mercoledì 19 dicembre 2012

DATEMI GENGIS KHAN....!!!



Pare ormai sicuro,il burattino Goldman scenderà in campo con Casini,Montezemolo e altri squilibrati accesi sostenitori della truffa euro.Lo squallido ministro Riccardi,parte di questa congrega, (chi si ricorda che abbia fatto qualcosa sto ectoplasma S.Egidio?) saltella dappertutto inneggiando a questi servi.
Bersani va a stringere la mano a Von Rumpoy e al Bavvoso,per rassicurarli di essere sempre il cameriere dei banchieri.
Di Berlusconi é meglio non parlare...
Insomma,si va alle elezioni col Partito Unico dell'Euro e il non popolo italiano che abboccherà ancora,come sempre.
E voterà per la sua distruzione.
Se questa é la democrazia,meglio augurarci l'avvento dell'Orda d'Oro....che non faceva processi...se non altro non vedremmo più queste ipocrite mezzeseghe collaborazioniste,volgari traditori di popoli e valori......poi casomai ce la vedremo coi mongoli,sempre meglio di questi pezzenti....


38 commenti:

  1. Già, da qui a febbraio vederemo una accolita di cialtroni scannarsi sul nulla, per poi rivendere i voti ottenuti in cambio di una comoda poltrona e prebende varie. Sappiamo benissimo chi decide il programma da realizzare; per di più con il 'nulla osta popolare' verranno accellerati i processi di liberalizzazioni e macelleria sociale già iniziati e decisi dai vari WTO, FMI, OCSE, volti al completo annientamento del tessuto sociale ed economico.
    Evviva il Mercato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un vero schifo,tutti inginocchiati a rassicurare usurai e mercati....mai vista una tale decadenza politica,morale,sociale,economica..ma come si fa a credere ancora all'euro e ai suoi imbonitori!
      Guarda,per assurdo,quasi quasi mi auguro che la situazione peggiori a tal punto da svegliare alla rivolta questo popolo dormiente...

      Elimina
  2. Eccoci dunque alla vigilia della Grosse Koalition, di cui parlavo precocemente e infaustamente alcuni giorni fa. Tutto è perduto? Siamo fottuti? C’è un’ipotesi lievemente favorevole: che gli usurai d’ogni risma non riescano a fare il governo per mancanza di voti sufficienti al Senato (sempreché, come minimo, Maroni, Zaia e Cota non sbrachino). In questo caso ci sarebbe, dopo quello di febbraio, un altro turno elettorale , e chi vivesse vedrebbe.
    C’è anche l’ipotesi del “miracolo astensionismo”. Il nostro Tonino, in verità, ci ha fatto sapere che Gesù non è mai intervenuto sugli imbecilli. Storpi sì, ciechi e muti sì, lebbrosi sì, ma nessun intervento sui deficienti. Tuttavia nel frammento di un vangelo apocrifo di Taziano il Siro si racconta di un centurione che scogiura Gesù.
    “Mio figlio ha quindici anni e non parla, non ragiona. Grugnisce. Vieni a casa mia e sanamelo, ti prego con tutto il cuore!”
    “Verrò”, rispose il Nazareno. E al cospetto del ragazzo gli impose la propria saliva sulle tempie. Ma quello continuava a fare “hum, hum”. Allora il Cristo raccolse terra umida e gliene cosparse il capo. Finché non subito, ma dopo pochi minuti, l’ebete cominciò a parlare e a ragionare normalmente, con il centurione e i suoi familiari che andavano in brodo di giuggiole.
    Un miracolo analogo potrebbe accadere per indurre qualche milioncino di deficienti italiani a non andare a votare? Oddio, ci vorrebbero quintali di saliva divina e tonnellate di terra sacra, dirà Tonino. Perciò, forse, sarà meglio confidare in un Senato impotente e in nuove elezioni, sapendo che le nespole maturano col tempo. Insomma, sopravvivendo in attesa di Godot.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, una flebile speranza potrebbe paventarsi nel caso le truppe carammellate non abbiano i voti al senato ma, soprattutto, quelli che servissero per mandare avanti la baracca fossero in mani "sicure". Leggi: Lega e M5S. Altrimenti prepariamo i bagagli, perchè questi, a parte il prossimo e sicuro salasso, faranno entrare un altro milioncino di extracomunitari. Sai, sono la ricchezza futura del paese. Già, come lo furono i Goti con per i Romani, nel V secolo...

