venerdì 19 aprile 2013

LA COLLINA DEL DISONORE


Titolo di un film,ma perfettamente idoneo a rappresentare il colle Quirinale in mano a qualcuno di questi nomi.

QUARTA VOTAZIONE
Prodi            395
Rodotà         213
Cancellieri      78
D'Alema         15
altre                13
bianche           15                                  

----------------------
Ancora una volta,la frattura,la faida è nel Pd....i così detti responsabili !....grillo ha votato il suo,come i montiani....speriamo che questo ectoplasma di partito la finisca con le sue demenze una volta per tutte...
Per ora l'abbiamo schivato.....il maiale,la zecca prodiana di Stato...domani vedremo, perchè nel pd son più volubili delle puttane...in crisi di nervi
Certo che guardando questi nomi,c'è da rabbrividire...e da bastonarli a vita,dopo tanti discorsi di cambiamento,rinnovamento del pirla Bersani.....eccolo...! propongono un presidente delinquente...
Una rima perfetta per l'ipocrita che vorrebbero eleggere.Un curriculum di misfatti ai danni della nazione ,uno sguattero di tutti i poteri usurai,al cui confronto i mafiosi sono dei galantuomini.


PD...PARTITO DISPERSO,PARTITO DISPERATO,PARTITO DEMENTE....

Nel bordello di Montecitorio va in scena uno spettacolo surreale,un happening dada,una ubuesca rottamazione della logica,una ulteriore dimostrazione di una classe politica di castrati,guardiani eunuchi dell'harem dell'idiotismo.
C'è un partito,pardon...un mucchio di mezzecartucce che decide di votare all'unanimità un suo candidato,il povero Marini....subito trombato in aula dagli stessi piddini....che si riuniscono ancora nella notte e scelgono Prodi,un delinquente comune elogiato dal due di coppe Fassina,un noto disabitato....risultato? affossato in aula dallo stesso Pd...
C'è da chiedersi fin quando questi dilettanti allo sbaraglio (udite,udite...! che pretendono di governare un Paese quando manco sono in grado di farlo nel loro pollaio..!) continueranno a tenere in ostaggio una nazione per i loro miseri giochetti di bottega.
Tranquilli,domani verranno fuori con un altro nome....Almodovar ci farebbe un film....bruscolinari sull'orlo di una crisi di nervi.....aggiungo io,da ricoverare alla neuro più vicina....
Poco ha da esultare Grillo...che propone un gemello di Prodi,un altro vecchio rottame e piccolo parassita,accumulatore di cariche inutili che mai ha combinato un cazzo per il Paese,un'icona pure un po' ridicola della peggior casta parolaia e retorica.
Se c'è un dio,dovrebbe fulminarli tutti....diventerei credente...!

ULTIME

GARGAMELLA SI E' DIMESSO.....come volevasi dimostrare....LO VEDREMO AI GIARDINETTI COL SUO BARBONCINO...PD CAOS...


LA FARSA NAPOLITANO BIS

E' l'esempio eclatante di quanto andiamo dicendo da mesi sulla classe politica italiota,al di là di ogni schieramento:
la sua pochezza,l'indecenza,l'impotenza,l'inaffidabilità,l'assenza di dignità....che non ha consentito a questi eunuchi di fare un governo e nemmeno di eleggere un presidente della repubblica.Una vergogna mondiale.
Non stiamo a dar colpe in particolare (che pure ci sono),ma è il giudizio complessivo che è negativo,e cioè la totale incapacità di guidare un paese,di curare l'interesse nazionale,la nullità sul piano internazionale,l'assenza di idee generali,il vivere in un loro mondo fittizio spesso interessato solo a conservare privilegi.
E questo riguarda tutti lor signori,nessuno escluso.
Ora siamo a questa ridicola trovata...far restare sul colle il vecchio pulcinella.
Una inqualificabile dimostrazione di impotenza e nullaggine...c'è da chiedersi che ci stanno a fare in parlamento.. e perchè mai siano stati eletti...
Ma con che coraggio ancora votano gli italiani? Come possono vivere in un sistema politico-istituzionale che è un reperto archeologico,come è possibile sentir ancora gente che blatera della più bella Costituzione del mondo?
Infatti....si è visto....!


