domenica 4 marzo 2012

TRATTATO MES, ILCOLPO DI STATO DEGLI USURAI

Un istituto privato di prestito al potere sull'Euro-zona.
Un modello governativo da Anciènt Régime.

VALUTAZIONE SINTETICA DEL TRATTATO MES



Il 2 febbraio è stato firmato in Consiglio Europeo, dai Capi di governo, il MES, Trattato che
istituisce un organismo di Euro-zona, per la gestione dei fondi comuni. Presto il nostro Parlamento
sarà chiamato ad “acconsentire”.
Il nostro giudizio sul MES è il seguente: esso mette a capo della zona Euro un istituto finanziario privato, è anticostituzionale, con funzione di usura e si pone al disopra della legge.
E' il trattato che sottomette le istituzioni di Euro-zona al potere privato di pochi.
Va letto insieme al suo gemello Fiscal Compact che stabilisce le istituzioni attraverso cui
materialmente sottrarre le risorse economiche ai cittadini. La validità decorre dal 2013.


Organi pubblici privatizzati. Un istituto di usura a capo dell’Euro-zona


Con il Trattato MES, abbiamo il massimo esempio di privatizzazione delle istituzioni: un organo
pubblico quale era il cosidetto “fondo-salva-stati” (Efsm), viene trasformato dai Capi di Governo e
dalla Commissione Europea, nel MES, un istituto finanziario, privato, con natura giuridica privata e
a scopo di lucro, con spartizione dei dividendi e con tanto di consiglio di amministrazione.
L’obiettivo del MES è dichiaratamente quello di favorire i mercati e in particolare i vertici del
sistema finanziario. Pur avendo funzione pubblica, il MES ha la funzione di prelevare forzatamente
dagli stati di Euro-zona cifre colossali dai cittadini, in anticipo rispetto all’uso, vincolarli in fondi di
investimento, da dove potrà investirli privatamente in operazioni di finanzia o in acquisto di
qualsiasi bene materiale, anche beni pubblici, se posti sul mercato.
Avrà il potere assoluto di ritirare dagli stati periodicamente e senza limiti altro denaro, per rimpolpare il fondo, a sua discrezione.Gli stati inadempienti vedranno i governatori esclusi dal voto e i paesi subiranno le richieste di sanzioni. Gli stati e i loro parlamenti non hanno voce in capitolo. Tutto ciò è scritto nero su bianco
nel testo originale del Trattato MES.
Gli amministratori del MES sono i Ministri dell’Economia degli stati di Euro-zona firmatari. Prenderanno il titolo di governatori. Costoro, pur essendo nell’esercizio di una funzione pubblica, spostano quella funzione al servizio di un istituto privato,finanziario, il MES, appunto e acquisiscono un potere superiore a qualsiasi altro in Europa. Il MES è l’usuraio privato degli stati di Euro-zona


Titoli di stato a vantaggio del FMI


Il MES è anche la porta di ingresso in Euro-zona per il super-usuraio, il Fondo Monetario
Internazionale (FMI). Da gennaio 2013, l’istituto MES, avrà anche la funzione di acquistare i titoli
di stato degli stati di Eurozona. Potrebbe sembrare un vantaggio per gli stati, ma non lo è.
Se il problema della vendita dei titoli di stato fosse sfociata nella decisione da parte della Banca Centrale
Europea di emettere denaro e darlo direttamente agli stati per coprire il fabbisogno di copertura dei
titoli di stato, allora avremmo potuto averne sollievo. Ma qui l’azione è diametralmente opposta.
Per l’acquisto di titoli di stato, il MES avrà bisogno di molto denaro e questo non verrà erogato
dalla BCE, ma chiesti in prestito ad altri istituti finanziari.
Il MES ha in statuto di potere indebitarsi con il Fondo Monetario Internazionale che diventerà per legge il creditore privilegiato dello stesso MES e secondariamente anche con altre società finanziarie. Il debito contratto ricadrà due volte sulle spalle dei cittadini.


Usura su usura


Il rapporto di usura disegnato dal MES si inscrive in una situazione già compromessa dal funzionamento dell’Euro. Infatti gli stati di Euro-zona non creano il denaro per primi, ma lo possono solo usare, dopo averlo preso a prestito dalle banche private commerciali o da privati investitori.
L’Euro, emesso dalla Banca Centrale Europea, passa direttamente nelle mani delle banche private che poi li prestano agli stati ad alti tassi di interesse. Quindi gli stati di Euro-zona sono già oggi sottoposti a usura da parte del mercato monetario e hanno già gravi difficoltà a reperire denaro. Con il MES si aggiunge consapevolmente usura a usura. Gli stati di Euro-zona,non avendo moneta sovrana e in assenza di liquidità, dovranno sottostare a quelle condizioni e in più rispondere dei debiti contratti dal MES stesso con il FMI.
Il MES nelle sue richieste dovrà prendere a modello i criteri e le prassi del FMI. Il MES, nell’acquisto dei titoli di stato, detterà tutte le condizioni, compresi i tassi di interesse e le modalità di pagamento.


