mercoledì 6 giugno 2012

A PROPOSITO DI BILDERBERG

Leggete questa ridicola excusatio non petita dove il nostro bruscolinaro manco s'accorge di tirarsi la zappa sui piedi...ma prevale la smania di mettersi in mostra (ricordate anche i pizzini a Monti),la smania del cameriere di sedersi in un angolo della tavola del padrone e far sapere che c'era...



pubblicata da Enrico Letta il giorno martedì 5 giugno 2012 alle ore 12.14 ·

In molti in questi giorni mi fanno domande sul meeting Bilderberg al quale son stato invitato a Washington lo scorso fine settimana. In sintesi, era presente una parte importante dell'amministrazione Obama e dei partiti democratico e repubblicano americani. C'erano poi leader socialisti, liberali, verdi e conservatori di molti Paesi europei. E, inoltre, sindacalisti e imprenditori, docenti universitari e finanzieri. Senza contare rappresentanti dell'opposizione siriana e russa. La lista dei partecipanti è stata peraltro resa pubblica dagli stessi organizzatori.

Si è discusso dei principali temi in materia di economia e di sicurezza al centro dell'agenda globale. Ed è stata per me un'occasione interessante e utile per ribadire la fiducia nei confronti dell'Euro e per rilanciare con grande determinazione l'invito a compiere i passi necessari (e indispensabili) verso gli Stati Uniti d'Europa.

Nulla di queste discussioni, e del franco e 'aperto' dialogo tra i partecipanti, mi ha fatto anche solo per un momento pensare a quell'immagine di piovra soffocante che decide dei destini del mondo, incurante dei popoli e della democrazia, descritta da una parte della critica sul web e sulla stampa.

È vero: la discussione era a porte chiuse. Ma la presenza dei direttori di alcuni dei principali giornali internazionali (di tutte le tendenze politico-culturali) mi pare possa 'rassicurare' i sostenitori di una lettura complottistica del meeting.
-----------------------------------------
Insomma,una specie di riunione di vecchi commilitoni che cantano canzoni di montagna tra salamini alla griglia e bottiglie di vino.
Indicativa la frase "senza contare rappresentanti dell'opposizione russa e siriana...".
Già,chissà che ci facevano....forse han portato vodka e datteri...
Vien poi da ridere quando i direttori di giornali vengono portati ad esempio per "rassicurare",forse i loro rincitrulliti lettori....ma questo pizzinaro crede che abbiam l'anello al naso? Dopo le performances vergognose di tanta stampa,crede davvero che ci fidiamo di questi pennivendoli?
Non manca neppure la fiducia nell'agenzia europea di rottamazione.
Tutto sommato,una versione di biancaneve e i sette nani.


Vabbè che di questo due di coppe promosso a due di denari c'è poco da fidarsi,poco tempo fa ha detto : 
Buona notizia se Profumo s'impegna in politica.C'è bisogno di persone appassionate e competenti come lui»

Infatti,oggi é stato denunciato Alessandro Profumo con altre 19 persone, tra cui tre dipendenti della Barclays.
.

L'accusa è di aver messo a segno una maxi-frode fiscale da 245 milioni di euro
(a proposito di evasori...)

Chi poi ancora lo ignorasse,o volesse ripassarsi cos'è il Bilderberg può leggere i nostri post.

19 commenti:

  1. Mi risulta ancora più ripugnante il suo tentativo di giustificare la sua presnza alla riunione del bilderberg,perchè quando ci si riunisce a porte chiuse c'è sempre qualcosa di losco.Sulla presenza di direttori di autorevoli testate internazionali mi fa semplicemente ridere,infatti,gli autorevoli direttori di Repubblica,Stampa,Corriere della sera sono costantemente impegnati a tacere sulle malefatte del governo Monti, di cui Lei è autorevole accanito sostenitore,e a non dire la verità,questa è la stampa a cui pensa?Ma la smetta, per favore,di prendere in giro gli italiani e glielo dice un elettore PD che da 40 anni ha votato PCI,PDS e DS.Ora ho forti dubbi se devo continuare a farlo,questo dipenderà dal partito e se cambierà indirizzo e principalmente se si libererà di zavorre come la sua e di tutti quelli che complottono con Monti-Fornero e i potentati economici e finanziari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posto questo commento che ho fatto da altre parti...

