mercoledì 31 ottobre 2012

IL PIRRO DE NOANTRI...



COSE DA PAZZI......SE SONO ANCORA VIVI....!!!!!!!


I cosidetti patetici "vincitori" alla Bersani,dovrebbero solo rallegrarsi di essere ancora vivi.....
Il 53% di astenuti (più schede bianche e nulle) sommato al 18% di Grillo,vuol dire che circa i tre quarti del popolo ne hanno le palle piene di questa muffa politica che appesta l'Italia e che sono anche stanchi di partecipare a questo rito funerario dell'urna che serve solo a perpetuare un potere indecente.
Vedrete che inciuci faranno per stare a galla ...! Governabilità,zero.
Mai come questa volta l'astensione ha voluto dire rifiuto consapevole di questo bordello politico,di questo sistema...
Con un risultato così a livello nazionale,li mandiamo tutti a casa....capirai che autorevolezza avrebbe un tal parlamento e governo,per di più già vincolato a proseguire il massacro imposto dagli usurai europei...
Non durerebbe un mese....e stavolta la piazza non sarebbe tanto pacifica..... finalmente riusciremmo a cambiare,a riformare questo decrepito sistema che questi  rottami della politica non cambieranno mai.



il non voto é l'unica arma (pacifica...) che ha in mano il cittadino per sfiduciare questa indegna classe politica.Non a caso invitano tutti a votare per qualunque partito (é la stessa zuppa...),al fine di perpetuare comunque la loro sopravvivenza e la truffa dei rimborsi elettorali.L'unico timore che hanno é che il cittadino non voti.Sanno benissimo che un'astensione di massa,qualunque fosse il risultato elettorale,renderebbe ogni governo che ne uscirebbe POLITICAMENTE inadeguato,impossibilitato a governare.Cadrebbe al primo ostacolo.In Italia (non siamo gli usa...) non si può governare con un 50-60% di astenuti.
Il governo non avrebbe nessuna credibilità.Ed é banale riportare la formuletta:" quindi se anche per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone,ciò che uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della volontà popolare e si procederebbe quindi all'attribuzione dei seggi in base allo scrutinio di tre schede."
Si vede come sia fuorviante il solo calcolo NUMERICO,senza considerare il dato POLITICO.

Una grande astensione di massa porterebbe inevitabilmente ad una nuova Costituente per riformare regole e architettura dello Stato,oltre a spazzar via la vecchia classe politica ormai sfiduciata.
Solo dopo questa operazione si potrebbe tornare a votare.
Ma al di là di queste considerazioni tecnico-politiche,mi chiedo con quale coraggio,dopo tutto quello che stiamo subendo (e quanto illustrato nei posts precedenti),uno potrebbe ancora votare questi indegni parassiti e incapaci! !!


27 commenti:

  1. D'accordissimo. Non si vada a votare. Nemmeno se ci sarà un candidato premier gay.
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. morto un gay (Vendola... sullo sbarramento),se ne fa un altro Crocetta...certo che c'ha 'na faccia....!

      Elimina
  2. Pirro sostanzialmente era una persona seria, questo signore al più è un cioccapiatti (come si dice dalle parti mie); ma si sa, il piddì può contare su di uno zoccolo duro che vota a prescindere.
    Alle prossime elezioni (se ci saranno) il tasso di partecipazione può essere stimato (mia personale idea, of course) attorno al 60% - 70%, visto e considerato che alcune regioni (Emilia-romagna, Toscana, Umbria) l'affuenza sarà comunque alta (gli schiavi.e.contenti purtroppo abbonano).
    Sono altrettanto sicuro che i disinformatori commenteranno lanotizia come un adegursi dell'Italia agli standard di altri paesi 'evoluti'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. on a caso Pirro.....de noantri,cioè la sua versione comica...
      Finora i commentatori si stracciano un po' le vesti per la mancata partecipazione all'urna cineraria,ma non é escluso che, ingollato il boccone amaro,come dici tu ci diano degli "evoluti"...
      Sai,da sempre agli elettori Pd o ex di tutto piace esser cornuti e mazziati...un festival del masochismo,specialmente in certe regioni.
      Non si salvano però nemmeno gli altri,Vendola,Di Pietro,Fini,per non parlare del casino PDL.
      Magari arrivassimo al 70% di astenuti,mica siamo in Usa....non é dato a nessun parlamento o governo democratico europeo legiferare o governare col 30% dei votanti,vale a dire con un maggioranza del 16%...
      Bisogna scardinare questo sistema e rivoltarlo da cima a fondo,mandando a casa tutti i rottami politici e tecnici.