FMI primo usuraio d’Euro-zona


Ma chi è il FMI? Esso è l’istituto di prestito internazionale, non europeo, non elettivo,non democratico, che ha gettato sul lastrico i Paesi del “Terzo Mondo”, tanto da provocare il rifiuto di quei paesi a pagare il debito. Contro il FMI sono nati i comitati mondiali per l’annullamento dei debiti odiosi, contratti con sistemi fraudolenti e lesivi dei diritti umani.
Il FMI non regala, ma presta e in cambio chiede interessi a prezzi usurai o beni pubblici, di tutti noi in una spirale senza fine.


I problemi di una moneta non sovrana


Già ora gli stati di Euro-zona hanno un debito che è un problema e ciò solo perchè non sono liberi di stampare la propria moneta nelle quantità a loro necessarie. Già ora gli stati di Euro-zona cercano di tagliare le spese. Già ora lo stato ha ridotto i servizi all’osso.
Il Trattato MES peggiora il meccanismo e impedisce agli stati di Euro-zona di scegliere di spendere per i propri cittadini., come fanno tutti i paesi che hanno una loro moneta e una loro indipendenza. I Trattati Europei degli ultimi anni impediscono agli stati, in altre parole, di aiutare i bilanci di famiglie e aziende.
Il Trattato MES va letto insieme al Trattato Fiscal Compact. Ne è il gemello.
Mentre il MES modifica le istituzioni europee per mettere un istituto finanziario privato a capo della zona Euro, il trattato Fiscal Compact sposta le competenze di ritirare il denaro dei cittadini (per coprire i debiti) alla Commissione Europea e stabilisce che gli stati debbano ritirare più tasse di quanto denaro sia messo
in circolo, esattamente il contrario di ciò che serve.


Privilegi e Immunità del MES


Nel Trattato MES c’è un intero capitolo titolato esattamente e sfrontatamente “Status giuridico,privilegi e immunità”. Nell’esercizio delle loro funzioni, l’istituto del MES e i suoi amministratori,governatori,impiegati, godono di totale immunità giuridica da qualsiasi organo giudiziario. Idocumenti, i beni, le proprietà immobili, gli uffici sono inviolabili e inaccessibili a perquisizioni o indagini. Le operazioni che portano dividendi e lucro non sono tassabili in alcun modo. L’immunità non può essere soppressa se non dal Presidente del MES stesso.


Complicità


Il testo di questo Trattato ha la sua paternità in un documento di un anno fa, la Decisione del
Consiglio Europeo del 25 marzo 2011, un documento pubblico facilmente reperibile da chiunque
segua i lavori dell’Unione Europea. Gli attivisti italiani ne danno avviso da un anno. Questo
chiarisce le responsabilità dei partiti tutti, dei sindacati e dei giornali. Siamo dunque soli.
Ma siamo tanti.Noi siamo il 99,9%, loro lo 0,1%.


Campagna “Lettera No al Patto dell’Euro, per un’Europa dei Beni Comuni”
https://sites.google.com/site/europaperibenicomuni/home
Info e attivismo: nounioneuropeadellebanche@gmail.com

----------------------------------------------
Leggete e diffondete il più possibile questo trattato, un golpe criminoso ai danni dei popoli europei perpetrato nel più assoluto silenzio di una classe politica vergognosa e occultato dalla complicità idiota di media, ormai semplici manutengoli di regime,che addirittura esultano compiaciuti.alla firma di questo trattato criminale.
Che dire poi di  un presidente della republica che ogni giorno sproloquia di democrazia e assiste a questo misfatto in silenzio? Che dire di un presidente che svende la repubblica e il suo popolo ad una cricca di usurai con la complicità del loro fattorino Monti?
Ora il trattato deve essere approvato dal parlmento.

Facciamo in modo che una grande manifestazione di popolo impedisca a questi scellerati politici di ratificare questo crimine,solo una grande rivolta popolare può impedirlo.

85 commenti:

  1. Nessuno sa e chi sa non dice nulla.Forse,a prescindere dal caso specifico,ci vorrebbe qualche milione di no tav a roma,per impedire questo vero e proprio crimine.Ma vi rendete conto che siamo solo miseri sudditi,venduti come merce da politici da impiccare e un capo dello stato indegno di ricoprire questa carica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono daccordissimo e quaindi dopo le parole...AZIONE anche se nn siamo no tav...e in gioco la ns liberta la democrazia anche se nn siamo no tav. o global..l'unica azione e' organizzarci..e...agire...RIVOLUZIONE..ma non con le parole.....ARMIAMOCI E SPARIAMO...........

      Elimina
  2. vengono brividi di sdegno a legger questo docomento e impulsi di rabbia al pensare che probabilmente un parlamento di incapaci lo ratificherà.Se ci sarà una manifestazione parteciperrò senz'altro e spero che questo crimine non passi,a costo di farmi arrestare.E' ora di finirla,siamo in mano a dei pazzi e a politici di una vergogna inaudita,che si interessano solo di giochetti elettorali.Popolo senza dignità,non é ora che ti svegli?

    RispondiElimina
  3. Bruci davvero questo parlamento vergognoso che si é consegnato come una pecora ai lupi,credendo alle panzane d Monti.Voglio vedere in queste elezioni chi avrà il coraggio di votarli.Se così sarà,gli italiani meritano ogni dittatura possibile,più é dura e meglio é...forse si sveglier° questo popolo che non esiste...

