giovedì 15 marzo 2012

CARMELO,UN SALUTO....


Sabato 16 marzo 2002, all'età di 64 anni, scompariva a Roma Carmelo Bene


“Ciò che nel linguaggio meglio si comprende non è la parola, bensì il tono, l’intensità, la modulazione, il ritmo con cui una serie di parole vengono pronunciate. Insomma la musica che sta dietro le parole, la passione dietro questa musica, la personalità dietro questa passione: quindi tutto quanto non può essere scritto. Per questo lo scrivere ha così poca importanza”. (Nietzsche)

Lo ricordi chi lo ha amato,gli altri lo dimentichino come han sempre fatto e ci risparmino ridicole commemorazioni come questa:

ROMA – In scena dal 2 al 5 febbraio 2012 AL TEATRO LO SPAZIO da giovedì a sabato alle 20,45, domenica alle 17,00
Un evento, un ricordo “Dedicato a … Carmelo Bene” .....

“Un concerto moderno sulla presa di coscienza al femminile rispetto alla difficoltà dell’ INCONTRO nell’epoca moderna,ma sul cui sfondo danzano i sogni di ogni bambina … la ricerca dell’’amore con la A Maiuscola, l’abito dasposa bianco,i fiori d’arancio, un sigillo d’amore forgiato pour l’eternité
Sensualità, coraggio, abbandono totale, darsi per nulla, avere in cambio, credere nell’altro per non tradire se stessi. Dall’Amare nel totale Abbandono all’Altro  fino all’Abbandono dell’Altro e la consegna di quel lutto alla Parola che ne fa risuonare la perdita."


Da rotolarsi in terra dal ridere!

(by george)