mercoledì 30 maggio 2012

IL TRIO DEMENS


Cominciamo con la zoccola-barbie rinsecchita di Christine Lagarde,presidente dell'associazione a delinquere FMI.
Quella che diceva ai Greci di pagare le tasse.
Beh,veniamo a sapere che questa lampadata peracottara,non paga una ghinea di tasse.
Riceve circa 400 mila euro di stipendio esentasse,pure dalle imposte locali.
I redditi derivanti dal Fmi non sono tassabili...ovviamente in nome dell'equità fiscale...
Motivazione ufficiale: assicurare indipendenza totale nelle sue funzioni.
Incontenibili risate sugli spalti....alcuni vomitano dallo schifo,altri invocano fulmini inceneritori,altri ancora  la garrota.




Passiamo alla seconda zoccola che piange prima dei misfatti,il ministro della disoccupazione Fornero.....già premiata  come chiagnefottara dell'anno.
Premio speciale della giuria Bilderberg, per aver meglio sodomizzato i peones esondati...tra una lacrimuccia e un mo' v'aggiusto io...
Gli esondati,i fuori onda,color che stan sospesi,oxfordianamente gli inchiappettati.
Manco sanno quanti sono...i grandi tecnici...! Dice che sono un costo...non possiamo riaprire i giochi...cioe,arrangiatevi....straparla di amputazioni alla gamba per evitare il rischio finanziario....una sceneggiata da filodrammatica paesana...
Naturalmente dimentica i diritti acquisiti da questi poveri cristi,eh già...chissenefrega.....diritto ormai è un optional nel bananiland italiota..
Pare siano circa 300 mila,ma non ci sono i soldi.
La roulette sulla testa delle persone si ferma a 65 mila.Gli altri,ciccia...
Non così per i droni Usa (senza ovviamente interpellare il parlamento...va beh che ormai conta meno d'una cicca...),per caccia F 15 e per ridicole parate d'orgoglio di una repubblica bananiera.
E la famosa spending review su una base di 100 miliardi? Bondi,batti un colpo....Wanted....



- il terzo é il solito Mariocazzola,il software della Goldman,di cui ormai non si contano più le uscite alla cettolaqualunque,una sobria collezione di minchiate e menzogne come mai ci é capitato di sentire.
Un vero supertecnico del ramo...ricordate? questo buffone era quello che dceva che avrebbe aumentato il pil del 10% con le sue liberalizzazioni....manco il barone di  Münchausen  arrivava a questi vertici di grottesco...
L'ultima sul calcio,in cui la ruffianeria supera la cazzata.
Sospendiamolo per tre anni ,dice.
Oddio,non sarebbe una gran perdita di spettacolo,ma certo molto la sarebbe per l'erario...senza contare che attorno a questo mondo girano circa un milione di persone.
Gioverebbe alla maturazione delle persone,dice ancora.
Non lo auspicherei per lei un tale miracolo,egregio Mariocazzola....se si avverasse dovrebbero prenderla come minimo a calci in culo...la sua fortuna é che questo popolo maturerà quando i famosi asini cominceranno a volare
Certo che se adottassimo questo metro per ogni inciucio,dovremmo sospendere a vita lui,il demente del colle e tutto il parlamento.In questo caso ci stiamo.
Troppo comodo fare il ruffiano con lo sdegno popolare per il giocattolo più amato... magari spostarne il bersaglio....
E per i terremotati? Ovvio,altra tassa....mica pensa a banche e assicurazioni,a sprechi dell'apparaticik,a ridurre i costi di forze militari sparse in mezzo mondo!
L'unica cosa a cui dovrebbe pensare questa sciagura tecnica sarebbe di levarsi dai coglioni una volta per tutte,visto che sta distruggendo il Paese.



Cura tecnica....