      Elimina
    2. Non a caso Pirro de noantri,cioè la sua versione comica italiota...
      Per ora i disinformatori non s'aspettavano certo questa astensione,poi magari cominceranno a darci,come dici tu,degli "evoluti"...
      Gli elettori pd o ex di tutto,sono abituati ad esser cornuti e mazziati,specie in certe regioni.
      Non va meglio però a casa d'altri..i Vendola,i Di Pietro,i Fini,per non parlar del Pdl...

      Magari arrivassimo al 70% di astensioni...mica siamo in Usa,nessun parlamento o governo democratico europeo può legiferare e governare col 30% di votanti,ergo con una maggioranza del 16%...non avrebbe nessuna credibilità e cadrebbe al primo stormir di fronde.
      Finalmente potremmo cambiare in toto questo sistema archeologico e liberarci di tutti i vecchi rottami politici...infatti,dopo un simile risultato,non reterebbe da fare altro che questo.

      Elimina
  3. Dopo l'analisi sul voto andrebbe fatta, l'analisi sull'elettorato. La verità è che l'astensionismo è di destra. L'elettore di dx è più individualista, sa ragionare con la sua testa e quando è deluso dei suoi non li vota manco morto.
    La pecoronaggine a prescindere invece è di sinistra. Il controordine compagni, pure. L'accettare di dare la fiducia a Monti perché l'obiettivo era far fuori Berlusconi, è da imbuto, da tegame e da scolapasta in testa. Andare a votare un partito come il PD che tiene attaccata la spina a Mortimer, significa fare i lemmings: suicidio collettivo. O come diceva Guareschi "cervelli all'ammasso".

    Altra analisi andrebbe fatta sul fenomeno del grillismo. Ma mi riservo di farla dopo.

    Chi è moralmente e antropologicamente superiore? Chi non va alle urne o chi invece sceglie imbuti e scolapasta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa buffa è che il PD è diventato un partito di destra senza che i suoi elettori se ne accorgessero.

      Per destra intendo conservatore o comunque legato alle classi dominanti, per sinistra, in teoria, intendo partito legato agli interessi del popolo, o al bene comune.

      Poiché la gente continua a votare PD apprescindere, questo partito non si rinnova mai, eppure sarebbe la più grande risorsa per l'Italia.

      Un governo Bersani sostenuto dalle banche e dall'Europa matrigna, magari con Mini-Mario ministro dell'economia. Incubo.

      Elimina
    2. @nessie

      Non so se tutta l'astensione sia o meno di destra,fatto sta che il Pd ha dimezzato i voti e Vendola é sparito,(forse anche diversi di loro son stufi di farsi prendere in giro,parte a grillo,ma credo parte anche astenuti).....e solo grazie a questo decrepito sistema i soliti vecchi arnesi potranno sgovernare,non credo per molto....
      In un sistema che dà 15 seggi al primo partito,c'è qualcosa che non va...
      La pecoraggine sta dappertutto,purtroppo...certo una buona percentuale é di casa pd...
      Il grillismo ormai é una realtà che non può essere più ignorata.Vero é che ha parecchie ombre e dipenderà molto da come agiranno,a cominciare dalle prossime mosse siciliane.Ora cercano di corteggiarli,accetteranno o no? Ora sono dentro,sapranno far tesoro delle vicende Lega,per non venir snaturati dal palazzo? Vedremo...

