giovedì 29 novembre 2012

PRIMARIE PD,LA FIERA DELLA PORCHETTA

Istruzioni per l'uso....



Questi son quelli che telefonano ai banchieri ("abbiamo una banca"),ai padroni del vapore (Riva-Ilva),quelli che,come dicono loro stessi, hanno istituito Equitalia (proposta Visco-Bersani),quelli che (insieme a tutti gli altri) han votato l'invotabile del governo golpista Monti,quelli che non perdono occasione per farci restare in quest'europa di usurai,quelli che (Bersani) ""porterei la Fornero al governo con me",quelli che alla loro festa non intonano più Bandiera Rossa,ma l'inno europeo,quelli che...é meglio sorvolare.
A proposito,4 milioni di votanti (dicono loro) a due euro,fanno 8 milioni di euro...esentasse?
Meglio saperlo,Monti-Sachs,perchè se così é ,mi metto a far primarie in ogni condominio domattina,al grido "rottamate gli amministratori condominiali!"...per la democrazia del portierato,la libertà di pianerottolo,la pace nel mondo,e l'ascensore libero...poi grande bisboccia del Comitato "Condomini liberi" al bar dell'angolo,alla faccia dei votanti...! Le primarie insegnano sempre qualcosa...
Ha votato pure la moglie del pulcinella del colle.Ma non era la moglie di Cesare non doveva essere al di sopra di ogni sospetto....?


26 commenti:

  1. Mi sono tolta la curiosità ieri sera (su rai uno, tv di stato pagata ANCHE coi miei soldi, in prima serata). Mi dirai che sono scema masochista. Ti rispondo di si. Giuro, mi sono resa conto che erano una gran macchietta entrambi. Però, non so se facevano più pena, ridere o vergogna. Ad un certo punto, quello più anziano fa: "bisogna farli lavorare un pò" (forse agli italiani? non ho capito bene ma si sa, io sono moralmente inferiore) che m'è apparsa più o meno come il contadino tira le mele ai suoi maiali... dico, bene, bravo, si bis... ma farci lavorare come, dove e quando? Non lo ha detto. O forse non ho voluto capirlo io magari. E questi, prossimamente andranno al potere? Tra il governo monti e questi qui, siamo messi davvero male.

    Ah, e a proposito di quella imbecille della fornero, oggi ha parlato di nuovo elargendo perle di saggezza: http://www.ilgiornale.it/news/fornero-contro-i-precari-viziatelli-troppo-abituati-cercare-860452.html

    ... la sua figliola invece non è mica viziatella... con due posti fissi, tutto tutto merito suo, senza l'aiuto di mammà e papà va là.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eleonora,purtroppo penso,ma speriamo di no,che dovremo sorbirci questi comici trasformisti,replicanti di Monti...in fondo.
      Il bocciofilo porterebbe pure la zoccola Elsapoppin'come ministro...!
      Te lo immagini Bersani ai vertici europei!
      Lo manderanno a prendere il cappuccino..come non ci fosse...ubbidire e basta!
      Io non guardo più nessun tipo di queste trasmissioni,unica eccezione,quando sono a casa,per il programma di Paragone,dove qualche voce fuori dal coro,ma fuori veramente, si può pure sentire.
      A lavorare,ma nel Sulcis,ci manderei qualcuno di questi campioni di squallida retorica.
      D'altronde,se ci guardiamo attorno,siamo circondati da fuffa politica,senza coraggio,senza amore per il loro paese.
      Finchè non troveremo uno che punta i piedi con questi usurai e abbia il coraggio di far solo gli interessi nazionali e uscire dalla gabbia euro,saremo sempre in questa situazione da servi della gleba.Figuriamoci con i Bersani,i Vendola....tabacci manco lo cito,mi vien da ridere...

      Elimina
  2. Guarda, non se ne può più di questa squallida pupazzata all'amerikana (ma in realtà staliniana, dato che la dialettica interna è sempre "cosa loro") dove fingono di essere in disaccordo su tutto, ma poi guarda caso, sono d'accordissimo su

    1) Moneta elettronica con la scusa dell'evasione
    2) Matrimonio gay
    3) Ius soli ovvero cittadinanza breve agli immigrati

    Questi sono i galoppini del mondialismo onusiano e fingono di esasperare differenze che in realtà non ci sono, per distrarre le masse dai veri problemi che le affliggono.

