lunedì 30 dicembre 2013

GUAI A VOI SE.......




....ASCOLTATE IL MESSAGGIO DI FINE ANNO DI QUESTO PULCINELLA......MANDATO IN ONDA A RETI UNIFICATE DAI LECCACULI DI REGIME....



sabato 21 dicembre 2013

REGALI DI NATALE E AUGURI



SOTTO L'ALBERO
VORREI TROVARE.....





-  Letta " morire per Maastricht"...accontentiamolo,biglietto di sola andata, e lì seppelliamolo

 - Monti "la Grecia è il più grande successi dell'euro"
lo mandiamo a festeggiare il capodanno in piazza Syntagma ad Atene...lo aspettano a braccia aperte..

 - Prodi ,"con l’euro si sta realizzando una cosa che mai l’umanità ha realizzato (su questo non c'è dubbio)....un meraviglioso e grandioso atto di fede"....
inutile perder tempo,questo va fatto fuori sul posto...

 - Napolitano,"L’Unione Europea rimane un modello di successo che non ha perso la sua vitalità e capacità di attrazione"....letto n°4...Villa Serena...

- Ciampi,"La crisi dell'euro è passeggera...se non ci fosse l'euro, saremmo in guai seri"..
che farne di questo reperto?...ma sì regaliamolo al primo che passa...

- Amato "Sapevamo che non avrebbe funzionato (l'euro)"...ah sì?...forca in Campo dei Fiori...

- Scalfari,"senza l'euro diventeremmo come il Marocco e l'Egitto"...a questo invece potrebbero pensarci i coccodrilli del Nilo....


Passiamo ad alcune delle tante scartine del mazzo,semplici babbuini da riporto...


- Floris, "l'euro non è responsabile della crisi italiana, in quanto l'Italia non sta male per colpa dell'euro, ma perché non cresce e ha diversi problemi".
Capito? l'Italia sta male perché sta male !....bidello all'Istituto Superiore di Logica Analitica....

- Bersani "..carriolate di banconote per andare a comprare il giornale "....decisamente adatto a pettinare bambole

- Plateroti "benzina che costerà sette volte tanto" (vicedirettore del sole 24 ore)...meriterebbe la direzione dell'Unità a vita....

- Tabacci," se usciamo dall'euro l'inflazione schizzerà al 50% "....di questo chiedo a voi consiglio di che farne.....l'hanno rifiutato pure i cacciatori di teste del Borneo....troppo misera,han detto...





Questa atmosfera di serenità invece é quello che auguriamo di cuore agli amici lettori , bloggers e alle loro famiglie.
Ci rivediamo i primi giorni del prossimo anno...quello della cacciata....

Gli amici del blog

giovedì 19 dicembre 2013

POPOLO 9 DICEMBRE.....ORA BASTA! RIPRENDIAMO UNITI LA LOTTA !!

ieri,piazza del popolo
Non e' stato un gran successo la manifestazione di Roma del popolo 9 dicembre.
Partecipazione senz'altro sotto le aspettative.
Noi comunque siamo orgogliosi di esserci stati.
E come era da prevedersi gli allarmi sull'ordine pubblico erano INFONDATI.

Ma anziché essere solidali con i manifestanti e il coordinamento,molti gufi godono perche'non si é raggiunto il  previsto numero di manifestanti in piazza del Popolo a Roma.
Ma questa e' proprio la differenza fra gli italiani che non vogliono compromessi con questa classe politica e quelli sempre pronti a barattare un ideale di libertà per risibili concessioni.
Noi non abbiamo mai auspicato che un presidio andasse male, anche se fa capo a qualche movimento con posizioni diverse dalle nostre.

E proprio queste persone che hanno fatto da giorni terrorismo psicologico, sono quelle che hanno messo subdolamente paura a tante persone, le quali hanno deciso di non venire. Sono proprio queste persone che hanno contribuito a creare un clima non sereno e di contrapposizione che ha confuso le idee a tante persone.

Era nato un movimento straordinario,per la prima volta senza bandiere di partito,che era la vera espressione del malcontento del popolo italiano,al limite della sopportazione,contro i soprusi ,le vessazione di questo governo fantoccio e di un presidente golpista.Ma si è fatto di tutto per dividerlo da autolesionisti con risibili motivazioni,non comprendendo chi fossero i veri nemici.

