buon inverno.
Questo è il tanto strombazzato rilancio di Juncker, e l'insistente battere su questo tasto del pentolaio nostrano,che probabilmente,contando come il due di coppe,non era al corrente delle intenzioni truffaldine del presidente degli usurai.
Tutto ciò è agghiacciante, come per un paracadutista a cui non si apre il paracadute.

Ho sempre sostenuto che dobbiamo uscire da questa Europa di truffatori,in primis per motivi di convenienza economica.... ora a maggior ragione,perché è l'ennesima dimostrazione che a Strasburgo ed a Bruxelles siamo in mano ad una banda di deficienti pazzi furiosi....
Andiamocene a gambe levate e subito, non c’è un istante da perdere.

Anche: http://vocidallestero.it/2014/11/27/il-new-deal-da-315-miliardi-di-juncker-e-un-misero-espediente-subprime/

http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2014/11/27/SPY-FINANZA-Il-mega-subprime-che-mette-a-rischio-l-Europa/558843/?utm_medium=referral&utm_source=pulsenews

Vi invito inoltre a leggere questo articolo sulle imprese di Juncker: http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2014/11/10/GEO-FINANZA-Quello-che-nessuno-dice-sullo-scandalo-Juncker-/3/552628/

21 commenti:

  1. Oltretutto, sono soldi elargiti dagli Stati membri, se ho ben capito, su base volontaria. Hai sentito la le pen un paio di giorni fa a proposito dello scandalo Juncker? Ha definito l'ubriacone "credibile come al Capone".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti,da dove mai verranno sti soldi...?
      ma oltre a questo,siamo sempre alle solite bufale....leggi anche Draghi...un altro capace solo di dar soldi alle banche.
      Questo Juncker,è una specie di gangster a capo di Cosa Loro...

      Elimina
  2. Verrebbe da dire che qualcuno si è bevuto il cervello, nel caso di Junker..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e forse crede che se lo sian bevuto tutti gli altri...siamo al solito annuncio da caratteri cubitali in prima pagina,fidando che nessuno poi vada a vedere il bluff...

      Elimina
  3. Se lasciano l'Asino per cavalcare il Somaro (da Barroso a JuncKer), non è un grande progresso. Quanto al suo New Deal è roba da far ridere i passeri. Quanto al fatto di essere alcolizzato, rispetto a quel che passa la Ue è perfino un virtuoso. Jacques Delors è addirittura in odore di pedofilia.

    Frattanto in Svizzera si stanno cautelando con un bel referendum per aumentare le riserve auree della Banca Nazionale elvetica da tenersi il 30 novembre (cioè tra 3 gg):

    http://www.ilpost.it/2014/11/26/referendum-oro-svizzera/

    Tale e quale a noi, che non sappiamo neanche dove si trova la nostra riserva aurea nazionale né quando ce la restituiranno. E nemmeno se esiste ancora,, visti i tempi che viviamo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già...la Le Pen ha chiesto di riavere l'oro francese,disperso chissà dove,come fece De Gaulle negli anni 60 che selo fece ridare dagli Usa....hai mai per caso sentito il pentolaio chiedere dove sia,e se c'è ancora? o farselo ridare?
      Se scoppia la baracca,sarà fondamentale averlo almeno nel caveau della BC....questo oro,non è della Bc,ma del popolo italiano.Tanto per precisare.
      Non c'è che dire,questi truffatori hanno sempre il presidente che si meritano.....!

      Elimina
  4. Sulle riserve auree italiane c'è stata un'interpellanza parlamentare che risale a due anni fa, ancora senza risposta. Anche i 5 stelle ne hanno chiesto conto.