      SINISTRA BILDERBERG

      Apprendiamo,peraltro senza alcun stupore, la convocazione di Enrico Letta e Lilly Gruber all'annuale e segreto sabba del Bilderberg.
      Se qualcuno avesse ancora qualche dubbio sul PD nemico del popolo e amico dei suoi saccheggiatori....é servito.
      Una é da tempo la femme de chambre di questri biscazzieri,l'altro é un entusiastico e ridicolo aspirante al servizio in tavola.E' quello dei pizzini al burattino Monti,altro software di questi ammazzapopoli.
      Un deputato ,anche se un quaquaraqua d'antan,a cui bisognerebbe chiedere magari di riferire in parlamento.
      Cosa che non passa per la testa a nessuno,secondo gli usi della repubblica dittatoriale del bananiland.
      Naturalmente il popolo pidiessino,ormai rincitrullito e abituato da anni ad essere cornuto e mazziato,sopporterà anche questa,d'altronde la sua tessera n.1 é un evasore,bancarottiere e truffatore dello Stato.
      Avanti popolo,alla riscossa....presto resterete solo ossa....

      Maledetti ipocriti rottami...se fossi un vecchio comunista vi sputerei in faccia!

      Elimina
  2. Letta dovrebbe solo vergognarsi di partecipare ad una riunione di mondialisti sfacciati..inoltre non ha chiarito un bel niente in questo post..vogliamo sapere i dettagli della riunione e il programma che sicuramente avete preparato..e poi i mezzi di informazione? ma di quale informazione sta parlando..di quella gestita dai soliti big pro Nwo...come diceva Totò: ma mi faccia il piacere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno squallido paraculo che non sta nella pelle per esser stato invitato a sedersi in un angolo della tavola dei padroni.
      Conviene seguire i passi futuri di Lilly e il Vagabondo....si chiariranno le intenzioni del bilderberg....

      Elimina
  3. Errico Letta e il seguente piszzino : « Mario, quando vuoi, dimmi forme e modi con cui posso esserti utile dall'esterno. Sia ufficialmente (Bersani mi chiede per es. di interagire sulla questione dei vice) sia riservatamente. Per ora mi sembra tutto un miracolo! E allora i miracoli esistono ! »
    ...A quel miracolo si riferisce secondo voi? Forse per loro la distruzione della Repubblica Italiana è un miracolo? o forse si riferiscono al fatto che ancora nessuno li caccia dal Parlamento che hanno occupato ILLEGALMENTE?

    Questo é il tipo,un leccaculo di prima categoria,un servo nato che tenta di arrampicarsi sulla pianta del potere.Gli ride fin il culo d'esser stato invitato al bilderberg.Rik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione,un povero leccaculo...e poi viene a parlare agli altri di complotti...!

      Elimina
  4. Dimmi burattino Letta,scusa la malafede, ma cosa sono esattamente queste riunioni e perchè questa gente si riunisce a porte chiuse? Non si discute di cose segrete,non si fanno complotti?
    Beh allora perchè non fare queste cose davanti alla libera stampa in modo che la gente possa averne adeguata informazione? Quello che scrivi qui sottolinea il fatto che nel mondo esiste un'élite decisionista che si perpetra sulla pelle della gente comune ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti...a porte chiuse discutono di calcio...

      Elimina
  5. Ma non é un deputato eletto dal popolo che dovrebbe riferire in parlamentto di quanto discusso in questa super massoneria? Altro che P2,3,4,....su cui hanno scritti fiumi di parole...!Su questo i direttori di giornali non scrivono nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. todos caballeros...non si fiata...che ce ne facciamo di deputati contro il paese..!

      Elimina
  6. E parlano di democrazia, addirittura pensando di insegnarla ad altri..!
    La democrazia non prevede "riunioni di leader mondiali a porte chiuse", la democrazia dovrebbe essere la cosa più trasparente del mondo, queste riunioni dovrebbero essere pubbliche e proiettate su megaschermi in tutte le piazze, dovreste chiedere il parere dei popoli europei, prima di avere la presunzione di parlare di "stati uniti d'europa"! Voi non rappresentate nessun popolo,meglio,non rappresentate nulla se non lo squallore morale più totale!
    Basta ingannare il popolo, parlate chiaro e tondo della dittatura che avete instaurato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 0la democrazia non esiste presso questi bastardi,rappresentano solo se stessi,ecco perchè non bisogna più votarli