Questo tanto per la cronaca,ma cosa fatta capo ha....

ORA PERO',CARI COORDINATORI NAZIONALI,DATECI TUTTI UN TAGLIO CON PRETESTUOSE POLEMICHE E RITORNIAMO UNITI NELLA LOTTA.

Il seme gettato non deve,non può essere sprecato,gettato al vento....ma deve anzi crescere in una rigogliosa pianta di protesta e rivolta finchè questi pagliacci parassiti che ci stanno svendendo non se ne andranno.
Il popolo ha finalmente capito e non sarà più come prima,a prescindere da quanto accaduto,ma guai a chi ne deluderà ancora le speranze.
-----------------------------

il mentitore,
Intanto il massacro del popolo e i privilegi scandalosi verso i potenti continuano.
Una legge di stabilità che non fa che aumentare lo sfascio,con sempre nuove tasse.Altri favori gli impresari del gioco d'azzardo che finanziano i partiti e al bancarottiere De Benedetti....vergognose concessioni alle assicurazioni....ai soci privati di Bankitalia....una presa  in giro la finta abolizione del finanziamento ai partiti.....favori anche ai grandi evasori del web (Amazon...) che non pagano alcuna tassa....
Ormai è difficile tenere il conto di tutte le nefandezze di questi delinquenti.....a cui bisogna aggiungere lo stato comatoso da quarto mondo di una giustizia e di magistrati che non pagano mai le loro malversazioni e incompetenze,perchè di questo si tratta nel caso Pisani e del serial killer in permesso premio.Per non parlare del grottesco processo di Firenze,con gli imputati Amanda in Usa,che non rivedranno mai più dopo un processi assolutorio che grida vendetta, e Sollecito a Santo Domingo...una farsa.
A raccontarle non ci si crede....!!!

Ma i media di regime non raccontano queste cose,sono impegnati in una ipocrita indignazione per i fatti di Lampedusa,dove tutte le anime belle,buone e sempre nefaste fanno la solita passerella,ma senza menzionare che questo centro (e se ne accorgono solo ora?) é gestito dagli amici di quelli che ora si scandalizzano,una ipocrita sinistra e un ministro più occupato a far i suoi affari in Congo....ma forse è pure meglio,viste le cazzate che propone per l'Italia.
Con un paese che affonda,loro pensano ai matrimoni dei froci e ad altre fesserie di cosmetica sociale.
Non parliamo poi del patetico pulcinella del colle che minaccia di andarsene (magari..!) se i suoi fantocci di governo non faranno le riforme (ma come le vuole lui....)
Lo aveva già detto al momento del suo secondo fasullo insediamento....ma in questi otto mesi di nulla di fatto...lui dov'era? dormiva?
Era impegnato a sottrarre ancora una volta il paese agli italiani per consegnarlo ad un governo che non farà mai quelle riforme.Un indegno gioco delle parti...quello che in questo momento sta facendo pure il pentolaio fiorentino.
L'ultima : Letta: "L’1% di crescita nel 2014, e del 2% nel 2015..."  da ricovero....!

Prendiamone una di queste malefatte lettiane: la bufala dell'abolizione del finanziamento ai partiti.
A parte il fatto che continueranno a prender soldi fino al 2017, evidenziamo i seguenti punti:

1- solo ai dei  criminali politici poteva venire in mente di concedere una detrazione fiscale del 26-27% ai contributi di privati dati ai partiti,mentre a certe associazioni benefiche, ad esempio per la ricerca sul cancro,solo una quota fissa di 500 euro,per qualsiasi cifra versata.Oltre la sconcezza etica,va detto che sono soldi sottratti allo Stato e improduttivi,una incentivazione a finanziare la politica come e più di prima a scapito di altri usi della tassazione più utili alla comunità.

2 - il contributo volontario del 2 per mille ai partiti in dichiarazione dei redditi.
I soliti pezzenti devono ricordare che anche questi sono soldi della tassazione che sono comunque sottratti allo Stato che potrebbe impiegarli in ben altro,siano essi pure volontari..
I cittadini vogliono finanziare un partito? bene, tirino fuori i loro soldi,non quelli già destinati alle tasse.
E c'è un altro misfatto in questo 2 per mille,e cioè che i cittadini vengono in pratica schedati politicamente.



Chiudo così,con queste due facce da....

