lunedì 24 maggio 2010

DEMOCRETINERIE

- Salta fuori il vecchio pensionato della bocciofila,Bersani detto le Neant,a dire in un soprassalto di bon ton che la Gelmini "rompe i coglioni."
Passi che il nostro ormai suonato bonhomme non sia un seguace di Monsignor della Casa.
Ma poi ci si mette anche l'ibrido Rosy Bindi,definita l'Anello Mancante.
Già in passato andava comicamente fiera della battuta a Mister B: "Non sono una donna a sua disposizione".
E capirai ! Forse invece dell'oggetto misterioso che è si credeva una Naomi!
Ci vuol un bello stomaco a disporre di una tal mercanzia! Ovviamente,scandalo delle femminucce dell'avanguardia eolica,che non si sa che abbiano a che fare con Rosy,visto che la scienza non si è ancora pronunciata sul genere,famiglia,specie.
Ora questo incrocio, vecchio politburo-suora-casalinga di Voghera-presidente della bocciofila,conferma la minchiata del suo pensionato segretario contro la Gelmini,buttando alle ortiche tutte le precedenti fesserie in difesa delle femminucce,con le quali nulla ha comunque a che fare.
La Gelmini,che invece donna è,speriamo non se la fiii nemmeno.
Dulcis in fundo,cari,non potete mai immaginare come triturate voi i coglioni.....e si è visto!


- Ogni tanto si fa vivo Gad "Flop" Lerner,per comunicarci che esiste con qualche stronzata.Quest'uomo è un vero mistero di Fatima,un miracolato della Torah,tanto da credersi un genio invece di un carneade qualunque,aiutato in questo sogno da altrettanti degni compari,come quelli che hanno inserito il suo libro nella cinquina del Campiello.
Si ricordano le sue figurette di petulante scolaretto di fronte al grasson Ferrara,la minchiata da direttor del tg1 e la diatriba da stalliere col padre,forse a beneficio promozionale del libro.Pensate,è stato pure consigliere di padre Prodi...e anche qui s'è vitso...!
Probabilmente la sferruzzante e bofonchiante vecchietta porta pure sfiga!
Ora dice che Sant $ oro guadagna come lui,con un audience maggiore,e che quindi dovrebbero dargli molto di più.Oltre alla natura non troppo benigna con lui (nemmeno questo ha),al nostro miracolo vivente (di come si possa far grana senza saper far nulla) non è minimamente passato per la testa che è lui che prende troppi soldi a ufo e se a TV7 non han l'anello al naso può anche darsi che provvedano.


- Il magistrato Ingroia,di cui ci sian già occupati.
Il Consiglio di Stato ha cancellato la sua nomina a procuratore aggiunto a Palermo.
Che fa questo paladino della insindacabilità della magistratura,questo viandante degli show televisivi per criticare il governo,una vergogna,questo difensore accanito dei verdetti?
"Resto al mio posto".Che mi frega delle istituzioni. I suoi sodali :muti e sordi,come le tre scimmiette.Non ci stupiamo certo di questo comportamento,già avevamo inquadrato il personaggio e indicato a iosa il doppiopesismo degli amici.


-Le patetiche passionariedi Bologna.Rifiutano una prefazione al loro libro (l'unica ragione per chiamarlo tale è che i ricavi eran destinati a beneficenza) di Mister B,pena la non stampa di detto libro.Quindici su cinquanta.Può pure essere una manovra di marketing,ma ormai è di moda presso le mezzecalzette distinguersi,farsi conoscere così,altrimenti fitta nebbia.
Ma la ciliegina l'ha messa un inclito maschietto,Eugenio Riccomini,storicodell'arte,che preso da fregola storica (poco artistica)tira fuori nientepopodimenoche "Anche Hitler è stato eletto democraticamente".
Che cazzo c'entrerà col libro solo lui lo sa.Comunque complimenti per la boutade professore,magari se l'è studiata tutta la notte,nuova anche,bravo..bis..
A dimostrazione che un genio della fisica può pure essere un cazzone qualunque.


- Cannes,festival dell'accreditamento,non si sa mai.
Comincia la Mezzogiorno "Gli italiani votano Mister B perchè incarna i loro lati peggiori".
E brava giovanna d'arco! Poi,se magari votano per la tua sinistrata parte,allora diventano tutti lati migliori?La solita ochetta che per non star indietro alle altre francesi starnazzanti,sciorina banalità,pensando magari a chissà quale sociologia.
Finisce un tal Germano,premio miglior attore,che nel ritirarlo fa sfoggio di uno straordinario leccazampismo gratuito."Dedico il premio all'Italia e ai tanti italiani che nonostante la loro classe dirigente...."
Posso io star indietro,ormai son nel giro,aspetta un po...accreditiamoci..
Vicino a lui c'era Barden,premiato ex-aequo,ma suo nonno in fatto d'interpretazione.
Anche lui ha ritirato il premio ma....
A Germa',nun t'allarga' guarda e imparab
A proposito,e la Guzzanti? Guzzanti chi?
Dove stava?
Poveretta!