    Complimenti ai coglionazzi delle truppe cammellate che hanno speso i 2 euri per queste facce di palta e sono stati in fila come bischeri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 4)e sull'euro....
      (quello che dice niki banana,non conta,questo ha merce per tutti i gusti,secondo il compratore...)

      Il fatto é che i soliti media truffaldini spacciano questa americanata pon pon per cosa seria,parlano di ritorno della politica....r fregnacce varie.
      Il popolo della sinistra non imparerà mai,da decenni cornuti e mazziati dai loro caporioni svenduti a banchieri e affini...ed ancora perseverano!

      Elimina
  3. Lunedì scorso, tra i miei colleghi (che, com'è noto, non si possono scegliere) c'è stato un intenso scambio di opinioni sull'esperienza di 'voto'; chi per Bersani, chi per Vendola (nessuno per Renzi, che in Emilia è poco gettonato). Io li guardavo e mi veniva in mente la serie tv 'The walking dead', sentendomi come un sopravissuto in mezzo agli zombies.
    Per i cervelletti da due euro la democrazia è questa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. the walking corps....già...la grande distrazione e distruzione di massa...così il pueblo non penserà più ai misfatti di monti e soci,e parlerà per mesi di renzi,bersani,alfano,vendola,berlusconi che viene e va....e alla fine magari si ritroveranno ancora monti o un suo clone...

      Elimina
  4. C'è qualcosa di nuovo sotto il sole: Elsapoppin. Caro Johnny, l'hai inventata tu? E' bellissima questa definizione per la piagnona! Ma tu hai l'età per ricordare davvero Hellzapoppin?
    Quanto alla Fiera della porchetta, sono perfettamente d'accordo con Nessie: facce di palta che hanno attratto file di bischeri. Entrambi né nuovi né vecchi, entrambi comunisti ortodossi nell'animo. Ma che dico, animo? Siamo sicuri di trovarglielo sotto il fitto pelo che hanno sullo stomaco?
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Helza...so che é un film comico,una specie di non sense e teatro dell'assurdo,di cui ho visto qualche spezzone...l'accostamento con le minchiate della frignero mi sembrava appropriato...
      Per l'animo non saprei,non sono un pastore di anime,per la cabeza bacata invece, anche troppo...

      Elimina
  5. HO fatto la terza elementare non ho proprietà di linguaggio per scrivere ma vi leggo ogni giorno e condivido tutto siete grandi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppa grazia Anonimo/a....va a finire che ci montiamo la testa....comunque grazie per il tuo complimento...é un gradito incoraggiamento a proseguire su questa strada ,sperando sempre di interessare i nostri lettori e sopratutto di dare un'informazione alternativa a quanto spacciato dai media di regime.Ciao

      Elimina
  6. Quelli del PD sono dei grandi. Hanno incassato 8 milioni in meno di 12 ore. La prossima settimana altri 8 milioni.
    Eppoi ci domandiamo come mai da quella parte non c'è voglia di cambiamento, se non a parole (e in questo sono dei geni ;-). Simili discorsi sono impossibili, se hai 4 milioni di dementi che sono disposti a PAGARE(!?) per votare solo quello che ai capi va bene.
    Non dico che noi dell'altra parte (non dico dx perchè odio queste generalizzazioni) siamo migliori, ma almeno siamo disposti anche a non votare pur di non vedere più certe facce. Loro no, basta che vinca la loro squadra, il resto non conta.
    Povera italia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragione di più per abolire ogni finanziamento ai partiti,tra l'altro....
      Io,essendo di scuola anarchica libertaria, non sto da nessuna parte,nel senso che non mi sono mai fidato di nessun politico che da anni passa il nostro pollaio e che non ho mai votato,ma certamente sempre contro questa che da anni mistifica ipocritamente ogni cosa su cui mette le mani,e sono tante....
      Non so più neanche che voglia dire oggi destra o sinistra,vedo solo due fazioni: chi é contro questo sistema usuraio e chi invece lo appoggia o ne è servo.E questi ipocriti trasformisti già hanno dato ampia dimostrazione da che parte stanno.
      Dici "basta che vinca la loro squadra, il resto non conta"...
      E' sempre stato storicamente vero...solo un esempio illuminante....questi sono quelli che durante la guerra civile spagnola hanno fucilato decine di anarchici a Barcellona che combattevano dalla stessa parte,ma che volevano una Spagna libera,sia dai fascisti che dai comunisti stalinisti.
      Dirai che é roba passata,che i tempi...le persone sono cambiate....
      Già...i mezzi non son più questi,ma la mentalità é la stessa.Si vede e si é visto in questi anni.

