martedì 1 ottobre 2013

IL DELIRIO DEI CIALTRONI

Un post interlocutorio in attesa di sviluppi.Intanto pare che che il pizzinaro premier Enrico Lecca si rechi mercoledì in Parlamento non per chiedere la fiducia (la paura fa novanta....),ma per comunicazioni.
Ma che dovrà mai comunicarci,a che serve sta sceneggiata?
Capiranno gli italiani quest'altro misero artificio da piazzista di saponette?
Indegno il governo,indegna la sua fine.




Nel delirio di questi giorni di una casta irresponsabile e, al contempo, responsabile dello sfascio del paese, gironzola la leggenda che la caduta di un governo inutile e deleterio porterebbe ulteriori guai alle famiglie in difficoltà.

E’ tipico dei cialtroni raccontar frottole, tipico dei loro servi sostenerli…forse è sfuggito a qualcuno, ma il duo PD/Pdl governa da oltre 1 anno e mezzo, prima con il “tecnico” Monti…ora diventato politico, visto che il tecnico non sapeva farlo, ed ora con Letta…due governi entrambi non votati dal popolo, due governi entrambi voluti da Napolitano, due governi che sono riusciti, in  circa 500 giorni, a far peggiorare tutti gli indici economici e non sono stati in grado di proporre, di formalizzare, di tramutare in legge neanche la tanto importante riforma elettorale.

Hanno ragliato parole come equità…servizio…fare…ed i risultati sono davanti agli occhi di chi riesce ancora a vedere con i propri…con una disoccupazione che ormai vede il 40% dei giovani senza futuro, tra i quali non figura, e ci scommetterei, nessun figlio di onorevole o sindacalista o industriale o consulente governativo e/o istituzionale…con i pensionati ridotti a cercare tra i rifiuti…con gli over 40 in fila alle varie Caritas…con i negozianti vicini al fallimento o con le saracinesche abbassate da tempo…con le piccole aziende, dei pochi imprenditori onesti, costrette a chiudere…con un rapporto debito pubblico/Pil  che supera il 3% (per i cialtroni 3,1…per l’FMI il 3,2)…con i consumi perennemente in picchiata…al contrario delle tasse costantemente in salita.
Hanno promesso l’abbassamento di un peso fiscale che non ha paragoni al mondo…ed hanno preso in giro gli italiani sostituendo l’Imu con una Service Tax ben più onerosa, con l’aumento delle aliquote Irpef che i Comuni d’Italia, retti da cialtroni come loro, hanno aumentato al massimo per continuare negli sprechi, nei disservizi, nelle regalie a parenti ed amici di consulenze senza senso…colpendo così ulteriormente le fasce più deboli, cancellando i diritti dei disabili, delle persone anziane, demolendo sanità ed istruzione…abbandonando cultura e ricerca.

Non sarà la stabilità di un governo fantoccio e cialtrone a togliere l’Italia dall’incubo nel quale si ritrova…visto che i mostri che lo provocano vivono e pascolano, a nostre spese, nelle istituzioni…gli incubi si scacciano risvegliandosi…e non continuando a dormire.

 http://www.ilpasquino.net/il-delirio-dei-cialtroni/

29 commenti:

  1. Se ne fregano della stabilità pure i mercati,molto più onteressati a capire quanto succederà in USA.
    Spread a 267....con tanti saluti ai soliti terroristi mediatici.
    Ricordate un paio di giorni fa,i titoli.....e le parole di Saccodanni e del pizzinaro ?

    RispondiElimina
  2. Da qui a domani tutto può succedere, tutto tranne che questi spregevoli guitti dimostrino un pò di dignità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualunque governo facciano non durerà più di tre quattro mesi,con buona pace del filo-usuraio pulcinella del colle,...più che misure antideficit qui occorrono misure antideficienti....concentrazione massima in un parlamento da grand guignol...con scilipoti e giovanardi stars del mercato delle vacche...miserabili eunuchi riuniti in un postribolo...tale è diventato il parlamento...un ammenicolo inutile in cui far giocare questi fessi,compreso il pulcinella del colle.....mentre i burattinai dell'altro lupanare europeo ridono....qui ormai è l'ora di sparare...