30 commenti:

  1. Ottimo sito, ottimo commento per questi pezzenti che stanno facendo una figura da peracottari mai vista...
    Devo dire che se l’obiettivo di Grillo era di distruggere il PD bisogna ammettere che il miglior politico italiano in questo momento è un comico... e c'è poco da aggiungere...

    Personalmente mi sono già pentito di averlo votato, ma il sistema sta effettivamente crollando... il pd è disintegrato... E io godo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti,il comico s'è dimostrato molto più abile dei vecchi marpioni pd...un partito ormai sotto Opa di Grillo e Renzi....basta che non creda davvero che Rodotà ""sarebbe acclamato dagli italiani per plebiscito"....è solo un altro vecchio trombone parolaio della casta,che un paio d'anni fa lo stesso grillo definiva come "un maledetto"...sottinteso,parassita.
      Se non altro ha questo merito....l'aver distrutto il pd,cosa mai riuscita ad altri...

      Elimina
    2. ...tra l'altro,uno che pochi mesi fa ,diceva in una intervista:

      "In questa situazione si dice continuamente che una delle vie d’uscita è “avere più Europa”, e sono assolutamente d’accordo. Tuttavia l’Europa non è soltanto l’economia. Dal 2009, con l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, l’Europa non è più fatta soltanto di norme che riguardano il mercato, ma ha – allo stesso titolo e col medesimo rango – una Carta dei diritti fondamentali.
      Se i cittadini cominciassero a vedere che l’Europa porta loro nuove opportunità di tutela dei diritti, la spirale negativa cominciata in questi ultimi anni forse potrebbe essere interrotta."

      Capito?Vuole più europa,sto parassita da decine di milioni annui...quali diritti poi veda nel trattato di Lisbona,solo il dio dei buffoni lo sa.
      Se riesce a vedere diritti nel trattato di Lisbona, ha pieno titolo di far parte del club degli usurai, insieme a Prodi, Monti e Pd...

      Elimina
  2. Rodotà è un immarcescibile membro di caste parassitarie a tutti i livelli, dalla politica, all’università, all’eu. Tra l’altro non sembra proprio un giovanotto di quelli che piacciono a Grillo, che comunque tenendo ferma la candidatura di questo rottame succhiastipendi ha fatto sì che il pd si disintegrasse...

    Però a me sembra strano che anche uno sfigato inutile come Bersani sbagli tutte le mosse possibili anche quelle più semplici... è riuscito a dire tutto e il contrario di tutto in 50 giorni, un suicidio così non l’avevo mai visto. Temo ci sia un disegno per far convergere un mare di voti su Grillo alle prossime elezioni (che saranno comunque necessarie).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti sembri strana la pochezza politica di Bersani e del suo entourage...Speranza,Orfini,Gotor,la portavoce....sono dei dilettanti,in più presuntuosi (basta pensare alla fallimentare campagna elettorale e alle tante frasi da pinocchio del segretario...il giaguaro,le bambole....opera del suo spin doctor Gotor))...i così detti giovani turchi poi,sono peggio dei vecchi leaders anni '60,la stessa retorica dottrinaria,ma senza la loro l'abilità politica.
      Non credo ad un disegno occulto,ma a quello evidente che abbiamo sotto gli occhi: é in corso una Opa sul Pd....da parte di Renzi,e di Grillo.
      Salvo fatti nuovi,alle prossime elezioni è facile che la parte degli elettori pd più a sinistra votino per Grillo (Vendola è ormai out pure lui),quella più moderata per Renzi.
      Ma non è detto che Grillo possa vincere le elezioni,più facile le vinca il centro destra.

