martedì 8 settembre 2009

NOUVELLE HISTOIRE


Due famosi storici nonchè esponenti Pd o Partito Dispersi,interpellati sulle vicende storiche italiane,hanno dichiarato ai microfoni di Radio Sinalunga e Radio Gallipoli:

Max D'Alema :" Una sorta di romanzo d'appendice sugli ultimi giorni dell'impero romano d'oriente"

Rosy Bindi : " è iniziato il declino di Berlusconi,non so quanto durerà,ma spero molto meno di quello dell'impero romano"

Jaques Le Goff,in merito a queste dichiarazioni,ha precisato ;" Conoscevo il primo come marinaio e la seconda come....come....ma non saprei... che dire...mah.."

Aggiungiamo noi : chi sarebbero i Maometto secondo,gli Odoacre,i Teodorico che stendono l'impero? Ma naturalmente il famoso "tutte chiacchiere e distintivo"pugliese e la stagionata vergine massaia dei Catti (comunisti),più bella che intelligente.

Che diceva Totò,mi scompiscio dalle risate,è la somma che fa il totale,la madonna v'accompagni.

3 commenti:

  1. giorgio,cittadella09 settembre, 2009 18:29

    Proprio giusto l'appellativo di D'Alema!Il politico più sopravalutato d'Italia.son trent'anni che ci marcia,ha partecipato alle sciagure del suo partito senza mai pagar pegno.Manda avanti gli altri,lui come ora con Bersani.E' sempre lì a pontificare e non ha mai concluso nulla.Quando ci ha provato,è stato miseramente impallinato.ma lui è sempre l' a dar lezioni.

    RispondiElimina
  2. geppetto,casalmaggiore09 settembre, 2009 18:31

    Per d'alema,condivido in toto il commento di giorgio.Della bindi che dire? Oltre a diventar rossa appena la incalzano non so che possa fare.Beve o ha le caldane?

    RispondiElimina
  3. Già,sarebbero loro i nuovi restauratori dell'impero.Son lì che boccheggiano,stanno al carro di un giornale che gli detta la linea politica e si atteggiano a grandi politici.Ma basta con questi babbuini!

    RispondiElimina