      Elimina
    2. purtroppo c'è ancora troppa gente che sta bene e che fa parte del magna magna, a cui le cose vanno bene così..... gli italiani non sanno nemmeno più cosa vuol dire sparare....inebetiti dalla tv di berlusconi tette e culi , e dall ultimo modello di i-phone .... popolo di smidollati caproni...me compreso. B.

      Elimina
    3. Il Berlusca vota sì, se gli era rimasta ancora qualche oncia di dignità l'ha persa definitivamente; resa senza condizioni e con la coda fra le gambe. Spero sparisca definitivamente dall nostra vista. Gli altri so che non lo faranno.

      Elimina
    4. il coglione che prima ha fatto la legge sull IVA nel 2011 ricordiamolo !!! e che poi con una farsa schifosa ha fatto in modo che non si potesse cancellare la legge da lui fatta, addossando la colpa dell IVA al governo letta!!! Sta pagliacciata oltre l ilarità del mondo intero ci è costata sicuramente un punto di IVA.... forse non si sarebbe tolta lo stesso... forse ..... Pagliacci B

      Elimina
    5. Per il commento anonimo qui sopra:

      TROLL(internet):Con il termine troll, nel gergo di internet, e, in particolare, delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l’obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.

      Elimina
    6. L'Iva non sarebbe mai stata tolta,perchè gli usurai europei non volevano...è stato solo un balletto,da mesi lo dicevano...andare indietro serve a poco,da quel 2011 le condizioni del Paese sono molto cambiate,o non ti ricordi del governo Monti! Quindi la tua osservazione sull'iva è fuori luogo.
      Se dovessimo poi andare indietro come fai,il costo dell'iva è ridicolo di fronte agli interessi che paghiamo.
      Quanto all'esito della votazione,siamo al ridicolo,al grottesco....ancora una volta si conferma che l'intera classe politica è da quarto mondo,molto peggio dei giochetti della prima repubblica...tutta gente da far fuori....e da non votare mai più,anzi di non votare affatto più per nessuno.....e pensare che dovevano essere i grillini a dar man forte al governo!
      Si è visto.....

      Elimina
    7. il discorso dell IVA era solo per dire : Berlusca e i suoi hanno messo in piedi un 48 dicendo che l iva bisognava toglierla, che era colpa di letta se avremmo avuto l aumento e che loro per ricatto avrebbero fatto cadere il governo..... buffonata solo per intortare il popolino ancora una volta volendo far credere che loro non volevano l iva e che hanno battutto i pugni sul tavolo ahahahahahaha ..... così è andata a finire la buffonata..... gli hanno pure votato la fiducia....... adesso diranno che è stato letta ad aumentare le tasse ecc ecc ecc......
      Questo mio post non è pro letta, è solo confutare quello che ha fatto sta pseudo destra.
      B

      e non sono un troll

      Elimina
    8. A bocce ferme,su questa buffonata devo darti ragione....se fai il duro,lo fai fino in fondo ,altrimenti è inutile....vero però è anche che parte del suo partito non l'ha seguito...quanto alle tasse le hanno aumentate tutti insieme,se non sbaglio e letta resta comunque in mentitore (credo che ricorderai la cazzate sue e di saccodanni sulla luce e fine crisi,con tutti i conti all'aria...) e un servo degli usurai.
      Questo non bisogna mai dimenticarlo.

      Elimina
    9. e quest'altro governo,sarà ancora una sciagura per gli italiani,ora avranno mano libera per far qualunque cosa...certo che se il voltagabbanismo fosse stato a favore del caimano,apriti cielo.....! ma per letta,è tutto ok....altro che scilipoti...!
      Per me la lotta resta sempre il recupero della sovranità (non saprei per te),e quest vicenda avrebbe potuto aprire nuovi scenari...e sotto questo aspetto strumentale a me interessava questa possibile crisi...ora scenderà un silenzio tombale ufficiale su questi temi...