      Elimina
  3. Udite, udite, pare che novissimo candidato dei democratici sarà (rullo di tamburi)... Napolitano, bene bravi, BIS!
    Ogni volta si pensa che il fondo sia stato toccato, ma l'abisso è senza fondo, a quanto pare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'esempio eclatante di quanto andiamo dicendo da mesi sulla classe politica italiota,al di là di ogni schieramento:la sua pochezza,l' indecenza,l'impotenza,l'inaffidabilità,l'assenza di dignità....che non ha consentito di fare un governo e nemmeno di eleggere un presidente della repubblica.Non stiamo a dar colpe in particolare (che pure ci sono),ma è il giudizio complessivo che è negativo,e cioè la totale incapacità di guidare un paese,di curare l'interesse nazionale,la nullità sul piano internazionale,l'assenza di idee generali,di vivere in un mondo fittizio spesso interessato solo a conservare privilegi.
      E questo riguarda tutti lor signori,nessuno escluso.
      Ora siamo a questa ridicola trovata...far restare sul colle il vecchio pulcinella.Una inqualificabile dimostrazione di impotenza e nullaggine...c'è da chiedersi che ci stanno a fare in parlamento..
      Ma come possono ancora votare gli italiani?
      Se ne stessero tutti a casa una buona volta ,e così farebbero finalmente saltare questo sistema obsoleto,inefficiente e una costituzione archeologica che è demenziale chiamare "la più bella del mondo" come fa un qualsiasi Rodotà.(ecco perchè sarebbe una sciagura eleggere questo,nessuna riforma sarebbe mai possibile)
      Già...l'abisso della stupidità pare non avere fondo...

      Elimina
    2. Qualcosa non quadra. Non mi piacciono le tesi complottistiche alla "Illuminati" etc etc. Però non riesco a comprendere come nelle quirinarie del M5S siano finiti certi nomi. Prodi? Fo? La Gabanelli???? Ma perchè non Lubrano che ha scoperchiato, senza tanta retorica da prima della classe, molte schifezze italiane? E' o non è una brava persona? Poi, salta fuori Rodotà... chiaramente di sx, parac... di professione a peso d'oro, critico nei confronti del M5S e, rullo di tamburi: giovanissimo! Ha solo 80 anni... che sarà mai.
      Per me, queste pseudo-elezioni sono una farsa, e lo stesso "attacco" di hacker ne è la dimostrazione. Grillo voleva spezzare in 2 il PD e c'è riuscito. Per carità, ha fatto solo un favore al nostro povero paese. Ma, se l'inizio è questo, io avrei un po' di paura visto l'utilizzo spregiudicato di internet.
      Poi, forse è tutto un sogno, e devo smetterla di mangiare dopo le 21... :-))

      Elimina
    3. Nessun complotto...solo show sulla rete...e nomi da ridere per un mese...l'unica cosa positiva è appunto la distruzione pd...la farsa si ptrolunga con napolitano bis...che ha accettato di restare ancora su questo colle disonorato....sarà costituzionale?

      Elimina
  4. Rodotà come ben dici "è solo un altro vecchio trombone parolaio della casta". E avercelo presentato, da parte di Grillo , come il nuovo che avanza quando è stato pure il presidente dell'allora PDS (oggi Pd e tra poco ex-pd), come pure millantare da parte sua, che tutti gli Italiani lo vogliono, è una falsificazione. Lo vorrà lui, il comico, e i suoi blogger.

    Invece sono timorosa della vecchia Pantegana roditrice di risparmi, l'amaro Giuliano, tuttora in circolazione. E di un Napolitano bis, con tanto benedizione dei vescovi

    http://www.corriere.it/politica/speciali/2013/elezioni-presidente-repubblica/notizie/20aprile-elezione-presidente_5c4ab4e0-a98b-11e2-8070-0e94b2f2d724.shtml

    Ci aspetta la notte dei lunghi coltelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No so se grillo è in buona fede su Rodotà (dopo averlo definito un maledetto della casta due anni fa),nel qual caso è da ricovero....o magari l'abbia invece utilizzato per spaccare il pd,sapendo che non sarebbe mai stato eletto.Io propendo più per la seconda ipotesi.Mi fa ridere il cicisbeo Rodotà tutto giulivo e ritroso che magari pregustava già il colle....!