15 commenti:

  1. Sono cose che non si dovrebbero nè pensare e nè tantomeno dire ma... mi auguro che i soldi che "guadagnano" (rubandoli a noi poveri cretini che paghiamo tasse su tasse), servissero loro in medicinali. Ovviamente, sperando che non funzionino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no,no....pensiamole e diciamole anche...questi non meritano nessuna comprensione,rispetto o pietà,visto come ci trattano...basta con bon ton e simili minchiate,e va ancora bene che sono parole....quindi mi associo con gaudio al tuo splendido augurio.

      Elimina
    2. Ohhh, lungi da me dall'essere signorinella bon ton. Alcuni dicono che sia maschietto mancato... per linguaggio scurrile e per gli atteggiamenti. Comunque, non si dovrebbero pensare e dire certe cose giusto perchè potrebbero ritorcersi contro di noi ma visto l'andazzo... peggio di così... :P

      Elimina
    3. I understand Eleonore...ma non sono superstizioso...

      Elimina
  2. "[...] Non siamo più uomini; non abbiamo più neanche la vita balzana degli animali; siamo cose di cui solo gli altri possono disporre. Dobbiamo fare ribrezzo, per poter essere usati meglio da chi lo vuole; perchè una sola libertà ci rimane: quella di tradirci. E infatti, ognuno di noi, cova, col suo leggero tanfo malato alle viscere, il desiderio di poter finalmente ammiccare ai suoi padroni, che vengono a condannarlo. Vogliamo essere noi i primi aiutanti dei nostri assassini, che hanno inventato complicati meccanismi per ucciderci insieme. [...]"
    (P.P. Pasolini, "Calderòn": XVI EPISODIO - Rosaura risponde a Basilio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto appropriata questa citazione....parole profetiche circa il masochismo di un non popolo che mai ha fatto una rivoluzione,sempre in linea col franza e spagna...

      Elimina
  3. Siamo stretti in una morsa infernale tra NATO, BM, FMI, ONU, WTO, BCE e questi tecnici golpisti che sono solo paravento per multinazionali spietate e il complesso militar-industriale che ci tratta come una colonia
    Siamo nel pieno di una dittatura finanziaria, il governo delle banche che ci dice: "Se volete salvarvi dalla rovina (in cui vi abbiamo coscientemente e delinquenzialmente portato, ma questo non lo dicono...) dovete cedere la vostra residua sovranità,dovete mettere la testa sul ceppo, di vostra volontà e dire pure che vi piace, affinchè possiamo portarvi verso un radioso avvenire di servi della gleba...". Rik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui,il masochismo italiota....da veri servi della gleba..diritti,democrazia,legalità...parole che oggi suonano vuote,vuoti a perdere...gettati nel cassonetto da questi strozzini

      Elimina
  4. Ma quindi la domanda che pongo a questo (ottimo) blog è: cosa possiamo fare noialtri per salvarci da questa orribile sorte?

    Non votare, ma basterebbe, e poi? Ogni idea è la benvenuta!

    serveuntavolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non votare in massa avrebbe un senso politico ben preciso, oltre la protesta pura...già lo abbiamo spiegato abbondantemente nei dettagli in questo blog,e su cui puoi documentarti.
      Il sistema non può essere cambiato dall'interno,questo é il limite del movimento di Grillo.Se partecipi al gioco ne resti coinvolto,come successo a tutti.

      L'altra ipotesi é quella di una vera rivolta popolare contro questo stato di cose che coinvolge tutta l'Europa.Pare però che non sia possibile in Italia,il popolo dorme...

      Altre ipotesi non siamo in grado di farne per riprenderci la sovranità...perchè questo é il vero problema che questa classe politica,succube e servile,non sarà mai in grado di risolvere insieme ad un vero cambiamento del sistema politico-istituzionale.

      Elimina
    2. Grazie per la risposta. Sono francamente indeciso se votare o meno alle future elezioni, anche perché spero sempre che il voto a un Grillo possa servire, pur condividendo le tue perplessità.