    RispondiElimina
  4. Ho firmato la mozione della Undiemi ripresa anche da Blondet. Loro ci pigliano a calci nei denti, noi firmiamo le mozioni. Vabbé, meglio di niente. Il 2 marzo data di morte di una nazione: Il Fiscal Compact è stato firmato da Monti Bin Loden.

    RispondiElimina
  5. @nessie

    Pure io e anche contro il patto euro,solo che non serve a nulla.io mi convinco sempre più,che senza una rivolta popolare non si arrivi a nulla.Penso che sotto una tale spinta continua,un governo NON ELETTO,non possa resistere,ed é pure probabile che contribuisca a staccare ampi pezzi della maggioranza che sostiene questo burattino.Basta un gruppo di no tav é son già in crisi.Dove sono tutti quei fasulli amanti della democrazia,quelle gefane del se non ora quando?
    Questi non ci servono sicuramente,era solo per illustrare la fessaggine italiota.
    Purtroppo non vedo altra soluzione.

    @domingomas

    Già,vengono i brividi a veder che hanno firmato...ma come si fa a non rendersene conto....vuol proprio dire che questi deficienti non hanno minimamente a cura il paese.

    @luigi saluzzi

    Se il popolo italiano perde anche questa occasione,merita certamente un dittatore che gli faccia sputar sangue,così impareranno a difendere i diritti coi denti,e pure con la violenza.

    @cassepipe

    non parlarmi di quel vecchio ipocrita del collwe,presidente de che? degli strozzini,anzi...maggiordomo..

    RispondiElimina
  6. Monti non ha detto già che vuole vendere i beni pubblici?

    RispondiElimina
  7. non si puo' organizzare una rivolta popolare per impedire questo suicidio prima che sia troppo tardi? si puo' fare un passaparola?

    RispondiElimina
  8. Vorrei sapere... CHI è A CAPO del MES?? Chi è il presidente??? non capisco chi possa avere questo potere (vergognoso) e soprattutto COME SIA POSSIBILE...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei sapere anche io chi e' a capo del mes

      Elimina
    2. organizziamo subito degli incontri per sensibilizzare piu gente possibile o siamo fottuti per sempre

      Elimina
    3. Be in teoria se non ho capito male gli amministratori e governatori di questo MES saranno i ministri dell'economia di ogni paese europeo, quindi potrei intuire il perchè qualcuno in caso di vittoria del "suo partito" possa essersi proclamato ministro dell'economia.........

      Elimina
    4. vogliono ministri dell'economia che stiano agli ordini...ma il vero potere é in mano alla Commissione Europea e alla Bce,il Parlamento non conta una mazza....

      Elimina
    5. Date un'occhiata qui... Non dedichiamoci solo al calcio!!!
      http://www.youtube.com/watch?v=5VNJ0GDZT1A

      Elimina
    6. ok,grazie del link....qui mai parlato di calcioi....

      Elimina
  9. ribbellarsi a questa europa,tornare alle origini,,qui si stanno vendendo l"italia,e gli italiani..

    RispondiElimina
  10. Italiani !! l’avvio di una nuova era Politica ,è Necessaria e si rende Necessaria con la convinzione di tutto il popolo, poiché “ CHI SI FERMA E’ PERDUTO “, per la continuità di un’idea soppressa che questa notte ;
    Ho fatto un grande sogno !!!

    Questa notte ho fatto un grande sogno !!
    Scrivevo ad un “ Grande Uomo ” :
    Caro Benito ,il debito pubblico che ormai ci attanaglia sfiora “ e supera” 1.998.224.735,000 di € , scandaloso, per una potenza economica del mondo ( l’ Italia ), “ ma quale potenza!!!!! ”.
    Eppure, allora, la tua Italia malgrado le ingenti spese pubbliche che sostenevi per le nostre colonie: Libia, Albania, Eritrea Etiopia, Somalia, Tu quadravi il bilancio a pareggio sicché nel 1926 sbalordisti il mondo con 2 milioni di attivo.
    In quel’epoca l’operaio, il pensionato, l’impiegato, LA FAMIGLIA non conoscevano cartelle di tasse, ticket, il commerciante non aveva registri IVA ne registratori di cassa, tasse per la salute , 730,740, ICI, IRAP, ILOR, IRPEF IMU etc…..
    Ne vi erano problemi di Sicurezza Pubblica!!
    Definiva i suoi cespiti a trattazione privata con gli uffici fiscali, concordando modesti redditi che venivano pagati in 6 rate bimestrali, dalle prime banche si ottenevano cospicui interessi per i risparmiatori che si sentivano Clienti del Sistema bancario .
    Con Te, ed i tuoi valori, nacquero la “ Previdenza sociale ”, gli “ assegni familiari ”, i “premi per i figli nati”, i “sussidi per gli anziani”, creavi opportunità di lavoro Agricolo con annessa residenza , nacquiero le strade, le reti fognarie, le scuole, le case popolari, le bonifiche….
    Avevamo la pace sociale, la tranquillità, la dignità di Patria e l’Orgoglio di essere Italiani!! E ora rivoltarti nel tuo Giaciglio!!! Abbiamo mafia, droga, tangenti, maniaci, assassini, EX DEMOCRISTIANI, EX COMUNISTI, EX SOCILISTI," FALSI MORALISTI", BURATTINAI , PARASSITI IN CRAVATTA ED ABILI SPECULATORI ,OGGI FALSI RELIGIOSI NAVIGATORI e RAGGIRATORI DELLA BUONAFEDE DEL POPOLO, criminali di tutte le specie, feccia e carogne della peggior razza .