      Elimina
    2. Ovunque i comunisti abbiano preso il potere, la prima cosa che hanno fatto, dopo aver massacrato chi c'era prima al potere, è stato quello di eliminare gli anarchici. E vorrei vedere il contrario: chi pensa con la propria testa è un NEMICO!
      Ieri, oggi e pure domani.
      Il loro modo di pensare e agire è sempre lo stesso, cambiano solo, come tu dici, i mezzi ma, non la "filosofia" di fondo.
      Basta ascoltare i loro votanti per capire quanto odio hanno nei confronti di chi non la pensa come loro, oppure leggere quelli che scrivono nei forum del ilGironale o Libero (se sei di sx, che cappero ci scrivi!) per far accaponare la pelle da quanto disprezzo provano per "noi" subcreature.
      Altro che talebani e fanatici islamici!

      Elimina
    3. L’anarchia è un corpo di idee, ma esse sono flessibili, in continua evoluzione e mutamento, aperte alla modifica alla luce di nuovi dati. Come cambia e si sviluppa la società, così fa anche l’anarchismo. Un’ideologia, invece, è un complesso di idee "fisse" in cui le persone credono dogmaticamente, spesso ignorando la realtà o "cambiandola" così da adattarla all’ideologia, che è corretta per definizione.
      L'anarchia è che tu possiedi le idee; l'ideologia" che le idee possiedono te.
      I dogmi sono statici e mortali nella loro rigidità, spesso lavoro di qualche "profeta" morto, religioso o laico, che i seguaci trasformano in un idolo, immutabile come una pietra.(oggi molti altri nuovi idoli sono stati aggiunti,più aggiornati,più tartufeschi,ma sempre idoli sono).
      Gli anarchici vogliono che il vivo seppellisca il morto, così che il vivo possa essere utile per cambiare le proprie vite.
      Il vivo dovrebbe governare su ciò che è morto e non viceversa. Le ideologie sono le nemesi del pensiero critico e di conseguenza della libertà, in quanto forniscono un libro di regole e "risposte" che ci alleggeriscono del "motivo dominante" del pensare per se stessi.

      L'anarchia è uno stato mentale, una condizione dello spirito,questo è l'atteggiamento che più salva la statura dell'uomo, che non la riduce.

      Forse molti dell'anarchia hanno ancora il concetto ottocentesco....

      Elimina
  7. E' di una simpatia unica l'anonimo che dice (sarà vero?) di avere soltanto la terza elementare. Ma la sua nota rimanda a una curiosità che ho sempre avuto anch'io: quanti sono i lettori di stavrogin che, pur non scrivendo, leggono il sito?
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unica fonte disponibile é il contatore delle visite e le nazionalità,statistiche fornite da google (con molti dettagli) e da flag counter che vedi in fondo al blog,come il numero degli iscritti che sono 98.
      Poi non so se leggano o che...