      Elimina
    2. Ho paura che ,visto che la saliva divina manco é bastata per un ebete,ci vorranno tonnellate di terra umida da mettere in capo agli italiani...così da seppellirli mentre vanno al seggio.Questo sarebbe il vero miracolo! Scusate e non son tanto buono e in clima natalizio,ma non é possibile ad assistere ancora,dopo tutto quanto successo e succede,al pecorame italico che va al voto!
      Son tanto fessi da dare consenso popolare a chi non l'aveva,essendo un golpista.
      E' questo che vogliono,così queste pecore non potranno più lamentarsi....diranno che hanno la fiducia del popolo,e faranno ancor peggio.Ma si può esser più fessi? E' proprio il caso,cornuti e mazziati!

      Quanto al resto,é ormai evidente che Monti e le sue truppe cammellate del centro si alleeranno con Pd e altri scarti,vedrete che non mancheranno di prendere il Senato.

      L'unica speranza,paradossalmente,é augurarsi che tutto il male non venga per nuocere,nel senso che seguendo l'agenda monti,non si inneschi finalmente un vera rivolta popolare.
      Flebile speranza,ma non abbiamo molto altro per contrastare questi indegni.

      Elimina
    3. "L'unica speranza,paradossalmente,é augurarsi che tutto il male non venga per nuocere,nel senso che seguendo l'agenda monti,non si inneschi finalmente un vera rivolta popolare."

      a quest'ora, se fossimo stati un pò meno fessi... la rivolta popolare sarebbe già stata in atto. Dalla mia piccola e insignificante esistenza, degli italiani ho capito una cosa... in primis il pensiero è quello di lavorare (chi ancora il lavoro ce l'ha... per ora), seconda cosa, che non li smuove manco i carri armati. Nel senso che tanto, quegli assassini che hanno assaltato l'italia possono bastonarci a proprio piacimento. Sanno con certezza che nessuno alzerà un dito contro il loro schifo. Basta vedere che genere di campagna elettorale stanno mettendo su. Il premier golpista oggi è andato a parlare in fiat... e tra gennaio e febbraio la fiat metterà sotto cassa integrazione (di nuovo) quegli stessi operai che (a detta dei giornalisti) oggi lo hanno applaudito. Johnny, io alla rivolta popolare non ci credo più.

      Elimina
    4. Avevo sperato in quei giorni di mobilitazione e protesta generale che fosse un inizio,ma sembra non essere così,che tutto si sia placato,anche se in altri paesi non demordono...
      In effetti é una campagna elettorale veramente schifosa,tutti pro euro....e i fessi li votano pure.Che te devo di' Eleonora...continuiamo a insistere e che qualche fulmine cada giusto...ciao,all'anno nuovo