    Caro Benito , non è nostalgico estremismo,ne demagogica sete mista a rabbia ancor più non è affatto una occasione strumentale per emergere meschinamente, ma solo nel rispetto del Tuo ricordo,Poiché molti sostennero che Tu avevi sbagliato ma ancora oggi nessun” Uomo e nessuna Democrazia ha Dimostrato come si sarebbe fatto meglio” per rendere la nostra disponibilità al servizio di un’Idea con la partecipazione comune che costruisca un’Italia più felice e proficua,una promessa:
    DI CONTINUARE CON IL COSTUME CHE CI DISTINGUE e CON DIGNITA’ E ‘ MODERAZIONE IL LAVORO CHE TU e TANTI ALTRI TUOI SUCCCESSORI AVETE INIZIATO!!!!

    MA Voi TUTTI … E IL BUON DIO DA LASSU’ PREGATE PER NOI AFFINCHE’ “L’IDEA” CHE AVETE LASCIATO TRIONFI SANA E SENZA INDULGIO PER LE NOSTRE FAMIGLIE
    ITALIANE
    Ti saluto romanamente tuo “Cittadino Italiano”.

    E nella speranza di un sogno COSI’ che ci rivolgiamo a Te Cittadino ITALIANO affinchè con la tua partecipazione contribuisca alla costruzione di UN PROGRAMMA COMUNE DI “POLITICA PENSATA IN QUANTO IDEA FATTA DI CONDIVISI VALORI , CONSIDERAZIONI e RISPETTO ”, e forse di questo di cui dobbiamo fidarci e con questo sogno che si salva la nostra Patria .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .La democrazia consiste nello scegliere i vostri dittatori, dopo che loro vi hanno detto quello che pensate di voler sentire. Alan Coren.

      Elimina
    2. sono con te in tutto e per tutto....penso che è come noi la maggior parte degli italiani che la mattina si alzano vanno a lavorare fino a sera tardi....vogliono cambiare tutto.....ma come!!!???votando chi?facendo cosa,nel poco tempo libero!!ciao,un caro saluto!

      Elimina
  11. anonimo del cazzo

    RispondiElimina
  12. e gli anarchici sarebbero terroristi?

    RispondiElimina
  13. Militia est vita hominis super terram, et sicut dies mercenarii dies eius.
    La vita dell'uomo sulla terra è una milizia, e i suoi giorni simili a quelli di un mercenario. (Libro di Giobbe, 7,1)

    RispondiElimina
  14. Pensatela come volete,ma questa é un'ennesima truffa degli strozzini,come rating,spread,debito,interessi..una catena perversa di carta straccia,un trucco delle tre carte....
    Samo alla farsa,dobbiamo versare 125 miliardi e manco abbiamo gli occhi per piangere,dei 100 miliardi dati alla Spagna al 3%,20 sono nostri,mentre noi dobbiamo finanziarci sul mercato degli strozzini al 6%...contemporaneamente la BCEdà soldi alle banche,1000 miliardi in due tranches, all'1%...sembra di stare in una bisca!

    In Italia non si può fare nessuna rivoluzione popolare,perchè non c'é un popolo,solo una massa di individui disinformati o dormienti.
    I terroristi non sono gli anarchici,ma questa cricca criminale che ci comanda.Secondo la loro opinione,tutti quelli che si oppongono,anche poco pacificamente, a questa vera e propria dittatura degli strozzini,sono terroristi.
    La democrazia come intesa dalla maggior parte delle persone,non esiste...é una oligarchia mascherata,o non crederete che per aver democrazia basti votare o cazzeggiare in una piazza....
    Il Mes é una emanazione della cupola mafiosa degli strozzini europei,poco importa chi é il capo,esegue solo ordini.
    Ora c'è pure l'altra bufalòa della vendita dei beni dello Stato.Ma quanto credete che si ricavi dalla vendita di caserme,immobili fatiscenti,pezzi di demanio...? E' la solita illusione che possa servire a qualcosa,come l'IMU (allo stato 4 miliardi).
    Vi ricordo che i soli interessi sul debito ,variano dai 60 agli 80 miliardi l'anno,a seconda dello spread.Mentre il debito non può che aumentare.Mi dite a che servono tutte le cazzate inventate da Monti.Solo specchietti per le allodole,e gli speculatori lo sanno,infatti si vede a che son servite,spread a 470!
    A meno che per ventita,ma non basterebbe comunque,non si intendano gli assets industriali tipo ENI,Finmeccanica....,smantellando l'economia della nazione,come fecero negli anni passati i criminali Prodi ,Ciampi e Amato.