      Elimina
  8. Attenzione...Avvertimento a chi "non" va a votare a "Primarie" di nessun genere e per nessun Partito.
    Clientes(clientela)...."Nell'antica Roma, persone subordinate a un patrono. In cambio di protezione, assistenza giudiziaria e distribuzioni di cibo e denaro (sportula), procuravano al patrono voti alle elezioni e si arruolavano per lui. Il rapporto era ereditario, consacrato dalla pratica e dalla legge. Intere comunità divennero clientes dei generali romani che le avevano conquistate. Clientele si chiamano ancora in età contemporanea i gruppi di cittadini elettori che sorreggono i notabili politici ottenendone favori, in una rete di reciproci interessi (clientalismo)."
    Ti viene,il dubbio(leggendo questo Dizionario Storico),che forse,nelle votazioni primarie o finali, nulla è cambiato da allora,e che tra i tanti,tanti "ingenui",che sperano(onestamente,e senza ritorni)) di risolvere i loro problemi scegliendo "autonomamente" chi li rappresenterà in Parlamento,si nasconda anche oggi qualche "cliente",che in mille modi si prodiga e favorisce,tutte le fasi dell'operazione(volantinaggi,presenza ai chioschetti,riprese televisive con dichiarazione di consenso e partecipazione)....e che quindi si aspetta ritorni futuri.
    I votanti onesti e sinceri ,li ho chiamati "ingenui"in quanto tali sono,perché non si sono accorti che quelli che vanno liberamente a scegliere,non li hanno "selezionati" loro,ma se li trovano imposti come scelta obbligata, da"altri"più in alto...dai vertici del partito o.... addirittura forse da "Potere Usuraio"????E sicuramente hanno superato diversi esami a garanzia che oltre ad essere al servizio del popolo,"come dovuto",hanno anche una naturale "simpatia" per i Merca(n)ti,e le regole del mercato globale(che se anche "selvaggio" è il migliore dei sistemi economici possibili).
    Ma l'avvertimento?....L'illuminazione l' ho avuta,da una dichiarazione "fresca fresca",oggi al TG,del giovane rampante (chissà perché erroneamente prima m'è venuto ruspante?)del partito dei lavoratori(?) ....."non importa chi vincerà...l'importante che la gente "vada a votare"...poi se Lui perde, con la coda tra le zampe,fedelmente obbedirà al vincitore.
    "Potere usuraio" è in crisi.... e teme il peggio... lo slogan è..." Votate,Votate, democraticamente per chi vi pare,ma per pietà andate a votare".
    "Potere usuraio"Non ha bisogno di gente esperta in economia globale in Parlamento....ma solo necessità di "sfondare" il 51%dei votanti,per leggittimare una rappresentanza popolare....gli vanno bene(anzi più che bene) pure i contestatori purché "votanti",e anche i Grillini in quanto tutti e due concorrono a diminuire il numero degli astenuti(quindi a loro vantaggio).Chi e come si governerà ,si vedrà dopo,su basi di inaspettate alleanze,cambio di Partito...o un Governo Tecnico....tutti mezzi ben sperimentati,
    Dai!! che stiamo vincendo....."Potere usuraio"è molto impaurito e in pesante crisi...guai se gli astenuti,vinceranno le elezioni. Difficilmente un popolo così determinato nella sua scelta,sopporterà un altro colpo di mano,che con la"Democrazia"ha poco a che vedere.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un dubbio,ma certezza....potenti clientes son sempre all'opera con gli ingenui,e a loro vanno i vantaggi del princeps di turno.
      La storia delle preferenze spacciata come grande segnale democrazia,é appunto una storiella.
      Senza contare che in certe regioni era il metodo preferito dai mafiosi che facevano eleggere, con proposte che non si potevano rifiutare,la loro cinquina che distribuivano ai votanti.
      La democrazia avrebbe bisogno di ben altri strumenti,non basta il voto per chiamarla tale.
      Da Potere Operaio a Potere Usuraio...un bel cammino! E il fatto é che molti clientes importanti del primo gruppo son migrati nel secondo!
      Potere Usuraio incita al voto,perchè é solo consenso a suo vantaggio,visto che tutti i partiti che contano son schierati sulla linea del Piave Euro...grave sarebbe che un 60-70% non partecipasse al rito di investitura,e loro lo sanno...bisogna inquadrare tutti i peones nei battaglioni di ascari filo-usurai...
      Hai capito tutto....

      Elimina
  9. Sono il terza elementare ..oggi c'è il putto Renzi a Carpi dove abito io..ho fatto la fotocopia della vs giustificazione (fantastica da sbudellarsi dal ridere ma è la pura verità) e me la vado a distribuire tra i beoti in fila..siamo in tanti silenziosi anonimi che vi leggono il problema è che ci sentiamo impotenti.. ci dobbiamo accontentar solo della soddisfazione di queste letture..ma la rabbia contro questi crimali è tanta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo...tu vuoi proprio farci arrossire e montare la testa "siamo in tanti silenziosi anonimi che vi leggono ..."
      Non pensavamo di avere tanti estimatori a Carpi,ma ci fa molto,molto piacere.
      La tua iniziativa é coraggiosa,attento però,premunisciti....quella é una zona molto rossa credo...e non farai certo un favore alle pecore votanti....ma chissà,può pure darsi che....
      Il senso di rabbia ed impotenza,credo sia di molti oggi in Italia,ma non dobbiamo demordere....alla fine tirar troppo la corda si spezza.E questi delinquenti ci sono molto vicino....
      Facci sapere come é andata,ciao.

      Elimina


  10. Mentre l'Ocse smaschera la luce del tunnel che vede solo il cieco monti,mentre Fiat Industrial da 25 miliardi di euro se ne va in Olanda,mentre Moody's toglie la tripla A al fondo di stabilità europeo Esm e Efsf,mentre é in corso una guerra all'ultimo sangue tra l'Argentina e i banditi usurai....mentre succede tutto questo,la fuffa indecente dei media italioti da due settimane ci ammorba con il patetico circo condominiale delle primarie,con renzi e bersani,con berlusconi sì o no,con il parassita montezemolo....con l'animaccia delli mortacci loro....mezzibusti e pennivendoli,solo zoccole da marciapiede...con tante scuse alla categoria.