      Quanto alla rivolta popolare, che sarebbe provvidenziale, in effetti qui in Italia, oltre a essere dormienti, siamo storicamente frammentati in mille particolarismi, quindi bisogna sperare che la cosa parta da fuori e poi... ci contagi.

      serveuntavolo

      Elimina
  5. Per "colpa" del telegiornale ho cominciato a fare alcune considerazioni sulle differenti situazioni che si creano nella vita(nel corso dei tempi) per i vari individui...nel settore pubblico o privato...nella posizione di politico o di elettore(o non elettore se sei sfiduciato di quanto accade)...Una laurea da attaccare al muro...ce l'abbiamo in molti...spesso più prestigiose da un punto di vista pratico,di altre che hanno solo un titolo altisonante...Ne conosciamo,tra i nostri politici più di uno che sanno cosa è il lavoro,solo perché in casa posseggono e consultano,come strumento di cultura una "Garzantina"in tre volumi....In TV,mentre scrivo, stanno" appena" dicendo che ...in questi ultimi mesi...la disoccupazione è aumentata,come pure la povertà delle famiglie...il fatturato delle aziende è crollato....ma "fortunatamente" qualche cosa per bilanciare è aumentato..."sono le tasse" e la preoccupazione del nostro futuro.....E la considerazione dov'é????...eccola!!!!... Io ho lavorato in una industria "privata" in posizione di (modesto)responsabile di uno dei tanti suoi settori(per il mio livello non esisteva a garanzia alcun articolo 18)....e allora????Se i risultati della mia gestione non fossero risultati "continuamente" positivi per l'azienda,(non dico se fossero stati in parte peggiorativi),il mio datore di lavoro ci avrebbe impiegato lo stretto tempo sindacale a "cacciarmi" via(cosa che non è successa perché con piena soddisfazione delle parti,ho svolto tutta la mia carriera nella stessa ditta...ripeto privata)....una piccola appendice...per mio carattere(ma ognuno ha il suo),se mi fossi accorto di non essere adeguato al compito affidatomi,avrei sicuramente avuto il buon gusto e l'avvedutezza, di cercarmi un altro posto,prima di subire l'onta del "possibile" licenziamento....Come dicevano i nostri prononni Latini( che erano "padroni" in casa loro..."O Tempora,o Mores"...Ciao Tonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare che i tempora siano molto cambiati...!Le tue sono considerazioni di buon senso,ma purtroppo il teatro oggi é molto più ampio e con problemi in cui il buon senso non ha campo.Ti ricordo che ormai anche il lavoro dipende da organismi fuori di noi,tipo BCE a cui abbiamo regalato la sovranità.Dico questo perchè anche le considerazioni che tu fai,vanno viste alla luce di queste sciagure di trattati che i nostri dementi politici hanno allegramente firmato a favore degli usurai europei,a cui la disoccupazione non importa un accidente,anzi..
      In questi dieci anni é cambiato il mondo,il potere é andato via via concentrandosi in altre mani che dai parlamenti,semplici ratificatori di decisioni capitali prese da altri e spesso contrarie all'interesse nazionale.

      Elimina
  6. Un bel trio di facce di merda davvero! Io spero sempre che qualche disperato prima di pensare all'ultimo salto se ne porti qualcuno dietro. Sarebbe un bel segnale per fargli capire che aria tira. Ma non istigherei mai qualcuno a farlo, lo dico per qualche troll che si mettesse in mezzo. Non capita, ma se capitasse....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In tutta verità,anch'io formulo lo stesso augurio....incece del suicidio di tante persone angariate e disperate...meglio far fuori qualcuno di questi dementi truffatori,così a futuro ammonimento degli altri...ormai viviamo in una vera dittatura,anche alla luce di ultime notizie circa i poteri di monti,contro la quale é lecito ogni azione di difesa dei diritti.
      Non ti sembri esagerato...é l'unica soluzione,non potendo succedere una rivolta generale del popolo che dorme peggio di un ghiro...

      Elimina