A fronte di questo sfascio etico e morale,mi tocca sentire un disgustoso frocio,ormai pure nell'aspetto fisico,che blatera: "Forconi coccolati da Grillo e Cav, miliardari che giocano con fame degli altri"
Lui,la pesciVendola,questo squallido lestofante che rideva sulla morte dei suoi corregionali lavoratori ILVA ,e che per miliardari forse intende i suoi amici dell'Ilva, quelli con cui sghignazzava al telefono.....
Vero é che questo sguattero invece del cervello usa il culo per ragionare.

Non manca mai l'altra salma oracolare da condominio,la decerebrata Pizia Eugenia,uno dei più grandi voltagabbana della Storia: "Forconi? Fascisti, razzisti e antiebraici"
Se c'era un fascista,razzista,antiebraico è questo pezzente....andatevi a leggere che scriveva quando leccava il culo al Duce,sempre per ovvie ragioni.....
Stava nel GUf , in cui era pure iscritto il suo sodale Napolitano.

E' sempre utile ricordare a questi ipocriti e falsi maestri le loro parole:

«Ancora oggi è la stessa voce del Capo che ci guida e ci addita le mete da attingere..... è necessario riporre l'accento sull'elemento disuguaglianza, che il Fascismo ha posto come cardine della sua dottrina».

«Un Impero del genere è tenuto insieme da un fattore principale e necessario: la "volontà di potenza" dello Stato nucleo, che poggia su due pilastri essenziali: il "popolo" quale elemento di costruzione sociale; la razza quale elemento etnico, sintesi di motivi etici e biologici che determina la superiorità storica dello Stato nucleo e giustifica la sua dichiarata "volontà di potenza"». 

Ma c'è ancora qualcuno che si fila ancora questo fuffologo imbolsito?


il nostro voltagabbana in divisa...

Forconi? No,kalashnikov.....

----------------------------

FOTO GALLERY ROMA 

Questi sono i miliardari ,i razzisti,i fascisti di cui parlano due sciagure italiane,due squallidi ed ipocriti  quallidi omuncoli: Vendola e Scalfari































lunedì 16 dicembre 2013

TUTTI A ROMA....!!! E ALTRO....

Perdonateci cari amici lettori,ma abbiamo poco tempo e siamo impegnati nell'organizzarci per la manifestazione di Roma del 18 ,mercoledì prossimo.Non ci saranno i venduti Ferro e Chiavegato,ma speriamo in un buon successo di partecipazione e di svolgimento pacifico.



Uno dei tanti italiani:





STO SENTENDO I COORDINATORI DI TUTTA ITALIA E SONO TUTTI PER LA PROTESTA PER ROMA UFFICIALMENTE AUTORIZZATA DALLA QUESTURA E QUINDI CON TUTTI I RELATIVI PRESUPPOSTI PER LA SICUREZZA DEI PARTECIPANTI.

I TRADITORI CHE VOLEVANO VENDERCI AL GOVERNO SARANNO ISOLATI.
E IN OGNI MODO I CITTADINI ITALIANI DA LORO ATTENDONO ANCORA RISPOSTE.





mariano ferro
---------------------------

Nel frattempo,pubblichiamo due grafici illuminanti a beneficio di chi ancora non ha capito dove stia il vero problema del paese,senza per questo ovviamente ignorarne altri,che però al confronto sono briciole.
Sopratutto per questo si lotta....e non per interessi di categoria come certuni.







http://arjelle.altervista.org/Economia/Pillole/costi_casta.htm

-----------------

Aggiungo pure la comparsata della Boldrini ai funerali di Mandela con boy friend al seguito
Signora Vanity Fair,lei non é stata invitata....si é imbucata solo per fare passerella,unica cosa a cui é interessata,e non importa un fico secco se ha preso un volo di stato già pagato.
Non è questo il punto

Quello che questa ipocrita non riesce a capire é che non era autorizzata...perchè lei e non un altro,ad approfittare del volo pagato?...potrei obiettare....perchè non il mio fruttivendolo che pure lui voleva andare ? a che titolo si è imbarcata? chi le ha dato questo privilegio e di portarsi pure quel povero ometto? Non te volevano....hai capito? Non t'hanno invitata...era riservato solo ai capi di Stato...tu non sei una mazza di nulla....
Se volevai andare, ti pagavi il bigliettino come un comune mortale,per te e il tuo ganzo.
Hai capito peracottara?