      Pare ormai certo il Napolitano bis....mi chiedo che faranno mai ora,dopo aver riempito la casella presidente con una farsa da repubblica delle banane? Che farà il pulcinella più di quanto ha già fatto? E i saggi che fine hanno fatto?
      Mah....mai visto roba simile!

      Elimina
    2. Nuove elezioni, mi sembra possa fare poco altro l'inquilino abusivo del colle...

      Elimina
    3. temo che resterai deluso....ormai è certo un governo di larghe intese o simile,o un governo del presidente....almeno per un anno,o forse finchè non si faranno certe riforme

      Elimina
  5. Bhe, insomma, la troika e gli yankees ringraziano sentitamente. Inoltre, non si poteva lasciare a metà il lavoro già cominciato. Allora, serviva il prolungamento della permanenza di pulcinella... e con amato prossimo presidente del consiglio, il cerchio si chiude e la distruzione sarà completa. Ovviamente, sempre con la complicità dei partiti. O no?

    Sono daccordo con Nessie: 48mila persone che hanno scelto il candidato rodotà tramite le "quirinarie" (probabilmente fasulle come le primarie pd) on line, non rappresentano l'italia intera. Inutile che dicano il contrario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel caso venisse incaricato il ratto Amato (dio ci scampi da quest'altro rottame criminale !) certamente le varie troi(k)e festeggerebbero.Tutti sappiamo che razza di sicario é questo burattino.E sarebbe una ennesima dimostrazione della sciagurata classe politica che abbiamo,per la quale non ci sono offese bastanti.
      Ma se non sarà Amato,poco cambia....non vedo nessuno in grado di contrastare la demenza euro.
      Quirinarie...una grottesca farsa....teleguidata su un nome ben scelto per spaccare il pd...almeno a questo è servito....un mero strumento,sapendo che mai sarebbe stato eletto e di cui a grillo nulla frega....alla faccia del poveretto che già gongolava di gioia e dei poveri peones che magari credevano in questo altro vecchio rottame della casta.
      Ma si sa,i peones son sempre gli ultimi a capire...e i primi a credere agli asini che volano..