      Elimina
  7. E' incredibile la faccia tosta di questo personaggio, parola d'ordine negare, negare sempre. Ci ricordiamo ancora il bigliettino servile inviato a Monti, questa è la sua realtà.
    Quella del sottobanco massonico.Forse l'hanno invitato visto che é un servo perfetto,pronto a tutto per soddisfare il padrone.Penso ai fessi che lo votano e che poi sono alla disperazione economica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già...i tanti fessi ancora illusi dal partito dei lavoratori....da tempo invece dei banchieri...questo poi fa quasi schifo per il suo servilismo

      Elimina
  8. @Rik.
    "Gli ride fin il culo d'essere stato invitato al Bilderberg". Caro Rik, troppo bella, efficace, definitiva, mortale questa tua espressione! Accetta i ringraziamenti da me, collezionatore di immagini non pedisseque.
    Tommaso4ever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incasso volentieri i tuoi complimenti,mì é venuta di getto,é tanto compiaciuto da scrivere questa ridicola excusatio,cosa che non sarebbe mai passata per la testa a nessun membro di questa cricca.Non é che si pentiranno d'aver invitato un tal cretino? rik

      Elimina
  9. Ragazzi,ce n'é una nuova sull'altra siliconata del Bild.
    Pare che la Lilly sia stata denunciata per occupazione di suolo demaniale e abuso edilizio.Si parla della megavilla in Sardegna di questa eroina del moralismo catodico a poco prezzo.
    Belli i suoi sermoni di rispettare le regole,del vivere civile....sempre validi per gli altri e mai per questi ipocriti imbonitori,una razzaccia da eliminare definitivamente.Facevano le pulci al puttaniere nazionale,mentre le più grandi puttane sono loro.Questa gentaglia mi fa schifo!
    Scusate,ma se potessi li impiccherei tutti

    RispondiElimina
  10. Partito Democratico????se(i lontani pronipoti di Marx,Lenin,Stalin) hanno scelto questo"logo"vorrà pure dire che c'è un motivo(che a noi ignoranti può sfuggire)...non certo la tradizione dei partiti comunisti tradizionali....che di democratico avevano molto poco...(uno per tutti quello dell' "ha da venì Baffone" staliniano,degli anni 50, con decine di milioni di morti per purghe,deportazioni,carestie per piani di sviluppo sbagliati)...oggi se dici comunista ad un excomunista(che forse vota PD) si arrabbia di più che se dici fascista ai tanti(convertiti)exfascisti...e allora,forse più giustamente, si riferiscono all'Atene classica,dove comandava il "Demos" (che sceglieva per elezione i suoi rappresentanti),da cui Democrazia...ma allora non "conoscono" la storia,perché nell'Atene classica il"Demos"erano "solo" i liberi,cioè i padroni(circa 40.000)mentre gli altri ateniesi( stimati a circa 250.000)erano gli schiavi senza diritti...un modello veramente da non consigliare di democrazia(che però molto somiglia a molti stati democratici moderni),con il "Demos",già allora, per di più costituito da intrallazzatori,mercanti,levantini di ogni genere.....c'è un'ultima possibilità... che era l'unico "logo" disponibile che richiamasse un concetto di libertà(non si sa per chi)da sostituire a tutti i simboli vegetali(precedentemente usati) presi a prestito dall'orto botanico(quercia,ulivo,margherita..etc.etc.)che al povero lavoratore che andando a votare cercava tutela,non risvegliavano nessun concetto di libertà.Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai,che ad Atene ci fosse la democrazia é una favola.Va bene che rapportata ai tempi era comunque u passo avanti ai tiranni asiatici o barbari,ma tirarla in ballo,come spesso accade,in certi discorsi e paragoni,non é proprio il caso.
      quanto al Pd,che dire? Manco loro sanno che cosa sia la democrazia,una parola mutuata dopo che gli idola erano caduti...loro pensavano che la democrazia fosse la DDR.
      Ora credono che sia quella bancaria,per questo si proclamano per il libero mercato,per avere amici banchieri alla Profumo,o industriali massoni tipo de Benedetti.
      Insomma,non ne beccano una...io però penso ai poveri cipputi che si fidano di questa gente...non é che gli altri sian poi molto meglio,ma almeno non son costretti a sfogliare tutto l'orto botanico....
      nè carne,nè pesce...

      Elimina