    Certo che se salta tutto il pentolone, quell'oro ci servirebbe per per poter ripartire. Ma chissà se ne esiste ancora una pepita.
    Usurai,bastardi, gangsters, che non sono altro! Il bello è che la stampaglia si preoccupa che la Le Pen e Salvini possano essere stati foraggiati da Putin. Hai letto quegli scarabei stercorari del Fatto, in proposito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ricordo così come appunto nessuna risposta si è avuta.Io avevo notizie qualche anno fa che era in parte in Usa,parte a Londra e in Svizzera e parte nel caveau della BC italiana,.sarà ancora così? ci sarà ancora? Quien sabe....!
      Ho letto loro e pure altri.Che c'è mai di strano? Ovvio che la Le Pen è contro le sanzioni dementi verso Putin,è un nemico della UE e amica della Russia,fa benissimo a prenderli visto che le banche francesi,come hha detto,le negano i prestiti.Così come farebbe bene Salvini.Nessun tradimento,anzi patrioto.la ue non rappresenta niente,così come i syuuoi burattini messi a capo dei vari Stati.
      Poi questi pennivendoli e politici sono gli ultimi a dover parlare,visto che han preso soldi da cani e porci in passato.

      Elimina
  5. Altro articolo, stesse conclusioni:

    http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=9579

    Metto anche il link ad un sito NO TTIP, nel caso a qualcuno possa interessare:

    http://stop-ttip-italia.net/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conferma della bufala Junker,il primo link...quanto a quello de TTIP,il pentolaio orma è in preda a delitio tremens.I prodotti ch ci invaderanno saranno quelli Usa,di qualità molto dubbia,viste le lorp leggi in materia alimentare...così che,ci dica il pentolaio,che venderanno le iomprese italiane.poi si dimentica di dire che le multinazionali possono far causa ai governi che impedissero di vendere le loro schofezze.in europa,germania e Francia non intendono firmare questa clausola,mentre per il miserabile servo italiota,il trattato sa da fare....incredibile idiota,servo e distruttore della Nazione.e per cosa? Per un miserabile + 0,49 di Pil,come sottolineava conti alla mano il prof.Bagnai.
      Non ho parole,solo il più sconcio turpiloquio è adatto per questo deficiente e sciagura nazionale.

      Elimina
  6. Come perculava l'Insaccato Maximo: "lavoreremo un giorno di meno e guadagneremo di più ...". La realtà bastarda la pensa diversamente, lavoreremo qualche giorno in più ... Urge una riforma junckeriana del calendario, 3 settimane al mese ... Così i conti tornano ... Dieci giorni a settimana, ma come disse Antonio Fazio: lavorando ci si diverte ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ancora sta a rompere sto insaccato avariato...! Sta a dire bisognerebbe fare questo e quello....sto untuoso ed ipocrita pretaccio! Un disgrazia nazionale,uno dei distruttori del paese....stando ai dati,mi sa che non lavoreremo affatto....nel caso più fortunato,se non si può svalutare il cambio,si svaluta il lavoro...ergo lavoorare df più e prendere di meno...

      Elimina
  7. E' "strano"....non pochi giorni fà....un campione molto rappresentativo del Popolo Italiano....non è andato a "vuotare"...."ma "pur astenendosi dal vuotarsi ha tirato ugualmente lo"sciacquone".....un po' di pulizia non guasta mai....
    Se succedeva a Roma,nel Lazio.... avremmo intasato la cloaca ...anche se "massima".
    Niente di fatto.....dopo il deflusso.... tutto come prima....cosa era a "galla" è rimasto a galla....e ciò che iirimediabilmente sta andando a fondo.continua a sprofondare.
    Boh????si dimostra...che il galleggiare, anche nelle difficoltà ...di acque tempestose ...è una facoltà non ,poi,"così rara"... oltre ad alcuni uomini e animali,buoni nuotatori(non numerosi,direi rari).....ci sono elementi che galleggiano sempre e comunque... tanti rottami vari ...tra cui...il legno,il sughero,le bottiglie "vuote",le zucche...."altro"... in fondo (come dice la bambina che reclamizza la compagnia aerea,ancora, "di" teutonia)è solo una questione di fisica (peso specifico)...ma forse,forse pure un pizzico di chimica...
    Un po'......per ridere.....complimenti,comunque,.... anche se in ritardo(ciò che è dovuto è dovuto,,,e va riconosciuto) per il secco... 2 a 0.....nell'amichevole(?) Filousurai/Pro-Popolo sovrano....con lo stato vuoto.....causa maltempo???
    Piove ...Governo ladro!!!....e no.!!!!....che piove,il governo, centra poco....ma che gli argini di alcuni fiumi furono costruiti con polistirolo ricoperto da cemento(sentito al TG)....sarà pure la colpa di qualche basso governante.....ancora non licenziato.
    Saluti Tonino