      Elimina
  6. Largo ai giovani...."c'è qualcosa di nuovo oggi nel sole anzi d'antico"...
    Abbiamo il nuovo Presidente,anzi "se" antico...Auguri!!!!!....ne ha veramente bisogno .
    L'Italia è ormai in precoma....con l'evidente soddisfazione di chi ci sta depredando di tutto,perchè siamo in difficoltà....Tipico comportamento degli strozzini,non importa del loro luogo d'origine...l'unica cosa che ci abbatte è che esistono all'interno dalla nostra società loro compari(sperimentati), e nostri concittadini,che per il loro tornaconto,li favoriscono...fino a rovinarci.
    E allora...qualcuno si chiederà che vado cercando?
    Poco,molto poco....un po' di amor proprio,un po' di amor patrio,un po' di coraggio,un po' di onestà.....molti mi risponderanno che chiedo l'impossibile...se quelli che dovrebbero garantirci(con un nuovo governo) questo"così poco"sono i nomi che conosciamo...e che gli pseudogiornalisti propagandano a favore dei loro padroni...e sono quelli che più si agitano per essere protagonisti nella spartizione fallimentare che potrebbe avvenire tra poco.
    Un invito,una speranza,un augurio......quasi una preghiera anche al Presidente ,nel quale "vogliamo" riporre le nostre"ultime volonta"....Non ci "destini" un Premier del Governo.....che "storicamente" delle qualità sopra esposte ne ha poche ,anzi nessuna...Scelga qualche cosa di nuovo...veramente nuovo...perché come priorità dovra mettere la sopravvivenza dell'Italia......e non gli interessi dei Merca(n)ti..
    lo so che non è facile ..."ma"non impossibile....chiuda "in bellezza" la sua lunga carriera politica....accompagnato dall'affetto del suo popolo,e sopratutto della sua stima.
    Non ci "rifili"(magari in buona fede)il "Professore" di turno.....Questi(si è visto).... bella figura la fanno solo con i loro studenti impreparati....nelle loro aule universitarie.....e non in giro per il Mondo,con gente che di fronte al denaro non ha scrupoli...
    Io ,ormai,vicino all'anzianità,sono convinto che l'anzianità negli uomini validi,porta ulteriore saggezza....e che la scelta che sarà fatta,non ci farà (ri)cadere dalla padella nella brace....VOGLIO essere ottimista...perché....temo che... se ciò non accadesse,non saprei prevedere lo "sviluppo" del malumore del popolo al quale appartengo.....ormai prossimo allo sfascio....se non si agisce con saggezza e capacità per salvarlo.....Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio che tutti noi speriamo che qualcosa cambi. Ma io non credo che questo popolo abbia la forza e, molto probailmente, le palle per farlo. Ti ricordo il famoso episodio del 6x1000, portato via dalle tasche di un popolo senza che succedesse niente. Nulla! In qualsiasi altro paese sarebbe scoppiato l'inferno. Qui, niente. Io tocco l'idiozia di questo paese appena apro la pagina Facebook. E' un continuo post sul Berlusca, maremma impestata! E' tutta lì la causa dei nostri problemi. Parlano del berlusconismo come se fosse un'ideale, e invece è solo frutto delle loro menti bacate o di qualche cozza andata a male. 2 anni fa c'è stato un golpe e sono stati zitti per tutto questo tempo senza proferir parola.
      Portano la maglietta di Strada, e non sanno nemmeno che c'è stato un uomo che ha donato tutto per i poveri d'Africa e ancora oggi il suo nome indica la vera carità: Vittorio Pastori, in arte Don Vittorione.
      Vatti a vedere le dimensioni delle pagine su Wikipedia di queste due persone e poi capisci cosa significa far parte del "circolo magico". E noi dovremmo sperare che questi cambino idea? Che insieme si possa costruire un futuro? Non esiste una sola possibilità, perchè siamo ancorati all'idea dei Guelfi e Ghibellini... a prescindere!

      A questo punto, preferisco credere agli asini che volano...

      Elimina
    2. gente non ci si redime da questo spaccimei cosi..........niente da fare nulla di fatto..........ognuno di noi può solo tentare di salvare se stesso. l'Italia è un paese di cazzari individualisti schierati. gli asini che volano...........quelli si sono quasi più veri..........reali....shadow

      Elimina
    3. Tonino

      mi vien da dire largo al gerontocomio...! "molti mi risponderanno che chiedo l'impossibile."...già,parola di imcallito cinico...comunque giriamo la tua accorata preghiera al pulcinella rin-tronato....rimesso sul trono,non sia mai che...


      Elric

      non tutta fb è così,ma la dose di mentecatti è notevole...specialmente di area piddina (i vendoliani manco li conto) che ancora non hanno capito che questo partito non ha nessuna idea fondante nelle sue diverse componenti,spesso opposte,aldilà dell'antiberlusconismo,e ora i nodi sono al pettine....è emersa la completa nullità politica in una lotta fratricida,a testimonianza di nessuna idea portante che li accomuni...solo un'ammucchiata contro....
      Forse,tolto un gruppo di tifosi,saranno costretti a cambiare idea come spesso avvenuto....ma mascherarsi ora sarà un po' più difficile...il paese ha visto lo sfascio in cui ci hanno condotti..
      Io resto cinico,su altre cose....e cioè che senza un massiccio apporto popolare generale più o meno pacifico,tutto il resto è inutile...la vera battaglia non è contro questi residuati bellici,ma contro l'ignavia generale della classe politica sul tema euro ed europa...