    Mes amis,rien a faire....se non ci sarà una specie di presa della Bastiglia europea,possiamo scordarci la libertà....a merno che la baracca non crolli su se stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cercate di capire,é tutto un meccanismo che orai ha cominciato il suo lavoro,questo meccanismo si chiama NUOVO ORDINE MONDIALE ,e di questo complotto noi saremo la carne da macellare .Nessun cittadino europeo sta capendo cosa succede,saremo tutti schiavi ma cio` che é piu` spaventoso é che non ce ne renderemo conto,perché questo é quello che vogliono.

      Elimina
    2. E' questo il punto l'ignoranza,o meglio il tenerci nell'ignoranza di tutto ciò che sta succedendo e che anche fatti gravi come il crollo delle torri gemelle faceva parte ddel complotto che ci sta manovrando come burattini facendoci sapere quello che "loro"vogliono.Ci vorrebbe più informazione,forse qualcuno capirebbe il pericolo che corriamo.

      Elimina
    3. Certo più informazione,anche se ora si stanno aprendo varchi su certe cose.Ma sopratutto ci vorrebbe che i popoli si ribellassero contro questo sistema,cosa che pare non essere all'ordine del giorno,dormono come ghiri....anche gli informati.Non si può non reagire...

      Elimina
  15. Salve a tutti adesso vi dice fratello cuntachinte cosa dovete fare ... se non avete niente da perdere non vi massacrate ,non private la vostra famiglia delle cose essenziali per dare da mangiare a questi sporcigghi sanguisuga ...non pagate più i debiti e ritornate a prendervi un pezzo della vostra vita e dividetela con la vostra famiglia per quel poco tempo che ci è rimasto dico così perchè il popolo italiano non protesterà mai ... e quindi non si risolverà niente arrivando così alla schiavitù !! vi auguro buona vita a tutti e che il coraggio di protestare per un diritto possa entrare in quei cervelli di merda che invece di fare qualcosa stanno a guardare

    cuntachinte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti,non pagare nessun debito....ora basta...parlano sempre di economia,costi....ma cazzo,mai parlano del costo umano,che l'uomo non vive di solo spread o btp,c'è anche la lbert,che pare un optional,non solo per gli strozzini,ma anche per tutti quei pennivendoli e ipocriti commentatori tv,vergognosi...!!

      Elimina
    2. Secondo me sta tutto nell'informazione,dobbiamo informare che ci stanno intorno famiglia, amici,parenti e così via.LORO hanno fatto il lavaggio del cervello quasi a tutti,ma chi come noi si pone domande e va più a fondo nelle cose emagari abbiamo capito che c'è qualcosa di molto grave che aleggia sulle nostre teste abbiamo il dovere di insinuare nelle persone il tarlo del dubbio e fare dire loro:e se fosse tutto vero.Da parte mia sto facendo questo anche se qualcuno mi guarda un pò strano,fa niente,dobbiamo farli svegliare da questo torpore.

      Elimina
    3. Va bene informare,e ora qualche varco nella tela di menzogne si é anche aperto....ma se i popoli non si ribellano,non si vegliano dal rincitrullimento,non reagiscono a questo massacro....anche informare non basta.
      Il tuo impegno merita comunque una lode e fregatane se ti giudicano strano,meglio strani che addormentati.

      Elimina
  16. Stanno giocando con la nostra vita come un gioco della play che decidono loro cosa farci fare non e male l idea di non pagare piu i debiti personali anche i giornali dovrebbero fare il vero giornalismo dicendo a tutti quale la verita diffondete queste parole per non farci schiacciare da questi potenti ditelo a tutti cose il MES ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la stampaglia italiana mainstream é una vergogna nazionale,una manica di venduti o ignoranti,un ordine unico al mondo che dovrebbe essere abolito,una deontologia professionale da vermi,ora hanno messo addirittura bankitalia alla guida Rai...ma la vergogna più grave é quel mentecatto che sta sul colle e che dovrebbe essere il guardiano della Kostituzione e delle libertà....un golpista,un guerrafondaio (ricordate "l'intervento umanitario" in Libia di cui sproloquiava...),un pulcinella insieme a tutta la classe politica di conigli,pecorame italico da cassonetto che dovrebbero bruciare tutti in quella latrina che é il parlamento...

      Elimina
  17. salve a tutti, dopo aver letto questo trattato sono ancora piu' disgustato di prima e questo sistema che abbiamo fa veramente schifo, arrivati a questo punto io sono qui' che mi domando ogni santissimo giorno noi popolo cosa stiamo aspettando per fare una benedetta rivoluzione di cosa dobbiamo avere paura ci continuano a calpestare e ancora stiamo zitti e' arrivato il momento di dire basta, spero di cuore che ci sia gente che come me abbia voglia di mettere in atto qualche cosa. A tutti gli interessati lascio la mia mail, andrea.marchettolibero@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salve sign. andrea sono a vostra disposizione per protestare pacificamente le nostre famiglie non riescono più, anche lavorando ad andare avanti invito gli altri ad unirsi a noi cordiali saluti cuntachinte

      Elimina
    2. protestare pacificamente non serve,veramente ci vorrebbe una grande rivolta popolare,la violenza di chi difende i propri diritti,non é uguale a quella di chi li confisca....purtroppo tutti i partiti,i cornuti sindacali,che prima facevano scioperi per ogni pisciata,ora che la libertà e la democrazia sono scomparse,se ne stanno dentro ai loro loculi,veri zombies....e il popolo dorme....che nazione di pecore...!