    RispondiElimina
  11. Eh eh...lo conosco Anonimo questo testo...

    RispondiElimina
  12. Qual'è il rinnovamento,che i "nipotini" di Stalin vogliono fare,nel loro ultimo e nuovo partito il PD ?...Intanto(come ho visto per gli alti gradi) cambiare il colore delle "scialle"(romanesco)vistosamente,d'obbligo, bianche,invece di quelle rosse che troppo ricordano il fallimento di quella "antidemocratica dittatura"che per tanti anni ha funestato gran parte degli Stati Europei(e che ancora oggi ne scontano i danni).....
    Promettono ai loro sostenitori....più lavoro,meno disoccupazione,più attenzione per i giovani e i loro ormai disperati casi di progettare un futuro,sanità efficiente,pensionid'oro(ma non paragonabili alle loro)..."meno tasse",più consumi,controllo dell'immigrazione,attenzione ai progetti di ricerca e sviluppo nelle imprese e negli enti scientifici,controllo ambientale,etc.etc.etc.etc....Il "comunismo" marxista,leninista(che ne faceva un partito di classe) a cui si ispiravano i loro vecchi "camaleonti" trasformisti è sparito.
    Ma.....trovo,che il loro programma.. che predicano,con la vemenza dei Savonarola e dei G.Bruno...è "esattamente" quello che(con altrettanta vemenza) predicano i loro antagonisti....che per individuarli li chiameremo(per comodità) di destra...e dov'è la differenza?
    Perché preferirli agli altri? ,visto che le vane promesse che fanno(e che,statisticamente, non potranno mantenere)sono esattamente le stesse dei loro "rivali"(*),mentre è più realistico,che si avverino le previsioni di chi governerà "super partes"e cioè il solito e provato "Governo Tecnico".....e cioè "austerita",tasse a pioggia,recessione nel prossimo immediato,tagli di spesa,svendite promozionali per privatizzazioni(per far cassa),etc.stc.etc.
    A un leader della sinistra"battutaio",nei suoi comizi,consiglierei di eliminarne almeno una...."siam qui,mica per pettinare le bambole"....
    Per fare qualche cosa a qualcun altro,bisogna saperlo fare anche per se stessi....sarà sicuramente capace di fare mille cose...ma di pettinarsi...proprio no.
    (*)Rivali...si dice di abitanti che abitano le opposte rive dello stesso fiume...e che storicamente anche per futili motivi,sono tra loro litigiosi.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stendiamo un velo pietoso su questa parodia di una parodia yankee che sono le primarie...che ancora una volta,dopo giorni di tormentone,hanno lasciato le cose come stavano prima...della finta battaglia.
      Per il resto,non val nemmeno la pena parlarne,la storia ha già parlato....
      Ho tanti,ma tanti dubbi,anzi certezze che il governo tecnico non sia affatto super partes....a meno che non si intendano le inutili particule politiche parlamentari ...loro stanno da una parte ben precisa,col Potere Usuraio..

      Elimina
    2. Se c'è una differenza tangibile tra sx e, chiamamola, l'altra parte è l'uso del potere. All'altra parte interessano gli appalti, le nomine per avere altri soldi e per poter piazzare i loro clientes. Anche i sinsitri fanno le stesse cose, solo che ti fanno capire che se non fai come dicono loro, potresti non trovare un lavoro manco come cameriere. Guardiamo solo la rai che, anche se c'era Berlusconi aveva programmi, anzi, un' intera rete letteralmente contro. Loro, il potere lo usano!
      L'altra parte si vergogna di se stessa, i sinistri sono pron(t)i a difendersi appena il fortino pare attaccato. Basta guardare il caso Sallusti che, a prescindere dalla specificità della situazone dimostra quanto a loro della democrazia e della libertà di parola sia per loro "importante". Per il milionario Santoro manifestazioni, per uno che è colpevole solo di aver pubblicato un articolo non suo, il silenzio. A volte mi fanno un po' pena, però poi penso che è grazie a loro che la situazione dell'Italia è in questo stato.

      Elimina
    3. Un'altra differenza non da poco e che la snistra,oltre a praticare gli stessi misfatti degli altri,si mette pure in cattedra a far prediche di moralismo e con il ridicolo mantra del noi siamo diversi.
      L'ipocrisia,la cosa più insopportabile.

      Elimina