    RispondiElimina
  8. non stato vuoto...ma leggi stadio vuoto..
    Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh...metafora indovinata....un po' più affannosamente,ma vediamo comunque i soliti rari nantes in gurgite vasto...i famosi abili galleggianti organici con peso specifico minore dell'acqua....
      D'ora in poi le partite si giocheranno sempre a porte chiuse,anzi per sicurezza,meglio non giocarle affatto e dare per scontato il risultato,si risparmia tempo e denaro e scrutatori...è il sogno usuraio e del pentolaio.
      Qunto al governo,non è necessario che piova.....anche col sole dei tropici....

      Elimina
  9. ^comunque i soliti rari nantes in gurgite vasto...i famosi abili galleggianti organici con peso specifico minore dell'acqua....^

    Si !...ma Durante Alighieri(per gli amici Dante)...poi continua.
    "infin che il mar fu sopra noi richiuso"

    Noi siamo un po' come i Cinesi...(che facevano,mi ricordo, i conti col pallottoliere)...e sappiamo contare almeno fino al tre.

    Stiamo sulla riva del fiume...dove molta acqua è scorsa sotto i ponti....abbiamo visto già passare ultimamente ,impietosamente due "galleggianti" .....e siccome non c'è il due senza il tre....pazientemente "aspettiamo"sulla riva.....
    Vuoi vedere che questo sconvolge le regole della natura... ed è l"unico"che invece di continuare a gallegiare....affonda.

    Dopo di ché,in omaggio alla "Democrazia" ...morto il Re.... viva il Re...tutto come prima....L'Italia è ricca di galleggianti....ne potremmo esportare...
    Saluti tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente io alludevo a Virgilio....la conclusione di Dante (riferita a ben altro) è comunque di buon augurio,anche se i galleggianti pare continuino a galleggiare...comunque tirem innanz...non affondano,ma potrebbero arenarsi e formare un'unica massa di concime per i campi,ammesso e non concesso che servano almeno a questo.

      Elimina
  10. Johnny ti ho risposto nel post precedente,,,,in merito ai voti mica voti, lega mica lega.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora non mi viene in mente chi sei....ma se sei Shad,pure io ho risposto.

      Elimina
    2. si ero io grazie,,,,,mi chiedevo perche fare il punto al 5 stelle, e nessun contrappunto ad una cariatide desueta, per decenni collusa, ed immobile che oggi cavalca l'onda anti europeista come se per anni non si fosse mai resa complice (piu o meno indirettamente e con i dovuti distingui) alla sua costruzione, implementazione, fortificazione,,,,,(trattato di lisbona, six pack two pack three pack ecc,,,,)

      Elimina
    3. Si vede che leggi poco attentamente....non mi pare che abbiamo mai preso di petto pregiudizialmente il movimento stellato in questo blog,salvo in qualche cazzata fatta e non per principio,mentre mi par che a misterr B. non le abbiamo certo risparmiate..

      Se si fa il punto sul m5s ora,è perchè fa parte dell'opposizione...almeno lo spero ancora....ed è quello che ci interessa.Che ci frega di fare il punto sui fuiloeuro! Se si critica certi aspetti della sua politica,è inter nos,non certo per delegittimarli.Hai mai letto qui un post critico a loro dedicato?
      E' perchè ci sta a cuore l'opposizione,,,dovremmo forse applaudire la scelta di Prodi (poi smentita) o l'abolizione del reato di clandestinità? o l'elezione della Boldrini? Ti ho poi risposto altrove nei dettagli.

      Elimina