      Elimina
  3. Manca la firma, qui sopra. Tommaso4ever

    RispondiElimina
  4. C'è ancora una possibilità....un "pallido" residuo di vergogna,che risveglia un po' di amor proprio.....all'ultimo momento.
    Supponiamo che,"proprio" la presenza del Professore come "Sponsor",tanto ben voluto dai Merca(n)ti & Co.,ma altrettanto poco dal popolo sovrano(che andrà a votare) scorticato dalle tasse e dalla disoccupazione creasse il disastro nell'aggregato dei tre "partitini di centro" ,e li facesse affondare....pochi voti ...solo il loro, oltre mogli,figli,parenti stretti e qualche"cliente"(termine latino).
    A questo punto il Tris d'Assi(vedi nota sotto)collocato al centro geometrico dello schieramento politico,simpaticamente ribattezzato a Roma..."Er trio Monnezza"....con che numeri,e soprattutto con che faccia si presenterebbe a voler essere la guida del governo da formare, o anche parzialmente solo di terzietà(leggasi terza età).....Un po' di amor proprio a quel punto imporrebbe di ...come diceva Dante...."o Voi che siete in piccioletta barca...tornate a riveder li vostri lidi"...sperando che accolgano l'invito del sommo Poeta.
    A questo punto panico negli altri componenti geometrici(non di programmi... che sono uguali e cioè...totale obbedienza a "Potere Usuraio"),che speravano di nascondersi dietro a qualcuno(il futuro capro espiatorio)....e che invece dovranno affrontare da soli l'ira del popolo...che dopo pochi mesi,del loro governo tremendamente uguale ai precedenti, si sarà stufato di sentire solo chiacchire,e di vedersi ogni giorno più povero.
    Nota...l'asse era una moneta romana....in epoca imperiale,era quella di più basso valore regolarmente battuta....A Roma c'era un detto(Petronio) ...."assem habeas,assem valeas" che tradotta in "Volgare"diventa...... ci'hai dieci lire,vali dieci lire....E questa e la coalizione di tre "Assi",che sostengono il "Professore".Ciao tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe succedere,ma quanto alla vergogna....chissà quale altro trucco metterebbero in opera per restare a galla....
      Nel popolo votante poi,ho la stessa fiducia in quelli del grande fratello...certo se prosegue l'agenda monti e con chiunque,non so se i peones resteranno ancora buoni e calmi.Vedremo...intanto ciao e auguri Tonino.

      Elimina
  5. Ciao Johnny, visto che hai già chiuso la baracca, gli auguri te li faccio qua. Che sia l'anno della riscossa e che gli usurai siano puniti e cacciati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ricambiato gli auguri sul tuo sito....speriamo,Nessie,speriamo...

      Elimina
  6. Auguri anche da me a tutti i simpaticoni che leggono e scrivono qui!
    Tom

    RispondiElimina
  7. Mi associo agli auguri che ci si scambiano tra i frequentatori,silenziosi e scribacchini(come me) di questo sito.Un particolare augurio al neoamico esperto in ermeneutica biblica Tom,e a johnny che con tanto entusiasmo ,dedica le sue energie a voler migliorare la vita degli "aborigeni"di questo splendido Stato che è l'Italia(purtroppo martoriato da governi che non si merita).Tonino

    RispondiElimina
  8. Erme che? Son dovuto andare al vocabolario...
    Ma scherzo, carissimo Tonino. Ricevi i miei personali e migliori auguri, mentre esprimo un desiderio di fine anno: che tu non perda mai la bellissima vena dialettica fin qui tante volte palesata!
    Tom

    RispondiElimina
  9. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Josè e grazie dell'interessmento.Non mancheremo di visitare il tuo blog.
      Intanto auguri di buone feste.Ciao,a presto.