      @serveuntavolo

      In pratica,questa tua analisi é giusta.Vedremo che saprà fare un Renzi,per ovviare a questa supina immobilità di questo partito,a cui sembra interessare più il potere del resto,come ben illustrato dalle comiche parole di Bersani "abbiamo vinto"....che abbiano dimezzato i voti,pare importargli poco.
      Forse,a meno di colpi di scena, é quello che ci attende,un governo PD-UDC e qualche altro ascaro dell'ultima ora.
      Un governo che se proseguirà la cura Monto avrà vita breve,non potrà certo fare impunemente quello che fa questo delinquente tecnico.E forse,con un altro Capo dello Stato,speriamo non in peggio,le cose non potrebbero essere così facili per un tal governo

      Elimina
    3. Ah NESSIE,dimenticavo....
      Chi è moralmente e antropologicamente superiore? Chi non va alle urne o chi invece sceglie imbuti e scolapasta?

      Essendo troppo di parte, non partecipando al rito dell'urna democretinocratica,evito di rispondere.

      Elimina
  4. Quel gran stratega di D'Alema parla di allargare a Vendola....finora ,a parole antieuropeista e contro Monto....come faranno a stare insieme con i servi europeisti Bersani e Casini,qualcuno ce l dovrà spiegare!
    I soliti giochi dei soliti azzeccagarbugli,la solita bassa politica del compromesso a tutti i costi per il potere.
    Basta con questa gente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora 'Alema....! Questo finto intelligente che non ha fatto altro che collezionare flops politici! Ma se ne vada in barc a vela,e la smetta di rompere i coglioni...ormai é il passato...uno zombi

      Elimina
  5. Vedrete che cercheranno di fare una legge elettorale antigrillo.Ieri sera in un dibattito sulla 7 c'erano Alemanno e Fioroni che dicevano le solite minchiate sul debito e la crescita,naturalmente senza spiegare come farebbero.Parlavano come se un governo potesse fare e girare come vuole,ignorando il fiscal compact e tutti i lacci degli usurai di Bruxelles.Ancora non hanno capito un cavolo di nulla o imboniscono i cittadini.
    Certo,diceva Fioroni,bisogna neutralizzare Grillo...e subito il conduttore aggiungeva una nuova legge elettorale".Capito?
    Grillo non sarà il massimo,ma ora é l'unico che può mettere i bastoni fra le ruote a questi mentitori incapaci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo anch'io che cercheranno di far una legge elettorale ad hoc visto il disastro siciliano.Però a questo punto non farebbero altro che portar acqua al mulino di Grillo,che non se ne starà tanto buono e neppure l'opinione pubblica...potrebbe essere un boomerang....
      Il pulcinella del colle é quello che vuole,stoppare grillo e i populisti,come chiama gli antagonisti...vabbè che é ormai un soggetto da ricoverare,ma fino all'ultimo cercherà di distinguersi per quel servo che é sempre stato.

      Elimina
  6. Ma con tutto quello che ci sta capitando,può un mentecatto come Bersani, con un partito al 15% che ha dimezzato i voti,dire " cose da pazzi,abbiamo vinto?".
    Ha ragione johnny,dovrebbe pregare san Gennaro di esistere ancora!
    A proposito,a chi sono andati i voti della mafia?E' improvvisamente sparita?

    RispondiElimina
  7. Già,la mafia non esiste più? per saperlo bisogna vedere chi vince.....appare e sparisce a seconda...un altro dei misteri gaudiosi...
    Può...può il bocciofilo Arci dire queste cose?Sì..può,perchè fa parte della preistoria politica...ci mancava che dicesse pure "impressionante"....una parola di gran moda presso la cricca di imbonitori che ci ritroviamo...