8 commenti:

  1. Solito campionario di cazzate,e il bello è che si credon intelligenti.

    RispondiElimina
  2. Su lerner è come sparar sulla croce rossa,la binbi?velo pietoso,è presidente del pd.Ma ci pensate? Rimpiango i vecchi comunisti militanti!

    RispondiElimina
  3. Cannes è il festival della politica.Han dato la palma a caro diario!
    Ma in quale festival accettano un film-docu come draquila?

    RispondiElimina
  4. certo che siete proprio dei giustizieri! ma guarda tu se adesso uno non può nemmeno parlare male di berlusconi! ma è una candid? state scherzando o che cosa?
    se avessi la possibilità di parlare ad una telecamera ne direi di tutti i colori di quel cancro nano che ci troviamo per l'italia!
    in quanto a Elio Germano ha ragione da vendere! ed è un buonissimo attore.
    sulla Guzzanti poi siete proprio senza ritegno. quella donna non ha mai avuto appoggi da nessuna parte politica, e non fa certo gli interessi della sinistra, visto che è stata cacciata dalla rai ai tempi degli editti.
    è un'artista con del talento, inutile negarlo, di molto superiore ai cerebrolesi di zelig o alle scempiaggini di qualche comico cagato in rai... che strimpellano. non è eguagliabile al fratello Corrado, genio indiscusso, ma generalizzare come fate voi...mah! convinti ne siete convinti... buon lavoro

    RispondiElimina
  5. anche perché, cari miei, mi sembra alquanto chiaro dai fatti che si sono susseguiti in questi nostri anni berlusconiani di merda che conviene davvero poco mettersi il nanetto contro. anzi non conviene per niente. e ci sono illustri esempi! quindi altro che il vostro "posso stare io indietro..." la sinistra non ha mai difeso uno dei critici con berlusconi, perché è chiaro che è proprio lui, il re cavaliere, a manovrarli a piacimento. altrimenti avrebbero fatto tante cose in cui sn stati ASSENTI, tipo, per puro esempio, quando potevano far cadere il governo votando contro lo scudo fiscale!!!quella è l'anima della sinistra! servi! senza altri epiteti! servi! quindi pensare che si possa essere avvantaggiati dicendo una cosa del genere... è da folli! Berlusconi è un epuratore! conviene lasciarlo perdere se si vuole far carriera, oppure farsi scrivere qualche canzoncina come apicella... o Veltroni!

    RispondiElimina
  6. Caro davide,nell'ambiente intellettuale in generale è diventato quasi un must dichiararsi contro mister b,specialmente a Cannes.
    E' dal dopoguerra,e i casi sono stati molti,che chi non si allinea ai dettami sinistrorsi viene emardinato in campo culturale.Questa non è un'opinione è storia.
    Quanto al Germano,è liberissimo di criticare chiunque,magari nelle sedi opportune,dove di governo o simili si parla,non in un festival del cinema e senza aver avuto nessun appiglio in merito.
    Mi spiace,me della Guzzanti non abbiamo akcuna stima (non come attrice ovviamente)a differenza del fratello.
    Che c'entra il talento,uno può essere il più grande pittore o musicista del mondo ed essere un pirla qualunque come uomo.Perchè si continua sempre a confondere i due piani?

    Poi tu fai un altro discorso sulla sinistra in generale,o almeno un certo genere di sinistra,che può essere condiviso,ma non si può essere d'accordo su tutto.
    Quanto ad essere giustizieri,ne siam ben lontano,ci divertiamo solo un po' a smitizzare =i buoni=,che spesso son come gli altri,vedi il martire Santoro che ha rotto i coglioni anche ai suoi.
    Poi scusa,prova a fare un giro d'orizzonte.Di Mister B si è detto tutto di tutto,la sinistra (?)Pd è ridicola,Grillo e Di pietro son due da avanspettacolo,l'estrema sinistra è perennemente occupata a frazionarsi:che resta?
    Andiamocene tutti al mare,forse è meglio.

    RispondiElimina
  7. io a sto punto trovo molto più stucchevole dario fo che invia una "vasta lettera" di raccomandazioni a Stoccolma per far dare il nobel a saviano... cose del genere... sono robetta all'italiana

    RispondiElimina