      Shad

      salvare se stessi non è difficile....ma se resta un barlume di coscienza e dignità personale oltre che nazionale,non è possibile abbandonare la nave...come un signore con cui ho lungamente discusso su altro sito su questi temi e che poi alla fine,al punto di proporre qualcosa di concreto, mi dice che va a lavorare fuori dalla Ue...mica stiamo qui per cercare di risolvere problemi personali,altrimenti sarei in ben altra e più piacevole compagnia,nonostante la vostra sempre gradita....
      .

      Elimina
    4. evidentemente Jhonny non sei costretto ad andare in qualche angolo di mondo per continuare a tirare avanti in qualche maniera tra l'altro! questo senza polemica lo dico solo di una constatazione si tratta. Uno la coscienza puo averla, ma il lavoro è tutto! è quello che ti consente di vivere se manca quello manca la dignità.......e alla fine chi se ne frega dello spirito nazionale che in ogni caso manca a priori dai vertici piu alti a quelli piu bassi. Ciao buona giornata shadow

      Elimina
    5. Non sto a discutere che uno non debba andare dove vuole a lavorare,ci mancherebbe....ma che mi faccia tanti discorsi su c'è da fare questo o quello,che nessuno fa nulla e quel che fa è sbagliato........e così via,in una specie di lectio magistralis sul che fare...e poi....
      Almeno taci...
      Questo per lo specifico.....più in generale avrei qualcosa da dire su dignità e lavoro,ma sarà per un'altra volta....mi limito a sottolineare che ,secondo questo concetto,anche accettando certi lavori si perde la dignità...

      Elimina
    6. BEH Si gionny tuttavia però, quando sei alla fame, la dignità l'accantoni un attimo e ti presti anche a lavori che mai avresti fatto.....a mali estremi estremi rimedi ovvio! Nessuno dice che in condizioni normali da impiegato devi andare ad accudire le mucche nelle stalle, ma questa non è una situazione normale e i dati parlano chiaro, è sempre crescente il numero di persone che se ne va da qui, che ormai è diventato e penso che resterà un paese INFERNALE, con buona pace di tutti. ciao

      Elimina
    7. a quel signore non era alla fame,tutt'altro da come si poneva,e non andava certo a fare il minatore......tu hai anche ragione,solo che personalmente,preferisco soffrire anche la fame,ma essere libero,e vivere in uno stato libero (e non si tratta di fare o meno lavori poco qualificati,non è questo che fa perdere la dignità...ma di non rassegnarsi a vivere da servi,in uno stato servo)
      Sarò fatto fatto male...ma é così

      Elimina
    8. hAI ragionissima........ma se ti mettono alle strette.......è quello il punto! ciaooo