      Elimina
    3. pacificamente voglio intendere non distruggere vetrine e auto di quelle persone che si sono sacrificate a realizzare i propi desideri

      Elimina
    4. beh...certo,gli obiettivi non son certo questi...purtroppo può capitare che ci vadano di mezzo anche questi...tra migliaia di persone,c'è sempre chi non capisce...e scambia un pizzicagnolo per una banca...

      Elimina
  18. questi sonop i veri nemici delll'umanita da ghigliottinare immediaTAMENTE SENZA PROCESSO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e sulla pubblica piazza,come criminali contro l'umanità...

      Elimina
    2. io e da tempo che dico che non bisogna anda a vota,per sti sciacalli,e ladri,ma di togliergli tutto quello che hanno perche sono soldi nostri,dei nostri sudori.

      Elimina
  19. Vedere questo video recente in merito ai nostri discorsi: http://www.stampalibera.com/?p=46924

    RispondiElimina
  20. MA SE L'ITALIA USCISSE DALL'EURO, COSA SUCCEDEREBBE? SAREBBE MEGLIO O PEGGIO?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto,invece di chiedesi quanto ci costerebbe uscire,bisognerebbe pure vedere quanto c'è costato,ci costa e ci costerà restarci.
      Cosa che i soliti catastrofisti televisivi e pennivendoli mai dicono.

      Consideriamo anche,altra cosa che trascurano,che se l'Italia esce dall'euro,l'euro non ci sarà piu,qundi tutti i calcoli che fanno nei rapporti nuova lira/euro non contani nulla.
      Ci sarebbe da ridefinire tutti i nuovi rapporti e debito tra Stati e monete sovrane,sperando stavolta di non farci infinocchiare col cambio,accettato da Prodi,senza dire bau...visto che siamo entrati per il rotto della cuffia.

      Detto questo,lo Stato,ritornato padrone della moneta,potrebbe svalutare quel tanto che renda le esportazioni appetibili e concorrenziali,visto che l'Italia é essenzialmente un paese manifatturiero,creando così ricchezza.inoltre potrebbe immettere moneta nel circuito produttivo creando altra ricchezza.la BC ritornerebbe statale,non paggheremmo più interessi per finanziarci....insomma tutto quello che si può fare padroni della propria moneta.
      Ci sarebbero un breve periodo di sofferenza ma poi riprenderemmo alla grande.
      Questo in sintesi...poi se hai domande più specifiche ,tenendo presente quanto detto,é meglio....altrimenti mi tocca scrivere tutta notte..

      Elimina
    2. sei stato molto chiaro, grazie!

      Elimina
  21. Ragazzi,dateve un nome qualsiasi altrimenti se fa un casino pazzesco de anonimi...

    RispondiElimina
  22. Ma, se ho letto bene il trattato finiremo tutti con un "paesello" che ci potrà "governare" con Noi schiavi. Insieme agli Stati Uniti e con le forze ONU?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai letto bene,porterà a compimento la status giuridico di colonia che già siamo in pratica...governati dalla cricca degli strozzini internazionali....ma pare che interessi meno de balotelli e altre simili cazzate...

      Elimina
  23. AIUTATECI VOI, NOI SIAMO PARALIZZATI DALLE PAURE
    SENZA CAPIRE CHE ABBIAMO IN MANO..... ANCORA PER POCO LA DEMOCRAZIA.
    IL POPOLO COME SEMPRE NON SI ACCORGE .
    PENSA CHE .... CAMBIERA' . SI CERTO MA IN PEGGIO.
    SI SENTE DIRE, AH SONO I CICLI STORICI .
    VI CHIEDIAMO AIUTO LIBERATECI DA QUESTI ASSASSINI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo,noi possiamo ben poco...visto che quelli decisi a far qualcosa,a muoversi sono una piccola minoranza,che partiti vecchi e nuovi,sindacati...sono tutti appecorati vergognosamente agli strozzini e il così detto popolo pare non accorgersi che lo stanno fottendo.Continueremo sempre a smascherare le loro trame,ma servirà a ben poco se non ci sarà una grande rivolta.La cosa tragica é che,come già detto,poco tempo fa le piazze si riempivano di moralisti d'accatto per ogni pisciata,mentre ora che libertà e democrazia sono veramente in pericolo,sono vuote.Questo la dice lunga suo falsi democratici che ci ammannivano sermoni giornalieri.Dove sono ora questi ipocriti?

      Non c'è nessun ciclo storico in questa crisi,é solo una serie di misfatti finanziari ai danni dei popoli e un piano degli strozzini per affamarli e renderli schiavi di elites finanziarie,le stesse che speculano e che determinano le vicende del libero mercato.Una gigantesca truffa.