      Elimina
  3. «Rimango fermamente convinto che tutto il nostro partito domani debba votare la fiducia a Letta. Non ci sono gruppi e gruppetti». La dichiarazione del segretario Angelino Alfano.

    Si mormora che sono 40 i "responsabili" traditori della patria a soccorrere il nipote dello zio. Solo che non ho capito una cosa, se il governo è caduto (colle dimissioni di 5 ministri), quale fiducia a quale governo voteranno domani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti Eleonora io credo che in parte loro si aspettassero questa eventualità senza darla per scontata fino all'ultimo ma pur preparando le contro mosse.....sono tutti daccordo, scendono a compromessi, si comprano, si vendono, si sputtanano, si parano il culo a seconda dei casi...fa benissimo Dalla parte del torto a battere con la mazzetta sul ferro ancora caldo.....ma rimango dell'idea si tratti di un ennesima colossale presa per il culo! un saluto grazie ciao....shadow

      Elimina
    2. I ministri restano....ma anche dimissionari,fa lo stesso,questi se ne fregano di tutto....un'altra operazione Fini....però bisogna essere ben stupidi a non mettere in difficoltà i piddioti....povero Alfano,la poltrona gli ha dato alla testa....se votano la fiducia (che non era prevista) vuol dire che gi li hanno cmprati o convinti....mi chiedo come faranno a votare leggi come l'omofobia,lo ius soli e taante altre su cui fino a ieri votavano contro.

      Qualunque governo facciano non durerà più di tre quattro mesi,con buona pace del filo-usuraio pulcinella del colle,...più che misure antideficit qui occorrono misure antideficienti....concentrazione massima in un parlamento da grand guignol...con scilipoti e giovanardi stars del mercato delle vacche...miserabili eunuchi riuniti in un postribolo...tale è diventato il parlamento...un ammenicolo inutile in cui far giocare questi fessi,compreso il pulcinella del colle.....mentre i burattinai dell'altro lupanare europeo ridono....qui ormai è l'ora di sparare...

      Elimina
  4. Io aspetto domani ad aggiornare, ma l'indegna pagliacciata dei pdellini dette "colombe", non ha pari. Quagliariello, Giovanardi, Cicchitto sono stati comprati dal PPE ue, che vuole scaricare il Caimano e pretende due partiti "moderati" e del tutto simili (Pd e PdL) alla maniera della GB o come in Usa. Mandare una lettera di dimissioni per poi pentirsene dopo qualche ora è una schifezza nella schifezza.
    Per il resto, il governo Napo-Letta 2 (la vendetta) si farà. Si farà perché lo vuole la Culona, Van Rompi, Draghi, Kapò-Schulz e pure l'Abbronzato della Casa Bianca.
    Pensa te, come siamo liberi e sovrani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi chiedo come faranno a votare leggi come l'omofobia,lo ius soli e tante altre su cui fino a ieri avrebbero votato contro.Qui la coscienza non vale?
      Un'altra operazione Fini....però bisogna essere ben stupidi a non mettere in difficoltà i piddioti...perchè avrebbero governato senza più alibi e puoi immaginarti come sarebbe finita.
      Un parlamento da grand guignol...con scilipoti e giovanardi ,quaglia e rello...stars del mercato delle vacche...miserabili eunuchi riuniti in un postribolo...tale è diventato il parlamento...un ammenicolo inutile in cui far giocare questi fessi,compreso il pulcinella del colle.....mentre i burattinai dell'altro lupanare europeo ridono....qui ormai è l'ora di sparare...
      Comunque non credo durerà molto.

      Elimina
  5. PS: dimenticavo Alfano, e Lupi di Comunione e Fatturazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brrrr...Lupi,l'ho sempre considerato la banalità in persona....!!
      Ah ,dimenticavo.....alla faccia di Zagrebelsky e della kostituzione "più bella del mondo"....che lmanco ha previsto la revoca del mandato...voltagabbana,a noi!