      Elimina
  10. Auguri a tutti,senza dimenticare nessuno
    To vote or not to vote,that's the question.
    Povero Amleto,col suo dubbio che c'era del marcio in Danimarca.Si sarebbe rassegnato se poteva sapere che in Italia di marcio ,ormai ,c'è quasi tutto,sopratutto il sistema delle elezioni.Immancabilmente come al mare un'onda si sovrappone alla precedente sulla battigia,nuovi eletti identici,come(in)capacità, a quelli che con furore abbiamo gettato appena ieri nei cassonetti,andranno ad occupare i seggi in Parlamento.Poi tra due,tre anni saranno anche loro cacciati,come incapaci riconosciuti,e altri incapaci potenziali li sostituiranno,in un ciclo di perenne ritorno.
    Il mondo è fatto a scale,chi le scende e chi le,sale.Mentre decine di migliaia di operai,impiegati,imprenditori hanno dovuto svendere casa,perché non riuscivano a pagare più il mutuo,per perdita di lavoro,fallimenti per sbilancio tra crediti vantati(spesso dallo Stato)e debiti forzosamente riscossi(spesso dallo Stato) c'é chi in quest'anno anno di lavoro si è comprata una terza villa.
    Mi è stato rimproverato da uno sveglio(?) del popolo delle primarie,che mi voleva convincere della necessità di votare,ché se non andavo a votare ,mi danneggiavo da solo.Mi spiegava che bastava che se quattro fregnoni invece ci andavano, io sarei stato,disgraziatamente, governato dai fregnoni da loro votati.Gli ho risposto che le sue erano sante parole,anzi santissime.Inutilmente ho cercato di spiegargli che quei fregnoni eletti solo con un 15- 20%,di consensi popolari,stavano però per tutta la legislatura sotto i riflettori di chi diffidando di loro non li aveva votati.E quindi dovevano agire con molta più attenzione e prudenza.
    Visto che siamo a Natale,e per un po' di giorni siamo tutti più buoni,avrei voluto(alla lunghissima conferenza di fine legislatura) poter fare anche io due domande al Professore,ed avere una risposta sincera e non di propaganda elettorale. Gli avrei chiesto se è veramente convinto che l'Italia,(crollata,in quest'anno,in molti settori a livelli postbellici come povertà e disoccupazione),sia stata in quest'anno veramente salvata dalla catastrofe.Ed ancora,se è convinto, che in Italia siamo tutti così testoni e incapaci,da non avere Uomini onesti e capaci di risollevare le sorti del Paese,capaci di camminare da soli.Invece abbiamo sentito solo profezie che chiunque,di qualsiasi colore,comunque eletti,sprofonderebbero in una situazione ancora peggiore,se non ci fosse Lui a guidarli per la retta via?
    Oddio(a onor del vero) se quelli che lo sosterranno sono i nomi che circolano,forse potrebbe anche avere ragione.
    Mi è stranamente tornato in mente , quando in anni giovanili,andava di moda il culto della personalità di personaggi,che da soli avevano in mano le sorti dei loro Paesi,ma le cui statue immancabilmente sono poi rovinosamente cadute in terra.
    Comunque,non avendolo fatto nessuno in questo sito,come a tutti, diamo anche a Lui gli auguri tradizionali di un buon Natale,e sopratutto di un più felice anno nuovo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è nessun Amleto...NO VOTE e basta....o motivi già li sappiamo.
      rmai siamo pure stufi di ascoltare il ritornello del bugiardo bocconiano che ci ha salvato dal baratro...una balla prodigiosa che ancora molti credono,nonostante sia stata smentita da alcuni Nobel che invece vedono il baratro in cui questo demente venduto ci ha condotti.E' inutile che ce la meniamo,la salvezza è fuori dall'euro,anche questo a detta degli stessi Nobel e di altri econmisti non liberisti che per tempo avevano avvertito che gli squilibrii di un'area valutaria così disomogenea sarebbero andati a vantaggio di un solo paese.Tutti gli sforzi che stanno facendo é di trattenere anche i tecnicamente falliti come la Grecia,Spagna...perchè ben sanno che devono continuare a mungere e conservare la posizione di privilegio,leggi Germania.

      Le elezioni quindi non contano nulla con quasi tutti i politici allineati alla demenza euro.
      Monti e centristi si alleeranno con il pd,più deficiente ed europeista che mai,...e così gli strozzini europei dormiranno tranquilli e noi continueremo ad essere depredati.

      Se il popolo italiano una volta tanto capisse,invece di votare,se ne starebbe a casuccia o all'osteria.

      Elimina
  11. Agonia ti ringrazia per gli auguri. Anche tu gli sei utile, e non aggiungo sostantivi.
    Tom

    RispondiElimina
  12. Se non ho capito male,il TG,ci informa ,a voce di un notissimo Cardinale,che i vertici della Chiesa sono stati entusiasti del passato(neodimissionario) governo,e ne auspicano la prosecuzione... con le stesse finalità.
    Pur essendo moderatamente Cristiano,mi sono chiesto,il perché del contrasto di opinioni politiche con i miei "porporati"(cosa peraltro permessa perché non "materia di fede").
    Dopo tanto ricercare ,ho "solo" trovato ...che io(deluso) ho dovuto pagare una salatissima IMU,mentre altri( gli entusiasti)no????O forse mi sbaglio e "debbo" anche Io aderire al comportamento di castità,obbedienza e povertà....e piantarla di mugugnare.Ciao Tonino

    RispondiElimina
  13. Hai capito benissimo. E ora non darmi del cafone-volgarone se ti rivolgo una domanda: chi potrebbe preferire la Chiesa tra un Baciapile e un Baciagnocca?
    Tom

    RispondiElimina
  14. sempre di mezzo sti preti....| ce so' pure loro nel circo massimo dell'urna......ce fossero i leoni almeno...

