giovedì 14 gennaio 2010

NAZIONE INDIANA,GIULLARI BANANA

nazione indiana


Ci risiamo.Ancora una volta la democretineria trionfa alla Nazione Indiana,meglio nota come Nazione Coreana (del Nord).Pare che in una libreria si svolgerà il processo proletario a Paolo Nori,reo di aver scritto su Libero.Titolo : "Si può collaborare con Libero?".Già da qui si può cominciare a ridere di questo comico Politburo che scorazza sulla Nazione Banana e che imbastisce ridicoli processi a persone libere di pensare,cosa pare impedita a questi comici intellettuali revanscisti,fans sfegatati dei famosi processi agli scrittori sovietici.Son così presi dal furor dogmatico che han smarrito ogni senso del ridicolo.Se poi vediamo chi è il giudice (M.T.Carbone-Manifesto),si capisce cosa intendono i nostri giullari organici per imparzialità.Il Vishinsky in sedicesimo sarà Andrea Cortellessa,vergine vestale custode del dogma e già noto per queste pietose goliardate.Manca l'avvocato difensore,Nori si difenderà da solo.Vi risparmiamo gli interventi pre-processuali,tutti a carico,e tutti di firme del Manifesto e Unità (conforme all'uso sovietico) e altri particolari da far rotolare in terra dal ridere persino i canguri australiani.Una comica finale,una barzelletta,una disneyland da Comintern taroccato,una patetica scimmiottatura da KGB condominiale.Mancan solo Paperino e Pippo che, a dire il vero, renderebbero meno grottesca quesa seduta spiritica.Pensiamo a quel tale che quando vedeva un intellettuale metteva mano alla pistola.Se fosse qui,si ricrederebbe :butterebbe qualche centesimo nel cappello, impietosito da questi guitti da avanspettacolo.
Leggete questi due articoli per maggiori ragguagli su questa minchiata:


Pensate un po' che gente si proclama intellettuale! Da Vittorini a Cortellessa!Che brutta fine!
Già Arbasino diceva ch'eran stronzi gli intellettuali molti anni fa,immaginiamoci che direbbe con questi.

3 commenti:

  1. Arbasino aveva ragione!

    RispondiElimina
  2. Ma è mai possibile che nel 2010 esistano ancora questi pseudointellettuali che ne processano altri perchè non in linea con un pensiero idiota che ha fatto danni incalcolabili alla cultura italiana?Ma la smettano con queste cazzate!

    RispondiElimina
  3. Questop Cortellessa è proprio ridicolo!

    RispondiElimina