      Elimina
    9. già ci son stato....e forse perr qualcosa di più....ciao

      Elimina
  7. Qualche cosa,invece, è successo....il 60% degli Italiani(in difficoltà),si sono stufati di ascoltare un comico che riempie di chiacchiere il 25% di altri Italiani(anche loro nelle stesse difficoltà),sicuramente delusi,sicuramente imbufaliti....e sicuramente ottimisticamente illusi che il comico che li"guida"possa risolvere,"in effetti" i loro problemi..."veramente" importanti.
    Ripeto la domanda..qual'è la competenza economica del comico e del capellone che lo consiglia..e quali sono le loro credenziali internazionali?...nessuna????
    E allora la piantino di chiacchierare,inutilmente e sterilmente.
    Invece è "vitale e importante"...che il 60% che ha voluto ed ottenuto un Presidente....comincino una volta per tutte a fare,i "bravi figlioli",anteponendo gli interessi del popolo e non più dei loro padroni...e di riflesso i loro...Perché????....Guardate i telegiornali...e lo capirete.
    "PERCHE' NON C'E' PIU' TRIPPA PE GATTI"...e non vorrei essere nei panni di chi accetterà di governare...o metterà bastoni tra le ruote per impedirlo(se lo vogliono seriamente fare)... e se da domani non cominceranno ad agire(come buoni padri di famiglia) veramente da "saggi".
    Da domani serietà,onestà,buonafede a TUTTI i livelli...perché la gente anche la più pacifica sta cominciando a dare chiari segni di insofferenza contro chi non rema,o peggio rema contro...o si ingegna, sprecando tempo e denaro a rendere impresentabili quelli a loro antipatici.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì...ma questo 60% non è che ha fatto una gran figura...non son stati capaci di eleggere nulla,nè governo nè presidente,e sono dovuti andare in ginocchio a chiedere al gerontocomio di vivere ancora un po'....quindi non eleviamo troppi peana,non è proprio il caso....quanto poi ai bravi figlioli ne vedremo delle belle appena il governo entrerà in carica...!
      "Da domani serietà,onestà,buonafede a TUTTI i livelli..."...dov'è che proiettano sto film...?

      Senza contare che qui manca l'oste.....che sta a Berlino e Bruxelles....
      Tuttavia un po' di ottimismo non guasta...

      Elimina
  8. Caro Johnny...il mio non è ottimismo....ma mi autopromuovo come campione tipo di una demoscopea non truccata(che verifico dovunque,tranne alle TV e sui giornali)...della maggioranza dei cittadini.
    Usciamo,per un attimo da metafora,e mi si scusi la crudezza del mio "volgare"modo di esprimermi che del "volgare dantesco" non conserva niente.
    Il mio non è ottimismo ma un serio,e probabile pronostico di avvertimento(....prossimo ad un ultimatum)....
    La gente si è rotta i"coglioni"di essere presa per il "culo" da quattro "sfaccendati"(troppo spesso ricorrenti) che nella politica hanno trovato il modo di arricchirsi,schierandosi dalla parte degli aguzzini,invece dei violentati(il povero popolo sovrano con sempre più toppe al culo).....
    Basta una legislatura fortunata per campare da nababbi il resto della vita,alle nostre spalle.
    Preciso un paradosso,per non essere travisato.....sono dalla parte dei votanti grillini(per la loro giusta voglia di cambiare in meglio,sfociata nella loro rabbia di voler liberarsi di parassiti,nella speranza di provare con qualche cosa di nuovo )....ma assolutamente sfavorevole ai due "ricchiappati"che si sono scelti(spesso inconsapevolmente) come "campioni"della loro giusta battaglia.....
    Con quelli a capo la loro battaglia finisce come a Caporetto....con piena soddisfazione di"Potrere Usuraio"
    Tanto valeva(per contestare il vecchio sistema), di astenersi....piuttosto che affidare il proprio futuro nelle mani,di giocollieri delle parole.
    In particolare di uno che nella sua lunga carriera professionale,solo oggi,"recitando la parte di statista"....sta ottenendo quegli insperati successi da comico(mai avuti prima) e che sta avendo in questi giorni....(vedi il pseudo comizio di ieri sul tetto della macchina di un malcapitato che l'aveva parcheggiata colà.
    E'tempo,per chi si assumerò l'impegno di governarci. di fare i"bravi"perchè come dicevano i nostri antenati"la Misura è colma":Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sintetizzando....mi vuoi dire che i nostri governanti saranno costretti a fare i bravi perchè non hanno altra possibilità,data l'incazzatura generale...Obtorto collo..

      Un fondo di verità c'è,ma questa grande "rottura di coglioni",questa presa per i fondelli che verifichi nella tua opera demoscopea,é in gran parte solo a parole.
      Se così non fosse,sarebbero già scesi in piazza con forconi.La misura é colma da tempo.Per questo resto pessimista sul buon governo che auspichi.

      Ma di fronte ai fatti cambierò volentieri idea.

      Elimina