    RispondiElimina
  15. Per Johnny una vecchia barzelletta quando governava la mamma dell'(U)DC cioè la DC.
    Scena ..Circo massimo...Spettatori circa 300.000...autorità presenti Nerone e la sua corte di leccacu.i.....programma...persecuzioni varie con massacri di (allora) dissidenti...i Cristiani.
    Primo ordine di Nerone...entrino i leoni...e i leoni sono fatti entrare nell'arena....secondo ordine entrino i Cristiani...anche loro gettati nell'arena in preda alle belve(i leoni)affamate.
    Polverone...ruggiti...lamenti e pianti si sentivano dovunque dall'arena...ma non si vedeva niente a causa del polverone sollevato....
    Poi il più completo silenzio e finalmente,calata la polvere si videro i Cristiani tutti vivi(e satolli) che si erano divorati i leoni.
    Disappunto e urla di Nerone che reclamava....avevo detto di far entrare i Cristiani NON i Democristiani
    Quelli se so magnati(allora) pure li Leoni...Che "Giove" ce la mandi buona.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già...buona e vera....questi pèoi sono ancora peggio...più che demo-cristiani sono dei demo-cretini.....sto leggendo il libro di Bagnai (al rientro pubblicheremo estratti)....é sconvolgenter vedere come,dati alla mano,ci abbiano venduti.Un libro che TUTTI dovrebbero leggere per chiarirsi le idee....e che quanto andiamo dicendo da mesi,e da dilettanti di economia,non erano visioni da complottisti,ma verità.Insisto,un libro da leggere assolutamente.

      Elimina
  16. Buon anno, buona sorte. E’ un pezzo che leggo il vostro blog, affascinata dalle frasi a pie’ di pagina: ^^…libertà dell’individuo da tutti i vincoli precostituiti che ne ostacolano il pensiero e l’agire… ^^… Lo spirito anarchico e libertario è prima di tutto uno stato mentale…^^
    Mi associo, dunque, e scrivo ^^ mi piace. ^^ E poi…
    Santissima la vostra battaglia per l’astensione alle prossime politiche. Mostruosamente eloquenti le vostre tabelle, studi, articoli, saggi, commenti e grafici sui disastri del ^^ potere usuraio. ^^
    Anche qualche vostra punta da ridere, per non piangere, ci sta.
    Ma oggi qual è la proposta? Il piano A, ovvero l’astensione, rischia realisticamente di naufragare. Troppe sono le opzioni sul tappeto, e chi di qua, chi di là, chi nel mezzo e chi alle estreme, chi innamorato di Ingoia, chi sbavante di Grasso, alla fine un bel 70-75% di votanti (come pecore) si recherà ai seggi.
    Perciò occorre un piano B. Chi ce l’ha?

    Sottovoce dico che l’unico modo di sbarrare la strada a un letale, prepotente Monti-Bersani è quello di tarpare le ali al Senato. Uno stallo a Palazzo Madama vedrebbe respinta ogni ingordigia di Casini, Riccardi, Montezemolo, Fini, Vendola, Mauro, Frattini & soci. Senza la maggioranza, o con una maggioranza risicatissima al Senato, nessuno potrebbe agire da governo-ladro, almeno fino alle successive, inevitabili elezioni (e daremmo tempo al tempo!).
    Ma perché ciò accada (tolta di mezzo la nobile, ma sterile astensione) per chi votare allora? Per Grillo, per Berlusconi? Vi sembra una mezza bestemmia? E’ invece la mia domanda da un milione di euri per questa fine del 2012.
    Buon anno e buona sorte.
    Iris. B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro amico,intanto grazie di certi apprezzamenti cirtca il pensiero anarchico e di come oggi debba essere inteso.Perr il resto,é certo che la battaglia per l'astensione (per arrivare a quanto più volte abbiamo espresso in questo blog,e non fine a se stessa) é sempre più difficile oggi,vuoi per le decine di liste di smaniosi dell'urna (che magari nemmeno raggiungeranno lo sbarramento),vuoi perchè il popolo italiano é ormai in gran parte un pecorame che beve qualunque cosa i media vergognosi spacciano.
      Ma noi non possiamo che continuare questa battaglia,l'unica in modo pacifico.Resterebbe solo la clandestinità armata,e non ti sembri una bestemmia,perchè siamo un paese occupato da invasori usurai.
      Quanto alla tua proposta tattica,potrebbe pure accadere che sia come dici,ma individuare chi bisognerebbe votare per raggiungere questo risultato é un'impresa....vuoi per particolari regole di questa elezione senatoriale,vuoi perchè i calcoli sono molto complessi e non è affatto detto che votando per uno dei due (e potrebbe essere anche importante quale) si raggiunga lo scopo.
      L'unico vero piano B é uscire dall'euro,a seguito di una rivolta popolare che costringa questi deficienti a capire che ci stanno distruggendo.
      E comunque sia,il governo che uscirà da queste elezioni trucco,non avrà vita lunga,l'agenda monti è insostenibile.