      Elimina
  6. Di che vi stupite? Le mamme di costoro sono signorine.
    T4e

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevi dire.... mobili operatrici sociali di piacere a pagamento...

      Elimina
  7. Nessie, pensa dove va a parare l'abbronzato invece che preoccuparsi dei fattacci di casa sua. E di fattacci ce n'ha a iosa. Luridi vermi e criminali.

    Che sembro anche un disco rotto che ripeto sempre che sono criminali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è la parola più efficace...potremmo aggiungere...delinquenti,malfattori,lestofanti,mafiosi,banditi,canaglie,farabutti,feccia,disonesti,carogne,bastardi,
      malviventi....

      Elimina
  8. Ele, l'Abbronzata ha già in mente di fare il Parassita sulle nostre già magre finanze, te lo dico io. Da come è preoccupato per "l'instabilità" italiana è evidente che lo scopo è quello. Tutte queste sanguisughe miserabili ci stanno addosso come zecche. E la classe politica che abbiamo è la più meschina e prezzolata che ci sia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona che O'bamba parli di instabilità,ad un passo lui dal tracollo.Si salveranno come sempre,anzi cercheranno magari di far una nuova guerra,comunque vada.
      Poi c'è sempre un bel colpo di stato in venezuela...vicino,e un ricco bottino....da noi,non c'è problema,le porte son sempre aperte e istituzioni ,politici...in ginocchio...cercheranno di venderci qualche altra decina di aerei truffa e di rapinarci quel che resta.
      Ma per la miseria,mai che si veda un Orban all'orizzonte,o un Putin....!!!

      Elimina
  9. Ormai qui ci può salvare solo un meteorite che centra quel letamaio che è il parlamento. Ovviamente in seduta plenaria! Mister B non so se mena il ciurlo, o se è talmente disperato che ormai sbrocca come un qualsiasi arteriosclerotico... La sceneggiata a cui abbiamo assistito è la dimostrazione che questo paese è fottuto. Il nuovo Brute (Alfano) è riuscito, per l'ennesima volta, a metterlo dove non batte il sole a tutti gli italiani. Perchè, se c'era una speranzina (ma piccola piccola, eh!) di veder cader questo governicchio, lui c'ha appena spernacchiato in faccia a mò di minaccia/promessa: facciamo ciò che ci pare. E pure alla facciazza del gran capo! Sono d'accordo con Huxley: B deve sparire dalla faccia della terra e il prima possibile. Solo così possiamo sperare (altro non è rimasto) che esca un nuovo movimento scevro da questi paraculi di pura scuola democristiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il senso è proprio questo...il paese è fottuto....siamo in mano ad una classe poltica di burattini,dx,sx,centro....una gigantesca presa per il culo....con un caimano ridicolo....ora è veramente finito....resta però incomprensibile la scelta dei voltagabbana...prolungare un tal governo che farà molti altri danni....nel discorso dopo il voto,ti tocca sentire un Letta dire che il governo era nato per tre emergenze principali che "sono ancora tutte qui",parole testuali.
      Cioè nulla ho fatto.....e lo dice pure,dopo aver detto che la crisi era finita....ecco a chi siamo in mano....a dei mentitori servi usurai e a voltagabbana da prima repubblica che danno man forte....e poi dicono che non occorre una rivoluzione...!!

      Elimina
    2. e per fortuna che gli ascari dovevano essere i grillini,che avrebbero fatto un inciucio co pd....li abbiamo visti chi sono....!

      Elimina
  10. l'avevo detto io.........l'avevo detto........li mortacci loro annassero a mori''' ammazzati,,,,,shadow

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi il post successivo...per me han risolto poco....anzi,non potendo trascinare il partito alla sfiducia,ha avuto u colpo di genio spiazzando tutti,in primis i giuda,operazione nata da Comunione e Fatturazione....

      Elimina