      Elimina
    2. basta cercarli ed eliminarli tutti

      Elimina
  24. io ragazzi ho gia guardato come si vive in marocco ,con la mia pensione se me la mandano

    RispondiElimina
  25. la nazione sta diventando come come nei film di fantascienza mikele

    RispondiElimina
  26. peggio della cia. possono uccidere fare colpi di stato. chi a detto che sono anonimi. avranno sedi. come pure gli illuminati si sa bene dove si riuniscono. potrebbero fare la fine del topo nei loro covi. ribellatevi tutti italiani pecore. i nostri vecchi anno dato la vita per l'italia. bruciamoli con le banconote dei loro milioni di euro questi nazisti.ss decapitiamoli come serpenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi a Bologna abbiamo accolto l'idiota del governo come meritava,così come il suo compare del colle tempo fa.La città non merita la visita di questi due golpisti e servi degli usurai,e se ci verranno dovranno essere blindati come squallidi dittatori,negatori della democrazia che hanno svenduto.

      Elimina
    2. bravo johnny doe cosi vanno accolti i traditori. pure traditore e Casini che a tolto la scala mobile. ma non dimentichino la fine che anno fatto biasi daltona tarantelli con i loro contratti di merda contro la classe operaia. unaltra bella serpe e la mercegaglia contro gli operai.mi augurio che abbia la fine che si merita come tutti gli altri suoi simili.

      Elimina
  27. ANCHE I SINDACATI SI SONO VENDUTI. TOGLIETEGLI TUTTE LE DELEGHE. CHE SONO SOLO IL LORO SCOPO......LE BANCHE FANNO PAPARE LA COMMISSIONE PER OGNI RIGA ANCHE PER DIRTI CHE DEVI AVERE 1 CENTESIMO TI FANNO PAGARE 2 EU LA POSTA NON LO FA. togliete tutti i soldi dalle banche. mandatele fallite. andate alla posta che non fa pagare le commissioni per ogni riga come le banche- facciomo ostruzionismo contro tutti i supermercati non andateci piu. cosi abbassano i prezzi. e state lontani dalla borsa che e solo una truffa. i TITOLI SONO CARTA IGIENICA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già,perchè mai in un regime di libero mercato bisognerebbe salvare banche private con soldi pubblici? Un libero mercato che funziona solo da una parte,e cioè profitti privati e socializzare le perdite.Questa é la realtà,vista n Usa 2008 e ora qui.Hanno lasciato fallire la Lehman e salvato tutte le altre.
      Temo che,spostando il discorso,potrebbe pure accadere con la Grecia.Se vince la sinistra,lasciarla fallire,e contemporaneamente salvare gli altri stati,altrimenti crollerebbe tutta la baracca.
      Non si può far governare il mndo alle banche,non si può parlare solo di mercato dimenticando che dietro ai numeri ci sono persone vere,non figurine.
      I sindacati sono dei lestofanti..mi ricordo che in GB,non certo un paese rivoluzionario.sotto la Thatcher,i sindacati minerari fecero uno sciopero di un anno...avete letto bene...un anno! Questi fanno sciopero di due ore....che roba!

      Elimina
  28. ULTIMISSIMA MONTI A REGALATO 40 MILIARDI DI EU AI COSTRUTTORI NON FACENDOGLI PAGARE L'IMU......PIU 80 MILIARDI CHE SI DANNO AAGLI INDUSTRIALI A PIOGGIA......BISOGNA USCIRE DA QUESTEUROPA DI MERDA e sequestrare anche i 150 miliardi portati in svizzera che sono tutti evasi. NAZIONALIZZARE TUTTE LE INDUSTRIE E NON PERMETTERE DI POSSEDERE GRANDI CAPITALI MOBILI E IMMOBILI PERSONALI OLTRE UN TETTO MAX 1 MILIONE DI EU. IL RESTO SEQUESTRATO. COSI SI SALVA TUTTO VERAMENTE CAPITO. E NEMMENO SENATORI A VITA CHE CI COSTANO TROPPO QUESTI CENTENARI RIMB.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci al decreto sviluppo,é la solita bufala (salvo intese,é detto...),annunci senza soldi.Gli 80 miliardi non li vedranno mai...
      Ma al di là di questo,non si può certo continuare a stare in questa Europa,pagando 60 miliardi di interessi annui per finanziarsi e con un debito che aumenta sempre,e dove si salvano banche private col denaro pubblico.Ma in un sistema di libero mercato,perchè bisognerebbe salvare banche private?
      Tu hai un programma molto estremo,ma qualunque programma ha un presupposto,riprendersi la sovranità che ci hanno confiscato sti delinquenti.Intanto si dovrebbe nazionalizzare la Banca Centrale e le maggiori banche,facendole ritornare al loro lavoro,raccolta risparmio e credito,senza far speculazioni da merchant banks.Nazionalizzare tutte le industrie,la vedo un po' complicata,mentre é giusta una patrimoniale.

      Elimina
  29. ha vinto il partito pro-europa... meglio o peggio? ho letto che se la Grecia fosse uscita dall'euro, ci sarebbero state ripercussioni anche per altri paese come Spagna e Italia, per quelli che hanno comprato titoli greci insomma... che ne pensate?