      Elimina
  17. Cara Johnny,non mi hai convinta del tutto.
    Iris B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Iris,non saprei che altro aggiungere, non tanto per convincerti (che non è mio mestiere),quanto per illustrarti al meglio il mio pensiero.
      L'astensione non sarebbe sterile,se fosse generalizzata,ma l'unica arma per mandare a casa tutta questo pattume politico e rifare una nuova Costituente.
      Forse te ne convincerai da sola dopo le elezioni.

      Elimina
  18. Breve commento a Iris(arcobaleno,massaggera degli Dei)
    Lucida,la simpatica Iris,che pur parlando un ottimo italiano,forse è di lingua spagnola(Buona sorte anche a te)..."conosce" bene i trucchi che "Potere Usuraio"usa,in diversa maniera, a seconda della Nazione da soggiogare... Usare libere elezioni,ma dal risultato scontato in partenza...per governare "poi" con i suoi dipendenti....
    Tra A B C,vota liberamente(e democraticamente) per chi ti pare,tanto i canditati,anche da scegliere con primarie di sapore goldoniano,sono già stati scelti da altri,e in buona parte "amici del giaguaro"(animale predatore,carnivoro)e selezionati da "Potere Usuraio" attraverso i suoi "maggiordomi"(primo livello della servitù tra nobili(?),banchieri e straricchi.Pochi gli onesti e convinti di fare un doveroso servizio al Popolo...non avranno nessun peso,e spesso dignitosamente si dimettono....solo un alibi.
    Io da tempo ,e con coeerrenza sono del Partito degli astensionisti,e faccio missionariato presso i delusi come me,di NON votare schede bianche,o schede nulle con scritti sopra complimenti vari,tipo "Vaf....ulo"(leggasi vai a farti un giretto)....Questi sono voti "benedetti" per "Potere Usuraio",perche leggittimano il voto dei vincitori che hanno votato "scegliendo"tra gli "uguali".
    Per Iris...c'è pure un piano "C",possibile, più Machiavellico,ma vorrei un parere di Johnny,che di queste cose"ne mastica".....La Parziale astensione...1)non votare alla camera...2) ma voto di "massa" al senato in liste capaci di superare lo sbarramento,ma "sicuramente e dichiaratamente" contrarie alla Coalizione di centro,che agli occhi di tanti politologi e osservatori non solo nostrani,è cosi"incasinata" da farci tornare im mente il bel film con Gassman...L'armata Brancaleone(alle Crociate)...Grillo,il Cavaliere,la lega...tutto fa brodo...i Romani dicevano..."i nemici dei nostri nemici,sono nostri amici.
    Sai(che ridere) se alla Camera ottengono una maggioranza appena risicata,mentre in Senato non ce l'hanno....allora assisteremo veramente a "casini" più importanti...Povero "Potere Usuraio" ormai "nudo" come il Re dalla favola....che si inventerà allora?.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì...questa é proprio machiavellica....ma se si astengono alla camera,tanto varrebbe farlo anche al senato!
      Ma seguendoti in questo discorso,tatticamente e teoricamente l'armata brancaleone potrebbe anche farcela....se fosse coordinata a tale scopo,perchè stante il meccanismo elettorale del Senato,presentarsi divisi é penalizzante.
      Già,ci sarebbe da ridere...