Solo motivo é questo che vedete: farsi fotografare in posa,unica cosa che sa fare,presenzialismo da attricetta....e invocare come scusa il sessismo.Ma si può essere più fresconi ed ipocriti di così.!..
Guardatela la madonnina in posa....che sguardo....che buffonata...!

giovedì 12 dicembre 2013

FOTO GALLERY PROTESTE

Ieri è andato in onda il rito fasullo della fiducia ad un governo di burattini in un parlamento di abusivi asserragliati e blindati nel bunker.
Ancora una volta un governo di servi,con l'aiuto del pentolaio di Firenze e di quel fottuto traditore sovietico del Colle  (" basta con la moda di votare!") vuol togliere sine die la parola agli italiani.
Infatti,il vincitore della sceneggiata ridicola delle primarie,dopo tante fregnacce di rinnovamento,rottamazioni....(subito la legge elettorale....!),viene a dirci che c'è tempo fino a maggio!...alla faccia del subito..! Il che vuol dire che se va bene voterete nel 2015...
Insomma,i tre sicari obbediscono agli usurai della troika.....il governo deve continuare a smantellare il Paese,
magari con l'aiuto  dell'altro malfattore redivivo Prodi a presidente della Repubblica.
FORCONI....? NO,QUI OCCORRONO I KALASHNIKOV....!

-------------------

Non solo Milano,Genova,Bologna.... ma anche la provincia italiana non fa mancare il suo appoggio alla rivolta.


ancona nord


bergamo


piacenza


brescia



imperia



cosenza nord



mantova nord


orte



termoli



udine


vicenza




avola



Milano - p.ta venezia-corso buenos aires




Milano -p,le Loreto


genova



firenze


metaponto



battipaglia



foggia


gualdo tadino


lipari


pisa



udine




monselice


padova





italian kannellos


terrorista



scudo poliziotto....vassoio portavivande (Soave -Vr)













Questa era l'Italia vera....



...questo invece: "" I FORCONI SONO SOLO UNA PICCOLA MINORANZA,E NON RAPPRESENTANO IL PAESE".....é la parodia,la sciagura dell'Italia....l'abusivo,il servo,l'eunuco!
Tu non rappresenti nessun italiano.....solo i tuoi padroni usurai....e la pagherai cara....!



E tutto il coro dei servi pennivendoli che vivono dei sussidi di Stato,cioé campano coi nostri soldi,altrimenti sarebbero tutti a spasso.E qui,dò ragione a Grillo....marchiamo questi tromboni di regime....non dimentichiamo...

"La Repubblica, La Stampa, Il Corriere della Sera e l’Unità in testa hanno iniziato a chiedersi “ma chi sono questi, chi glielo da il diritto a questa protesta populista di bloccare il paese”, mica sono la CGL, mica sono i metalmeccanici o i dipendenti dei trasporti pubblici, quelli si che possono bloccare ad oltranza come avvenuto a Genova ultimamente, senza che nessuno si scandalizzi. Saranno mica fascisti, sobillati da Forza Nuova, Casa Pound, magari dalla mafia, questi sono “brutti sporchi e cattivi” e non hanno diritto di parola e ci mancherebbe altro, siamo o non siamo una Repubblica nata dalla resistenza? Tutti i commentatori del “politicamente corretto” hanno subito manifestato il loro disprezzo. “ Guai a loro se osano bloccare il paese” ha tuonato Alfano, ministro dell’interno e leader del nuovo centro destra.  Ai populisti non bisogna lasciare il campo, ha detto Letta, lasciano solo macerie. Sono seguiti subito i commenti di disprezzo e di condanna dei vari Ezio Mauro, Giannini, Gramellini, Gad Lerner, ecc..  Fassino il sindaco di Torino che ha dato l’ultimatum ai manifestanti: “ora basta,nno sconvolto la vita della città”. Idem il messaggio di condanna  del “conte rosso” di  Genova, l’aristocratico Marco Doria, anche perché non si tratta di camalli a stipendio pubblico o ferrotranvieri che possono paralizzare la città. Tutti sostenitori del politicamente corretto e alfieri della “difesa delle Istituzioni democratiche”.

http://www.stampalibera.com/?p=69350