    Paola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno dei due contendenti voleva uscire dall'euro,almeno così dichiaravano,ma rivedere le dure condizioni imposte al Paese.Certo,se avesse vinto Syriza,probabilmente avrebbe avviato una trattativa più drastica.Il paradosso é che in una probabile coalizione di governo tra Nuova Democrazia e Pasok,si ritroverebbero alla guida del paese i due maggiori responsabili (dal lato politico interno) del disastro greco!
      Comunque la crisi greca continuerà ancora,é impossibile che possano pagare il debito,oltre ad una lunga fase depressiva della loro economia,già gravata dai precedenti sacrifici imposti dalla troika di strozzini.
      Comunque il problema non é la Grecia,ma l'europa...una baracca traballante da tutte le parti....l'euro sarà pure salvo,la Grecia no...
      La Spagna é già quasi una Grecia bis,e non é escluso che toccherà pure a noi,nonostante gli annunci bufala di Mortimer Monti e un decreto sviluppo più adatto ad una bocciofila che ad una nazione.

      Elimina
  30. non cambia assolutamente niente i poveri pagano il 100 per 100 delle loro risorse ,e i ricchi pagano il 5 per 100 delle loro .punto e basta ,come è sempre stato...mikele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già...non é possibile che vengano dati soldi alle banche e non agli stati,non é possibile far pagare sempre i soliti..sacrifici che in pratica a nulla servono quando paghi 60-80 miliardi all'anno di interessi per finanziarti,non é possibile un sacco di altre cose...tutte utili solo agli strozzini.

      Elimina
  31. Maledetti cialtroni! In altri periodi costoro sarebbero stati tutti impiccati per tradimento.

    RispondiElimina
  32. mi auguro che gli facciano fare un bel botto a questi maledetti che ci mettono in miseria.

    RispondiElimina
  33. stiamo arrivando al brigantaggio del 800,di chi è la colpa ? forse degli ex ippi ? o degli insegnanti anni 70 80 ? io non riesco piu a commentare le idiozie che stanno facendo queta gente che si fanno fotografare con dei bei sorrisi come per dirci SIAMO NOI CHE COMANDA ORA.mikele

    RispondiElimina
  34. mai tanta supponenza,tanta incapacità e malafede si sono mostrate in un governo...é vero,diventa ormai disgustoso commentare le quotidiane fregnacce di questa gentaglia...

    RispondiElimina
  35. Avete visto? ...l'hanno firmato... e adesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra mes e fiscal compact,siamo ormai una nazione di servi del Reich e soci.
      Osservare le norme del fiscal compact vuol dire ammazzare il paese.Ma la vergogna più grande é media e politici indegni....non abbiano fatto una piega contro questo crimine.Veri e propri traditori che bisognerebbe impiccare.
      Per non parlare dei sindacati,ormai solo dei parassiti....se fossimo un popolo scorrerebbe il sangue....a questo punto mi auguro che la speculazione,sia quel che sia,affondi definitivamente questa barca marcia in tutti i sensi che é l'europa.

      Elimina
  36. C'è solo un sistema
    BOMBE BOMBE BOMBE BOMBE
    Ma siamo un paese di buonisti...
    la gente si suicida perché non riesce più ad arrivare a fine mese...
    UCCIDIAMO CHI CI UCCIDE!!!!!!!!

    SONO TROPPI DA MANTENERE SENZA CHE FACCIANO UN CAZZO!!!
    QUI CI VUOLE UNA PUNIZIONE SEVERA

    A MORTE!!!!!
    BASTA E' ORA DI REAGIRE!!!!

    RispondiElimina
  37. già....sarebbe ora...é una guerra di liberazione,stile IRA.Il fatto é che non si riesce ad organizzare una mazza e comunque sempre in pochi.Sono mesi che in Italia non si fa una grande manifestazione,che non ci si ribella poco pacificamente,mentre non molto tempo fa andavano in piazza per ogni pisciata.Ora che ci sarebbe davvero da tirar bombe,son tutti dentro ai loro ,oculi.Che popolo!

    RispondiElimina
  38. ma di che vi lamentate per 20 anni avete sostenuto partiti come lega nord che non anno fatto altro che dividere un popolo che gia diperse ere inparte diviso vi siete sciroppati 20 anni di berlusconismo che afatto altrettanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voi chi? e tu dov'eri invece? noi non abbiamo mai sostenuto nessuno,dato che non abbiamo mai votato....magari tu a differenza tua....che forse avrai votato per la finta sinistra che ci ha portato a questo disastro dell'euro....

      Elimina
  39. Servitore dello Stato per 30 anni circa per, mia moglie nel 2006 mi convince a rilevare un alimentare fallito per questa maledetta crisi nei primi mesi del 2012 con 100.000,00 euro di debiti secondo voi dopo aver letto questo trattato devo pagare questi debiti contratti con le banche?

    RispondiElimina
  40. più che pagare dovresti presentarti in banca e far fuori qualcuno....per come questi strozzini hanno operato in questi anni,truffando a più non posso dei poveretti (Parmalat,derivati....).
    Ma so che non lo farai,e quindi se hai beni al sole,dio te la mandi buona,la legge è sempre dalla loro parte.....bisogna essere nullatenenti,e allora ti diverti pure a rendere pan per focaccia a questi usurai....non pagando una mazza...

    RispondiElimina
  41. http://bastamonopolio.over-blog.com/2014/05/responsabili-italiani-del-mes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i servi italioti.....vermi da schiacciare...

      Elimina