      Purtroppo io credo che finiremo governati da monti e Pd,il peggio del peggio....ma non disperiamo,potrebbe anche essere la loro fine...ci attendono tempi ancor più duri con l'agenda monti,e un euro sempre più traballante,e ripetere un anno come questo non riuscirà più a nessuno di lor signori,tanto più farlo digerire impunemente ai peones, già di molto incazzati....

      Ma poi alla fine di tanti discorsi elettorali,ormai anche insospettabili personaggi si chiedono a che serve votare un parlamento e governo senza poteri che non può agire liberamente sulle cose che veramente contano per il bene nazionale,essendo ormai un esecutore di ordini degli usurai.

      Caro Tony,io vedo solo due strade.....o l'astensionismo totale o la rivolta,meglio entrambi....puoi obiettarmi con tutti gli argomenti che vuoi,e pure validi,...ma onestamente ora non vedo alternative per uscire dall'euro,che é il vero ed unico problema da affrontare....problema che questa classe politica continua ad ignorare.
      Noi ci salveremo solo uscendo da questa gabbia,anzi ripartiremo alla grande.
      Qualche premio Nobel pure lo pensa....

      Non voterò mai in uno Stato non sovrano,gestito da manutengoli degli usurai...la libertà nazionale non passa per il voto....

      Elimina
  19. Signor Tonino, l’idea del piano C mi piace. Dunque: votare soltanto per il Senato, scegliendo la lista nel modo più intelligente per aspettare giorni migliori dopo aver provocato il temporaneo inmovilismo (ho fatto i conti della serva, qualche speranza c’è, le darò le mie cifre).
    Però se vado al seggio e chiedo soltanto la scheda per votare al Senato, me lo consentiranno? O le regole prevedono che si debba ritirare anche quella della Camera? E se così sarà, anche depositando per la Camera scheda bianca o con un vaffa’, perché renderei comunque felici quelli del ^^potere usuraio^^, come sostiene lei? Non afferro (ma sono principiante, voterei per la prima volta johnny permettendo).
    Iris B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. johnny permette eccome....ci mancherebbe...ognuno si gestisce come vuole!
      I conti poi si faranno alla fine...
      Comunque,tutti i conteggi sui seggi vengono fatti sui voti VALIDI,così recita la legge.Quindi una scheda annullata con un vaffa,non va a favore di nessuno.Eviterei la bianca,sempre passibile di essere riempita....quindi,nessun problema.

      Elimina
  20. Battute del primo dell'anno(chi sorride il primo dell'anno sorride tutto l'anno)

    L'uomo della Provvidenza...
    Così PIO XI salutava l'avvenuta"salita"al potere del maestro di Predappio(che studiò giovane dai Salesiani).

    Facendo i dovuti distinguo,(mutatis mutandis)...oggi con "troppo anticipo",qualche Porporato benedice la sperata "salita" di un Professore(non un semplice Maestro)e che ha studiato da giovane pure lui, dai Gesuiti.

    Forse(in alto) è piaciuta molto La Regola "Mariana", recentemente formulata, del nuovo ordine "terziario"(forse da terzietà ?)....in tempi moderni chiamata comunque "Agenda"(cose da fare a prescindere)

    Programma(come per tutti gli ordini "terziari")...Castità,Obbedienza,Poverta.."è ora" per gli Italiani... cambiare stile di vita!!!!
    Veloci previsioni
    -Castita...severamente vietati i bunga bunga,forse..ma tutto da concordare e, caso per caso,tollerato(?) qualche bingo bongo.
    -Obbedienza...qui la vedo dura da ottenere con gli Italiani che oltre ad avere(nell'ordine degli studi) un "popolo delle primarie" hanno anche un corposo "popolo delle superiori".
    -Povertà...qui, invece, prevedo un "grandissimo" successo per il governo,già "Benedetto" e che forse(Zeus non voglia) verrà... ciò,facilmente prevedibile, basandosi sia sui "successi"(?) visti nel recente passato,sia sui"Curricula"..dei Padri Priori sostenitori(la nuova regola)....Arriva la battuta...

