martedì 8 settembre 2009

DUE ARTICOLI,DUE RISPOSTE



Caso Boffo, schiamazzi e silenzi




L'Avvenire al centro

----------------------------------------------------------------
Caro Pansa,come sempre lei è l'unico che vede le cose come sono perchè non ha nulla da difendere se non l'onore personale e professionale.Gli altri son tutti accasati,nonostante gli strilli da comari per proclamare la loro indipendenza,primi fra tutti i tartufi di Pravda Repubblica e la femminista da cortile Conchita la bollita,che pur di andar contro a Feltri è andata a difendere un molestatore,bugiardo e sciacallo.A Lei ,il Boffo ha fatto un po' pena,a me assolutamente no.Questi mezzi uomini quando sono in alto sono arroganti,quando li tiran giù dal piedistallo piangono come le femminucce.Fini può cambiar idea quando vuole,ma almeno lasci passar dieci minuti e il caffè.Avrà pure delle mire,ma in fatto di changer la dame è il campione mondiale di salto triplo carpiato.Il Papi è stato dato per morto molte volte da una sinistra impotente a far qualunque cosa e non sarei così sicuro su quanto molti vanno auspicando.La Chiesa poi ha tanti difetti,ma non è certamente stupida e sa dove sta il grosso dei voti cattolici,non certo nel pd.Quello che emerge comunque da questa vicenda è la dose da elefante di tartuferia,ipocrisia e moralismo da comare che tanti non aventi diritto hanno sparso a piene mani.E' una razzaccia maledetta!
------------------------------------------------
Lei conosce poco la Chiesa,caro Caldarola.Ha tanti difetti,ma non la stupidità,a differenza di tanti altri.Sa benissimo dove sta il grosso dei cattolici e non certo nel pd.Prima di buttar a mare il Papi che fa passare ogni legge ad essa favorevole ci penserà non due ma 4 volte.E poi per chi?Per un boffo molestatore?Via Caldarola,è una delle solite speranze deluse di una sinistra impotente che non riesce a sconfiggere coi voti il rivale e che si rivolge addirittura all'estero per cosa fare poi,solo la Sibilla lo sa,rendendosi ridicola agli occhi di tutta Europa.Purtroppo per per il Partito Dispersi,gran parte di italiani non crede più alle bufale che spacciano pilotati da Pravda Repubblica,che presto verrà insignita del premio Lenin e di eroe dell'unione...pruduttori di bufale.Han fin tirato fuori l'altro ieri la teoria delle elites,che sarebbero loro naturalmente.Che buffoni!
----------------------------------------------------------
(corrado prestianni)

3 commenti:

  1. marimba,castelsangiovanni09 settembre, 2009 18:03

    Pansa è sempre lucido e non mi risulta appunto che l'abbiano difeso,come hanno fatto con Fini,quando diceva cose non gradite a questi geni del pd.Solito doppiopesismo,come nel caso Boffo.Ma ormai la bevono solo i trinariciuti e gli intellettuali da terrazza,peggiori più di tutti.

    RispondiElimina
  2. riverside,lugano09 settembre, 2009 18:07

    Questi dispersi del pd,si illudono se pensano che la chiesa sta con loro.Oddio tutto è possibile coi preti,falsi come giuda.Ma come farebbero,per esempio,a far passare il testamento biologico?Questa sinistra patetica dovrebbe rinnegarsi ancora una volta,tanto sono abituati.Ma la base li manderebbero a fare in culo tutti.Ergo,i preti stanno dove c'è il malloppo.

    RispondiElimina
  3. Riverside,sei il primo lettore estero e in più vieni da Lugano,città a noi cara per ovvii motivi.Fai un po' di pubblicità al nostro sito, se non ti è di molto peso.Ciao

    RispondiElimina