    RispondiElimina
  8. Caro Johnny, leggo soltanto ora il tuo "certo che c'ha 'na faccia...". Allora confessalo, sei anche tu appena appena un po' lombrosiano come me, e come chissà quanti altri milioni di italiani...
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto poco scientifica sia la teoria,in certi casi calza a pennello....un po' come Eduardo con la superstizione....non sono superstizioso,ma ci credo...

      Elimina
  9. "Vedrete che inciuci faranno per stare a galla ...! "
    Qualche commento alla tua apertura,tra il serio e il faceto.....Per me alcuni dei vincitori,che si"vantano" di aver vinto in una gara dove "all'arrivo" non ci sono stati spettatori ad appludire...il 53% hanno infatti preferito vedersi a casa un film di Ciccio e Franco,invece di fare una operazione inutile e per loro ritenuta dannosa...mentre il 19% (eredi della serietà dei "grilli parlanti"di Collodiana memoria),erano presenti più per fischiare(e altri bassi rumori)che applaudire...per me,questi"pseudovincitori" non avranno difficoltà a rimanere a "galla"un po' per la loro "intrinseca natura" e un po'con l'aiuto di Archimede.
    Invece,mi chiedo,se la mattina.quando si è un po' assonnati,e ci si può confondere,alcuni di questi Vincitori(soprattutto i più fieri del "magro" risultato) ,come li chiami tu "alla Pirro",entrando nel bagno per gli obblighi mattutini,dove se la lavano poi la faccia tra i tre sanitari tradizionali disponibili...il lavello,ll bidè...o la tazza del gabinetto?
    Invece debbo notare che,differentemente, in "Alto"si è "preso atto" di ciò che è successo(ed è destinato a crescere)...Parafrasando Leibniz...ci si è(conseguentemente) "autodefiniti",che malgrado i risultati di "nonconsenso evidenti"(e non falsati da demoscopee ben retribuite a diffondere l'ottimismo)...questo,che abbiamo, è però il "meno peggio" dei governi pessimi possibili(detto a spanne)... cioè non è l'ottimo governo(come predicato fino a ieri),che sta risolvendo i problemi che avavamo.....più i nuovi...
    Ne "prendiamo atto" e ci hanno convinto con questa dichirarazione...anche se in buona parte già lo sapevamo dai risultati reali(più disoccupazione,povertà,incertezza del futuro, disperati senza futuro...e per non creare differenze anche più tasse...)...
    Ma sono in molti a essere Leibniziani "ortodossi"... ed essere convinti che questo non è "sicuramente" ...il migliore dei governi possibili...
    Dai!!!...Continuiamo così,che stiamo vincendo...e forse se ne vanno da soli,dopo una loro breve indagine davanti allo specchio,ed un'autoanalisi di ciò che "vedono...e il tutto democraticamente... .Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tonino,ti vedo molto ottimista nel pensare che nel rito mattutino tra i sanitari (sceglieranno quello gusto per lavarsi la faccia?),questa fuffa da sagra abbia tempo di vedere allo specchio la sua vera immagine!
      A loro,come certi altri oggetti poco olezzanti,interessa solo galleggiare....da soli non affonderanno mai,per loro natura appunto..
      Certo che tra fischiatori e assenti più che giustificati al cinema,han preso una bella botta!Speriamo che la prossima e più importante li faccia definitivamente affondare.
      Il 70% lo vuole..é stanco di tal profumo...
      Già,siamo in fase di correzione di tiro dall'alto.....anche perchè,dopo un sondaggio pure tra cani e gatti, diventava difficile sostenere la bufala "dell'ottimo governo ".
      A questo punto,dopo che un ulteriore sondaggio di verifica tra i miti bovini confermava il precedente,non rimaneva che passare al "meno peggio"..che tradotto in volgare fiorentino si può pronunciare "governo bischero",come in tutta la galassia,meno Casini,già pensavano.

      Comunque sia una fiammella si é accesa (per quanto tenteranno di spegnerla ad ogni costo,come insiste ogni minuto il pagliaccio in maschera del colle)...ciao tony
      Ah,salutami Leibniz....