    Un film del passato,che mi è tornato in mente,scherzava maliziosamente sulla predica di un Parroco di campagna,in periodo elettorale(come l'odierno)...
    Esortava il Parroco,così i suoi fedeli ....Voi dovete votare per chi vi pare..."ma" nello scegliere..per il vostro benessere futuro, scegliete per il meglio,e cioè un partito che sia "Democratico"e "Cristiano "insieme.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siamo messi male caro Tony....già al principio anno...purtroppo credo che tutte le virtù terziarie avranno un grande successo...los italianos obbediranno come pecore correndo a votare i lupi,scoperanno meno,dato che molti faran fatica a stare in piedi,a causa della terza virtù....con grande contentezza di preti e suore....che pregheranno felici di avere un popolo rincitrullito.Tornano i bei tempi andati..! Si progetta pure di ripristinare Torquemada....

      Io spero che questo circo di preti,magistrati,vecchi rottami,tecnici e politici,giullari vari al servizio degli usurai....spero che questo bordello scoppi in testa a queto puttanaio....altro che bunga bunga...! Auguri Tony

      Elimina
  21. Risposte ad alcuni dubbi ,sopra espressi, di Iris(sono mie opinioni,non la sicura realtà della materia)
    -Si può non ritirare una scheda?La domanda mi ha colto di sorpresa.Da una ricerca in rete e da alcune risposte di scrutatori,"sembrerebbe" di si(ma da "confermare" da esperti in materia,e non pretendo di essere nel vero),primo perché(sembra) non c'è scritto da nessuna parte che è obbligatorio farlo...secondo perché(sembra) che sia sufficiente far verbalizzare una motivazione valida quale p.e....tra i canditati presenti in "una" delle due liste non c'è nessuno che incarna le mie aspettative......Invito...se c'è qualcuno,che ci legge, che ne sappia in maniera definitiva a riguardo,ci "aiuti" a schiarirci le idee per non fare errori.
    -Ricordo,che votare è un "obbligo sancito" dalla costituzione,ma la norma dopo il 48 ,anche in questo caso,"sembra" non sia stata più applicata(sempre informazioni di rete da "verificare" con esperti).
    -Come ti ha spiegato Johnny,c'è grande differenza tra scheda bianca o nulla( per errore o per protesta...come dici tu con un eventuale "vaffa"),e l'astensione....le prime due vanno nel numero dei votanti,l'altra nel partito inesistente,ma presente degli astenuti.Per le prime due è come aver votato per un partito,già fin dall'inizio destinato a perdere la competizione....un regalo a probabili "risicati vincitori"e ai loro "inni" di vittoria postelettorali...è una erosione dei votanti al partito "inesistente" degli astenuti.
    -con gli sbarramenti "diversi" alle due camere(più i premi) stiamo assistendo ad "Alte Alchimie" di "Solve et Coagula"(per i non addetti,con eccezione di Tom,.... spacchetta...e compatta liste),in modo da sforare la soglia degli sbarramenti.....Mi sembra,perché non sono un esperto in elezioni,che per questo motivo ,la disciplina che regola il tutto,sia nota oggi con la definizione di "Porcellum",(da sostituire con un Mattarellum).
    -Penso che Iris,che dimostra molta maturità,non si lascerà(come tutti Noi) influenzare dalla "baraonda"dei suggerimenti provenienti d'ogni dove....TV,Radio Libere(?),Comici e meno comici confinanti con i "tragici",Blogs,Stampa,Messaggi più o meno occulti,più o meno comici,più o meno manipolati(fanno eccezione i messaggi "subliminali",come sono sicuro sa Tom)...e sopratutto dalle "opinioni" liberamente espresse,come accade tra chi amichevolmente segue questo sito....Anche Lei deciderà liberamente,in accordo a ciò che considera il Meglio per tutti Noi....Altri più pessimisti ,liberamente ,faranno lo stesso,ma per scegliere ciò che sarà meno Peggio per loro e per gli altri.Ciao Tonino

    RispondiElimina
  22. Solo una precisazione, caro Tonino,votare non é un obbligo,ma un diritto che il cittadino può esercitare o no.
    Sai chi va al seggio per votare scheda bianca o nulla,è come un ateo che va comunque alla messa anche se non gli piace....

    RispondiElimina