      Elimina
  10. A quel mattacchione di Leibniz piaceva soprattutto arruffianarsi a corte. Tuttavia, pur facendosi prendere per il culo da Pangloss/Voltaire, non gli mancavano idee fulminanti del tipo: "Aboliamo le discussioni in caso di controversie, e sediamoci con le penne in mano di fronte al pallottoliere, dicendoci CALCULEMUS!"
    Calcoliamo il dopo Sicilia? Trenta miliardi di deficit nei lombi di Crocetta. Sempre più gonfi gli eserciti dei disoccupati. Irpef e Imu intollerabili. Bersani dimezzato. Berlusca squartato. Grillo infoiato. Fini, Vendola e Di Pietro evirati. Monti e Casini senza più freni inibitori. CALCULEMUS!
    E calcolando,calcolando (benedetto il sistema binario) scopriremo che la soluzione per le prossime elezioni sarà quella di starsene in maggioranza a casa. Almeno per quella volta. Poi ce la giocheremo sul serio.
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che il CALCULEMUS no poteva che portare alle tue conclusioni,niente suivi....per stavolta si passa...vamos alla playa...

      Questo tedesco mattacchione (ma grande matematico),fu anche capace di scrivere :
      "E perché tanta gente (i lavoratori9 dovrebbe essere ridotta a tanta povertà per il bene di così pochi? La Società avrà dunque per scopo puntuale quello di liberare il lavoratore dalla sua miseria!".
      Che si riferisse a Monti...?

      Elimina
  11. Sulla "comunicazione interpersonale non verbale"
    E' una materia molto gettonata per chi soffre d'insonnia,e la sera legge per stancarsi... e prendere sonno...Io sono un seguace....di questa pratica che se vuoi dormire alla lunga funziona.
    Il nocciolo della questione...il corpo ci svela molto di più con la sua gestualità...di quanto un soggetto ci dice con la parola,perché troppo spesso non c'è accordo tra quello che si dice con quello che si pensa...e ancor peggio si parla tanto per parlare spesso senza idee da esprimere.
    Noto,che il risultato elettorale in Sicilia,è stato preso molto male "in Alto"...in fondo è un netto rifiuto dell'ultimo anno di governo...a conti fatti considerato il peggiore degli ultimi 50 anni,cosa che ha portato la maggioranza degli Italiani della Sicilia al rifiuto di vedersi governati da chicchesia.
    Fate l'esperimento che faccio Io...ascoltate i commenti ufficiali degli alti livelli della politica,sulle motivazioni dei risultati negativi...sui risultati ancor più negativi sull'economia sia delle singole persone che dell'intera nazione....e "controllate" attentamente la loro gestualità.
    Si passa a più basso livello da chi attacca il disco,che recita(ciò che a imparato a memoria),"ad occhi chiusi"... senza ammettere interruzione se non un "ahhhmm" ogni punto dove sullo scritto ci sarebbe una virgola(alla fine un lungo sospiro liberatorio).....Oppure con perfetta superiorità che proviene più dall'altezza fisica,che "dalla altezza d'ingegno"...tutto di un pezzo ci sciorina un pezzo di rosario finanziario(3 risultati di borsa,3risposte dei mercati e tre spreads)senza fare una mossa,come "ingessato",per evitare di sconfinare a dover commentare la catastrofe economica e del dissenso degli Italiani.
    Ma è molto"in alto"che si vede chiaramente che si hanno difficoltà a esprimere ciò che realmente si pensa,su quanto accaduto con "queste elezioni",senza cadere nella trappola del lapsus freudiano....Osservate bene il contrasto tra la fissità del viso(tipico atteggiamento di chi vuol mostrare sicurezza)e il contrasto della gestualità delle mani.incurvate e "rattrappite" come se "colpite da crampi".
    I nostri prononni Romani dicevano"Rem tenes verba sequentur"...che in Volgare suona,"se sei padrone dell'argomento le parole escono da sole"...nel nostro caso invece le parole non escono spontanee come comunicazione del pensiero....ma dato l'argomento così "fastidioso" da dover toccare,necessitano di essere "plasmate" anche dalle mani che prendono la "preminenza" nella comunicazione....e anche al più semplice degli ascoltatori provocano un senso di fastidio,perché si intuisce subito che tra ciò che si dice e ciò che si pensa si è intromesso un meccanismo di censura che rende il messaggio verbale non credibile.
    Fate la prova anche voi e noterete cose non notate prima...e cioè l'estrema difficolta che hanno i nostri Professori a convincerci a parole che le cose migliorano,mentre tutto il loro corpo ci trasmette(in forma non verbale)che anche loro, forse, sono convinti "come tutti noi" che invece sono peggiorate....eppoi per i più "tosti" ad ammetterlo...CALCULEMUS..Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti,gestualità e facce,essendo i movimenti più inconsapevoli e difficilmente controllabili spesso tradiscono le parole che escono da bocche in difficoltà.Persino i sorrisi sono rivelatori.
      ,forzati,stereotipati,ebeti....
      Ti dirò che questo é un utile allenamento che vale in ogni circostanza della vita.Per capire bene una persona,non é tanto importante ascoltare ciò che dice,ma oltre al tono, osservare i piccoli movimenti che sfuggono al loro controllo.A volte basta anche uno sguardo,un'espressione facciale,il movimento delle ciglia,come toccano gli oggetti....

      Elimina
  12. Cari Tonino e Johnny, siete patiti di Tim Roth e del televisivo "Lie to me"? Parrebbe. Ma sono con voi: anche la cinesica è importante per capire un individuo; se è collerico, gay, allegro, depresso, se dice bugie, se è in imbarazzo o sicuro di sé, se è un minus habens eccetera. Facile con Crocetta o Grillo, ma con talune altre persone diventa un'indagine difficilissima. Prendete Monti. Che cosa, e quali gesti ed espressioni sfuggono al suo controllo? Niente o quasi niente. Io mi sono già espresso una volta: Marieto cambia faciem soltanto in rare occasioni (sorriso leggermente ebete, visto in tv) e credo soltanto dopo che ha bevuto qualche bicchierino. Allora diventa umano, non sembri una bestemmia.
    Per il resto del suo tempo se la fa con Thanatos, e son c. nostri.
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monti é un software,non può avere sfumature,se non quel paio che menzioni e che sono incluse dai suoi programmatori.Ma proprio per questa sua natura eterodiretta ,non ha bisogno di essere interpretato,è un libro aperto...non può far altro che ciò che fa,sempre il bufalaro totale...non ha alternative,qualunque gesto od espressione assuma.

      Elimina
  13. Quello che parla(con viso "stirato") con le mani rattrappite quasi in preda ai crampi,groviglio esteriore evidente della difficoltà interiore ad esprimere le vere convinzioni della situazione attuale,e non le frasi di convenzione dettate da chi lo governa, e dirette al popolo sovrano(che almeno in Sicilia non ci crede ufficialmente più) sta proprio in "alto"...quello che sembra che dorme mentre parla...e quello"ingessato" sono i suoi" due "sottopanza"che si occupano a livello "partita doppia"dell'economia nazionale...non potendo volare più in alto...lì dove volano uccelli importanti come le "aquile"... e non ...
    Mi viene in testa il divino Poeta due volte...
    1)O voi che siete in piccioletta barca...tornate a riveder li vostri lidi(Paradiso,canto 2°,1/4)...un invito a ritornare al loro vecchio mestiere,perché il nuovo richiede,ben più alta "altezza di ingegno"....e lor"disianza è volar senz'ali"(Paradiso,canto 33°,15.
    Dai!!! che se ne vanno dopo aver sentito il telegiornale di oggi,solo a Roma dopo un anno del loro "buongoverno" 3000 attività chiuse...Salutoni a Tomas4ever e a te Jhonny...Tonino

    RispondiElimina